Cos'è lo screening?

Lo screening si riferisce a una strategia che viene utilizzata per combattere la selezione avversa filtrando le informazioni false e conservando solo le informazioni vere. Lo screening viene utilizzato nei mercati contemporanei in cui i prodotti immessi sul mercato stanno diventando sempre più complessi per un consumatore ordinario. Tipi di acquirente I tipi di acquirente sono un insieme di categorie che descrivono le abitudini di spesa dei consumatori. Il comportamento dei consumatori rivela come fare appello a persone con abitudini diverse per comprendere.

Selezione

Ad esempio, nel settore automobilistico, gli acquirenti non specializzati fanno affidamento sulle informazioni fornite dal venditore per valutare il tipo di auto che desiderano acquistare. Poiché il venditore specializzato possiede più informazioni dell'acquirente, potrebbe fornire false informazioni su un prodotto per convincere l'acquirente ad acquistare quell'articolo invece di un altro. Lo screening è impiegato in varie aree, come le assicurazioni, i mercati del lavoro Mercato del lavoro Il mercato del lavoro è il luogo in cui si incontrano la domanda e l'offerta di lavoro, con i lavoratori che forniscono i servizi richiesti dai datori di lavoro. Il lavoratore può essere chiunque desideri offrire i propri servizi a titolo oneroso mentre il datore di lavoro può essere una singola entità o un'organizzazione e gestione, dove esiste il problema dell'asimmetria informativa.

Che cosa sono le informazioni asimmetriche?

Informazioni asimmetriche Informazioni asimmetriche Le informazioni asimmetriche sono, proprio come suggerisce il termine, informazioni disuguali, sproporzionate o sbilanciate. Viene tipicamente utilizzato in riferimento a qualche tipo di accordo commerciale o accordo finanziario in cui una parte possiede informazioni più o più dettagliate rispetto all'altra. esiste quando una parte in una transazione possiede informazioni migliori rispetto all'altra parte. In alcuni settori, alcune parti in una transazione sono obbligate a saperne di più di altre parti nella stessa transazione.

Ad esempio, in una transazione di vendita, i venditori sono tenuti ad avere più informazioni degli acquirenti, poiché trattare lo stesso prodotto o una gamma di prodotti offre loro una maggiore conoscenza del prodotto rispetto alla conoscenza che hanno alcuni acquirenti.

Lo screening viene utilizzato quando le informazioni asimmetriche possono portare a un rischio morale o una selezione avversa a causa dello squilibrio delle informazioni. I concetti sono spiegati di seguito:

Azzardo morale

Rischio morale Rischio morale Il rischio morale si riferisce alla situazione che si verifica quando un individuo ha la possibilità di trarre vantaggio da un accordo o da una situazione, sapendo che tutti i rischi e si verificano quando una parte cambia comportamento in un modo che causa danni a un'altra parte. È comune nel settore assicurativo dove una delle parti si impegna in comportamenti rischiosi perché ha acquistato una copertura assicurativa e sarà risarcita se il bene assicurato è danneggiato o coinvolto in un incidente.

La parte assicurata assume comportamenti rischiosi all'insaputa dell'assicuratore. La compagnia di assicurazioni può identificare tali clienti esaminandoli durante la registrazione in modo che le persone con una storia di tale comportamento a rischio possano essere escluse o ricevere un piano assicurativo diverso in grado di accogliere l'alto livello di rischio.

Selezione avversa

La selezione avversa si verifica quando le parti in una transazione sono in grado di utilizzare le loro conoscenze su un prodotto per massimizzare i loro risultati. A differenza dell'azzardo morale, la selezione avversa si verifica prima che le parti abbiano stipulato un accordo.

Ad esempio, in una transazione di vendita, l'acquirente ha meno informazioni e, quindi, offre un prezzo inferiore per il bene e il venditore in cambio offre beni di qualità inferiore che sono uguali al prezzo che offre l'acquirente. Lo screening può aiutare l'acquirente a ottenere maggiori informazioni sul prodotto e quindi a conoscere il prezzo giusto per il prodotto e a distinguere tra un prodotto di alta qualità e uno di bassa qualità.

