Cos'è l'analisi del credito bancario?

Nell'analisi del credito bancario, le banche considerano e valutano ogni richiesta di prestito in base al merito. Controllano l'affidabilità creditizia di ogni individuo o entità per determinare il livello di rischio a cui si sottopongono prestando a un'entità o individuo.

Analisi del credito bancario

I clienti con un alto livello di rischio sono meno desiderabili poiché presentano un'elevata probabilità di inadempienza sui loro obblighi di prestito. I clienti a basso rischio hanno maggiori probabilità di ottenere l'approvazione delle loro richieste di prestito poiché il prestatore li considera affidabili.

Riepilogo rapido

  • L'analisi del credito bancario implica la verifica e la determinazione dell'affidabilità creditizia di un potenziale cliente esaminando il loro stato finanziario, i rapporti di credito e i flussi di cassa aziendali.
  • L'obiettivo dell'analisi del credito è determinare il livello di rischio di insolvenza che un cliente presenta all'azienda e le perdite che la banca subirà in caso di insolvenza del cliente.
  • Il livello di rischio che presenta un cliente determina se la banca approverà o rifiuterà la richiesta di prestito e, se approvato, l'importo da concedere.

Come funziona

Una considerazione importante che le banche fanno è la garanzia collaterale La garanzia collaterale è un bene o una proprietà che un individuo o un'entità offre a un prestatore come garanzia per un prestito. Viene utilizzato come un modo per ottenere un prestito, fungendo da protezione contro potenziali perdite per il prestatore in caso di inadempienza del debitore nei suoi pagamenti. previsto per il prestito. La garanzia deve essere di valore uguale o superiore all'importo del debito. In caso di inadempienza, la banca può riprendere possesso della garanzia per compensare l'incapacità del mutuatario di onorare il debito secondo i termini concordati.

Un analista del credito può utilizzare un software per analizzare i dati disponibili sulla storia finanziaria del cliente. Il software fornisce rapporti finanziari e di solvibilità che forniscono informazioni sul livello di rischio del mutuatario, aiutandolo a prendere la decisione appropriata.

L'analista del credito è il decisore finale sulla base dei rapporti e delle questioni a portata di mano. Le questioni maggiormente considerate includono la storia finanziaria del cliente, se i pagamenti vengono sempre effettuati in tempo, l'ammontare del reddito generato dal cliente e il potenziale di attività simili nella stessa posizione. Il prestatore può anche richiedere rapporti di credito da agenzie di credito per valutare la salute del credito del mutuatario.

Raccolta di informazioni

Durante la compilazione del modulo di richiesta di prestito, il mutuatario è tenuto a fornire le proprie informazioni personali e indirizzo fisico. Il mutuatario deve anche presentare copie dei propri documenti di identità insieme al modulo di richiesta di prestito. L'analista del credito o il funzionario bancario presso il punto di raccolta delle informazioni dovrebbe verificare i documenti originali e chiedere che le copie dei documenti siano depositate presso la banca come parte dei documenti della domanda di prestito.

La verifica dei documenti di identificazione del richiedente aiuta la banca a prevenire casi di frode. Le persone non verificate possono essere impostori o individui inesistenti che, se non rilevati, possono comportare una perdita di denaro. Un controllo dei precedenti dovrebbe essere effettuato anche sul cliente per verificare la presenza di precedenti penali e per frenare il riciclaggio di denaro. Frode Per frode si intende qualsiasi attività ingannevole intrapresa da un individuo con l'obiettivo di ottenere qualcosa con mezzi che violano la legge. Una parola chiave in.

In sintesi, la banca controlla la cronologia dei rimborsi del credito, il carattere del cliente, la solvibilità finanziaria, la reputazione del cliente e la capacità di lavorare con l'importo concesso come prestito. Parte delle informazioni sono fornite in rapporti di credito ottenuti da agenzie di credito affidabili. La banca controlla i suoi registri e altri istituti di credito. Aiuta la banca a determinare il rischio di credito e, di conseguenza, l'importo del credito che il cliente può permettersi con la più bassa probabilità di insolvenza.

