Cos'è un limite di trading giornaliero?

Il limite di negoziazione giornaliero si riferisce all'importo massimo per il quale il prezzo di un'azione Azione Cos'è un'azione? Un individuo che possiede azioni in una società è chiamato azionista ed è idoneo a rivendicare parte delle attività e dei guadagni residui della società (in caso di scioglimento della società). I termini "stock", "share" e "equity" sono usati in modo intercambiabile. o altri titoli negoziati in borsa possono aumentare o diminuire durante una sessione di negoziazione. I limiti sono decisi dalla borsa nel tentativo di evitare un'estrema volatilità o manipolazione dei mercati. Una volta raggiunto un prezzo limite giornaliero, il trading non può spingere il prezzo oltre il livello limite durante la sessione di negoziazione corrente, ma il trading può continuare a verificarsi al prezzo limite giornaliero. Un mercato che raggiunge il limite di negoziazione giornaliero è spesso chiamato "mercato bloccato".Altre terminologie utilizzate per descrivere questa condizione sono "limite superiore" e "limite inferiore" a seconda che venga raggiunto, rispettivamente, il limite di variazione del prezzo giornaliero superiore o inferiore.

Limite di trading giornaliero

Nei mercati a termine, i limiti di negoziazione giornalieri vengono spesso eliminati durante il mese di scadenza del contratto poiché i prezzi sono soggetti a un elevato livello di volatilità. I trader tendono ad evitare le transazioni durante questi periodi, poiché la volatilità diventa piuttosto notevole.

Non tutti i mercati di trading impongono limiti di trading giornalieri. Ciascuna borsa fornisce specifiche preliminari in merito alla presenza di limiti di negoziazione giornalieri, insieme ai limiti di negoziazione giornalieri specifici per tutti i titoli negoziati in borsa.

L'uso dei limiti è popolare nei mercati valutari Forex Trading - Come fare trading sul mercato Forex Il Forex trading consente agli utenti di capitalizzare l'apprezzamento e il deprezzamento delle diverse valute. Il trading Forex comporta l'acquisto e la vendita di coppie di valute in base al valore relativo di ciascuna valuta rispetto all'altra valuta che compone la coppia. anche. In questo caso, la banca centrale Federal Reserve (The Fed) La Federal Reserve è la banca centrale degli Stati Uniti ed è l'autorità finanziaria dietro la più grande economia di libero mercato del mondo. è incaricato di imporre limiti per controllare la volatilità del mercato per la sua valuta. Le banche centrali difendono questi limiti modificando la composizione delle loro riserve valutarie. Anche se questi sforzi impediscono la volatilità e la manipolazione del mercato, alcuni sostengono che ciò porti a squilibri di prezzo.

I limiti di trading giornalieri possono influenzare le valutazioni degli asset. Potrebbero esserci alcuni fattori fondamentali che influenzano il valore effettivo di un contratto futures, valuta o altro bene. Tuttavia, l'incapacità di raggiungere quel particolare prezzo durante una data sessione di negoziazione può creare un'attività con un prezzo errato. Ad esempio, un congelamento improvviso potrebbe aumentare sostanzialmente il valore di mercato equo dei futures sul grano da $ 3 a staio a $ 4 a staio. Tuttavia, il limite giornaliero di 40 centesimi in più o in meno per i contratti futures sul grano non consentirà al mercato di raggiungere quel prezzo di $ 4 a bushel in una singola sessione di negoziazione.

Limite di trading giornaliero

Limit-up si riferisce all'importo massimo che uno scambio consente al prezzo di un titolo azionario, di futures su materie prime o di un contratto di opzioni o di altre attività negoziate in borsa di aumentare in un giorno di negoziazione. Alcune borse sospendono persino le negoziazioni quando viene raggiunto il prezzo limite. Ad esempio, la negoziazione di azioni alla Borsa di New York viene sospesa se i principali indici azionari diminuiscono di una determinata percentuale durante una singola sessione di negoziazione. Tali regolamenti sono progettati per prevenire vendite di panico che possono portare a un crollo del mercato.