Tecniche di screening utilizzate nel mercato del lavoro

Esistono diverse tecniche che i datori di lavoro utilizzano per affrontare il problema dell'asimmetria delle informazioni tra i candidati al colloquio. Le tecniche includono:

1. Test attitudinali

I test attitudinali sono una delle tecniche di screening più popolari che i datori di lavoro utilizzano per selezionare candidati di alta qualità da un pool di persone in cerca di lavoro. I test attitudinali sono solitamente sotto forma di test specializzati che vengono utilizzati per testare la produttività di un candidato e la sua conoscenza di materie specifiche.

2. Qualità del college o dell'università

I datori di lavoro utilizzano anche l'affiliazione scolastica del candidato per selezionare i candidati. Presumono che i college e le università di alto livello producano candidati di alta qualità che probabilmente supereranno i candidati degli altri college.

3. Grade Point Average (GPA)

I voti medi raggiunti durante gli anni trascorsi a scuola possono essere utilizzati anche per selezionare potenziali dipendenti. I migliori artisti che si sono comportati costantemente bene a scuola avranno medie alte rispetto agli studenti che hanno avuto prestazioni diverse durante i loro anni a scuola.

Tecniche di screening nel settore assicurativo

Le informazioni asimmetriche esistono anche nel settore assicurativo e spesso portano all'azzardo morale tra gli assicurati. Alcune delle tecniche utilizzate dalle compagnie di assicurazione includono:

1. Record storico

Gli assicuratori esaminano il comportamento passato dei propri clienti assicurativi per determinare il loro livello di rischio e la possibilità che in futuro assumano comportamenti rischiosi. Ad esempio, se un cliente ha una storia di più incidenti automobilistici in passato, è probabile che il cliente rimanga coinvolto in un incidente in futuro. Rende la compagnia di assicurazione consapevole del livello di rischio a cui si sta sottoponendo fornendo una copertura assicurativa al cliente rischioso.

2. Condizione di salute

Quando si fornisce una copertura assicurativa sulla vita a un cliente, l'assicuratore sarà interessato a conoscere le condizioni di salute del cliente e il tipo di malattie che la persona ha. I clienti con malattie terminali o altre malattie a lungo termine sono generalmente classificati come rischiosi e quindi pagano premi diversi rispetto ai clienti senza storia di malattia.

3. Caratteristiche demografiche

Un'altra considerazione che le compagnie di assicurazione fanno è guardare alle caratteristiche demografiche dei suoi nuovi clienti. Quando si vendono assicurazioni auto, i clienti più giovani nella fascia di età compresa tra i 13 ei 20 anni sono considerati rischiosi rispetto ai clienti nella fascia di età tra i 40 ei 50 anni. D'altra parte, i clienti più anziani di età superiore a 60 anni sono considerati rischiosi rispetto ai clienti più giovani di età compresa tra 30 e 40 anni nell'assicurazione sulla vita.

Più risorse

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Caveat Emptor (Buyer Beware) Caveat Emptor (Buyer Beware) Caveat Emptor è una frase latina tradotta come lascia che l'acquirente stia attento. La frase descrive il concetto nel diritto dei contratti che pone l'onere del dovuto
  • Dati demografici Dati demografici I dati demografici si riferiscono alle caratteristiche socio-economiche di una popolazione che le aziende utilizzano per identificare le preferenze di prodotto e i comportamenti di acquisto dei clienti. Con le caratteristiche del mercato di riferimento, le aziende possono costruire un profilo per la loro base di clienti.
  • Effetto rete Effetto rete L'effetto rete è un fenomeno in cui gli utenti presenti di un prodotto o servizio beneficiano in qualche modo quando il prodotto o servizio viene adottato da utenti aggiuntivi. Questo effetto viene creato da molti utenti quando viene aggiunto valore al loro utilizzo del prodotto. L'esempio più grande e più noto di un effetto di rete è Internet.
  • Costo opportunità Costo opportunità Il costo opportunità è uno dei concetti chiave nello studio dell'economia ed è prevalente in vari processi decisionali. Il costo opportunità è il valore della prossima migliore alternativa scontata.

Raccomandato

Cosa sta bussando alle porte?
Che cos'è il Brent Crude del Mare del Nord?
Quali sono le fonti di liquidità?