L'affidabilità creditizia di un mutuatario

Il merito di credito di un mutuatario Merito di credito Il merito di credito, in poche parole, è quanto "degno" o meritevole è di credito. Se un prestatore è sicuro che il mutuatario onorerà il suo debito in modo tempestivo, il mutuatario è considerato affidabile. è accertato valutando e verificando le informazioni fornite dal cliente. Il prestito richiesto dal cliente dovrebbe essere ragionevole e adeguato per portare a termine lo scopo del prestito. Un prestito inferiore all'importo richiesto per eseguire lo scopo previsto comporta un alto rischio di insolvenza.

La banca dovrebbe inoltre confermare che il mutuatario possiede l'esperienza richiesta e la conoscenza del settore nel campo in cui sta per investire. Nella maggior parte dei casi, la banca può richiedere al mutuatario di fornire una relazione di fattibilità del progetto che sta per intraprendere. Si tratta di accertare se il mutuatario è in grado di disporre di flussi di cassa sufficienti per il servizio del debito, provvedere agli stipendi del personale e sostenere le spese operative dell'azienda.

Sicurezza del credito

I funzionari addetti ai prestiti incaricati di esaminare una richiesta di prestito dovrebbero raccogliere quante più informazioni sulla garanzia fornita e sulla garanzia di credito generale. Il cliente è pregato di presentare alla banca la garanzia o la sua documentazione. La garanzia può essere sotto forma di giornali di bordo dei veicoli, atti di proprietà fondiaria e altre forme di documentazione che fungono da prova di proprietà. Deve essere dello stesso valore del prestito o più alle valutazioni più recenti.

La garanzia dovrebbe anche essere verificata dai funzionari addetti al prestito in quanto esistente e del valore dichiarato dal cliente. Il cliente deve essere informato sul processo di recupero di un prestito in default e deve essere consapevole che la garanzia verrà sequestrata in caso di insolvenza del prestito.

Le banche intraprendono tutte le fasi di analisi del rischio per assicurarsi che il rischio di insolvenza sia ridotto vicino allo zero. Tuttavia, se il default è imminente, alla banca non resta altra scelta che sequestrare la garanzia.

Processo decisionale per l'analisi della banca di credito

Gli analisti del credito Descrizione dell'analista del credito Gli individui che cercano di entrare nel settore del credito guardano la descrizione di un analista del credito per scoprire se sono qualificati per il lavoro. Un analista del credito è un e gli addetti ai prestiti basano la loro decisione sull'intera analisi. L'analisi aiuta a prendere una decisione sull'accettabilità o meno del livello di rischio e in quale misura. L'importo del prestito da concedere al mutuatario dipenderà dal fatto che il mutuante sia convinto che il prestito sarà rimborsato entro i termini e la durata concordati.

La banca può approvare l'importo totale del prestito richiesto o decidere un importo specifico del prestito inferiore a quello richiesto dal mutuatario. Qualunque sia la decisione, il creditore deve comunicare al mutuatario la sua decisione prima che venga effettuato il pagamento.

Letture correlate

Finance offre la certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di covenant, prestito rimborsi e altro ancora. programma di certificazione per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua knowledge base, esplora le risorse pertinenti aggiuntive di seguito:

  • Rating del credito Rating del credito Un rating del credito è un'opinione di una particolare agenzia di credito in merito alla capacità e alla volontà di un'entità (governo, azienda o individuo) di adempiere ai propri obblighi finanziari in modo completo ed entro le scadenze stabilite. Un rating del credito indica anche la probabilità che un debitore fallisca.
  • Analisi del rapporto di credito Analisi del rapporto di credito L'analisi del rapporto di credito implica la valutazione delle informazioni contenute in un rapporto di credito come i dati personali di un cliente, il suo riepilogo del credito,
  • Probabilità di inadempienza La probabilità di inadempienza La probabilità di inadempienza (PD) è la probabilità che un mutuatario sia inadempiente sul rimborso del prestito e viene utilizzata per calcolare la perdita attesa da un investimento.
  • Qualità della garanzia Qualità della garanzia La qualità della garanzia è correlata alla condizione generale di un determinato bene che una società o un individuo desidera mettere come garanzia quando prende in prestito fondi

Raccomandato

Cos'è un fattore macroeconomico?
Cos'è First-In First-Out (FIFO)?
Cosa sono gli American Depositary Receipts (ADR)?