Limite di trading giornaliero verso il basso

Il limite al ribasso si riferisce all'importo massimo al quale una borsa può scendere in un giorno di negoziazione per un'azione, un contratto future su materie prime o un contratto di opzione o un altro bene negoziato in borsa. In altre parole, è il massimo calo di prezzo consentito prima che il trading venga frenato.

Esempio di limite di trading giornaliero

Supponiamo che il limite di negoziazione giornaliero imposto al prezzo di un derivato sia di $ 5 con il regolamento del giorno precedente a $ 20. Ora, il derivato non può essere negoziato a un prezzo inferiore a $ 15 o superiore a $ 25 durante l'attuale sessione di negoziazione. Una volta che il prezzo raggiunge uno qualsiasi dei limiti, il mercato verrà chiamato "mercato bloccato", il che significa che il prezzo non può estendersi ulteriormente in quella direzione.

Scopo dei limiti di trading

Il motivo per imporre limiti di negoziazione è ridurre l'impatto dell'estrema volatilità o di possibili manipolazioni che possono aver luogo nel mercato. Gli scambi impongono limiti per ridurre il potenziale impatto causato dal verificarsi di alcuni eventi imprevisti nel mercato. Gli eventi avversi possono spingere o trascinare i prezzi a livelli di valutazione irrazionale.

Critiche contro i limiti di negoziazione

Alcuni trader e analisti di mercato ritengono che non dovrebbero esserci restrizioni sui prezzi di negoziazione dei titoli. La loro argomentazione deriva dalla convinzione nei mercati liberi e che non dovrebbero esserci freni ai partecipanti al mercato che sono impegnati nel compito cruciale della scoperta dei prezzi. Un altro motivo evidenziato è che tali restrizioni possono essere utilizzate da alcuni partecipanti per realizzare una delle stesse cose che i limiti di negoziazione sono progettati per prevenire: la manipolazione del mercato. Spesso, più semplice diventa un meccanismo di scambio di borsa, più facile è manipolare il mercato.

Conclusione del limite di trading giornaliero

I limiti di negoziazione giornalieri svolgono un ruolo importante nella negoziazione di titoli. I partecipanti al mercato dovrebbero mantenere una comprensione informativa dei limiti giornalieri dei mercati, o della loro mancanza, al fine di negoziare con saggezza e limitare il loro rischio di negoziazione. I limiti di negoziazione fungono da strumento utile per frenare la potenziale volatilità nei mercati meno liquidi e nei mercati dei derivati ​​caratterizzati da livelli elevati di leva finanziaria. I limiti di negoziazione giornalieri sono paragonabili agli interruttori di circuito per il trading, progettati per contenere il movimento di prezzo che diventa "surriscaldato".

Altre risorse

  • Tipi di mercati - Dealer, broker, scambi Tipi di mercati - Dealer, broker, Exchange I mercati includono broker, dealer e mercati di scambio. Ogni mercato opera sotto diversi meccanismi di negoziazione, che influenzano la liquidità e il controllo. I diversi tipi di mercato consentono diverse caratteristiche di trading, delineate in questa guida
  • Meccanismi di negoziazione Meccanismi di negoziazione I meccanismi di negoziazione si riferiscono ai diversi metodi di negoziazione delle attività. I due principali tipi di meccanismi di trading sono i meccanismi di trading basati sulle quotazioni e sugli ordini
  • Algoritmi Algoritmi (Algos) Gli algoritmi (Algos) sono un insieme di istruzioni che vengono introdotte per eseguire un'attività e vengono introdotti algoritmi per automatizzare il trading e generare profitti a una frequenza impossibile per un trader umano
  • Speculazione Speculazione La speculazione è l'acquisto di un bene o di uno strumento finanziario con la speranza che il prezzo del bene o dello strumento finanziario aumenti in futuro.

Raccomandato

Cos'è Basilea III?
Cos'è il prezzo delle obbligazioni?
Cos'è una spesa?