Cos'è la ricchezza cartacea?

La ricchezza cartacea si riferisce alla ricchezza di un individuo o di una società, misurata in base alle attività Tipi di attività I tipi comuni di attività includono corrente, non corrente, fisica, immateriale, operativa e non operativa. Identificare correttamente e che sono elencati su carta. In altre parole, la ricchezza di carta è una quantità speculata di ricchezza, determinata come il denaro che potrebbe essere potenzialmente generato quando le attività di un individuo o di un'azienda vengono vendute.

Ricchezza di carta

Ricchezza di carta contro ricchezza "reale" o effettiva

La ricchezza di carta differisce dalla ricchezza "reale" o effettiva, che è il valore dei beni fisici che sono a disposizione di un individuo o di un'azienda. Il termine è spesso usato nelle discussioni sulle finanze, in particolare sulle finanze di un individuo o di un'azienda, in linea con le discussioni più ampie su finanza e capitalismo Capitalismo Il capitalismo è un sistema economico che consente e incoraggia la proprietà privata delle imprese che operano per generare profitto. Conosciuto anche come sistema di mercato, il capitalismo è caratterizzato da diritti di proprietà fondiaria privata, mercati competitivi, stato di diritto stabile, mercati dei capitali che operano liberamente.

Il termine "ricchezza di carta" è spesso considerato un termine dispregiativo, che significa ricchezza che esiste solo sulla carta, ma non è fisicamente presente. Allude alla definizione o al significato più generalizzato del termine, in particolare per quanto riguarda la contabilità.

La ricchezza di carta è comunemente nota come un'attività finanziaria, non una vera risorsa. In altre parole, si riferisce tipicamente ad attività immateriali Attività immateriali Secondo gli IFRS, le attività immateriali sono attività non monetarie identificabili senza sostanza fisica. Come tutte le attività, le attività immateriali sono quelle che si prevede genereranno ritorni economici per l'azienda in futuro. In quanto risorsa a lungo termine, questa aspettativa si estende oltre un anno. , mentre la ricchezza reale o effettiva si basa su beni materiali o fisici.

L'approccio intelligente alla ricchezza cartacea

Molte persone fisiche e giuridiche Società Una società è un'entità legale creata da individui, azionisti o azionisti, con lo scopo di operare a scopo di lucro. Le società possono stipulare contratti, citare in giudizio ed essere citate in giudizio, possedere beni, versare tasse federali e statali e prendere in prestito denaro da istituzioni finanziarie. cadere vittima della trappola della ricchezza di carta. Sulla carta, sembra che i beni registrati valgano un certo importo, ma i beni reali in mano non si sommano allo stesso importo.

Le entità ricche - individui e aziende allo stesso modo - comprendono queste trappole e le evitano acquistando beni che crescono e creano valore nel tempo e si traducono in ricchezza reale. Gli individui e le aziende che vengono trascinati nella trappola della ricchezza di carta in genere vedono i loro soldi legati a passività - mutui, entrate differite, ecc. - che non generano ricchezza reale.

Il modo intelligente per evitare la trappola è investire in beni che producono reddito, come immobili commerciali, condomini con affitti mensili generati e altri beni che producono reddito. Può essere particolarmente importante per le persone che sono negli ultimi anni della loro vita e si avvicinano o sono già in pensione.

Può anche essere una buona idea considerare di investire in asset tangibili: materie prime Materie prime Le materie prime sono un'altra classe di attività proprio come le azioni e le obbligazioni. Tuttavia, sono diversi nel senso che sono prodotti che provengono dalla terra, che includono cotone, petrolio, gas, mais, grano, arance, oro e uranio. Fondamentalmente, le materie prime sono le materie prime come l'oro e l'argento. Tali investimenti spesso consentono di creare ricchezza e aumentare il suo potere nel tempo. Lasciare gli investimenti in azioni non produttive e altre passività consente solo a un individuo di deteriorarsi della propria ricchezza.

Esempio di ricchezza di carta

La conclusione è che la ricchezza di carta non è realizzata, senza alcuna garanzia che sarà mai realizzata. Per un semplice esempio, si consideri che una persona si è aggrappata per anni alla sua preziosa collezione di figurine di baseball, sapendo che il suo valore aumenta con il tempo. Se il collezionista di carte da baseball ottiene le carte valutate e il valore assegnato è di $ 10.000, è ricchezza di carta.

Il valore di stima è supportato da una risorsa - le figurine del baseball - ma non è realizzato perché nessuno ha effettivamente dato all'individuo $ 10.000 per le figurine del baseball. Il valore vero o realizzato delle carte, al contrario di un mero valore di stima, è l'importo effettivo che un individuo può realizzare vendendo le carte da baseball.

Sommario

La ricchezza di carta è un'idea semplice con una storia un po 'complicata nel mondo finanziario. In termini più semplici, la ricchezza di carta è il valore - che è generalmente supportato da qualche tipo di bene - che è stato dato ma non realizzato, il che significa che può differire sostanzialmente dal valore effettivo, che è qualunque importo viene effettivamente pagato per l'attività al momento della vendita.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Appraisal Appraisal Una valutazione è fondamentalmente un modo per condurre un'analisi imparziale o una valutazione di un bene, un'azienda o un'organizzazione, o per valutare una performance rispetto a un dato insieme di standard o criteri. Eseguita da un perito qualificato, una valutazione viene solitamente eseguita ogni volta che una proprietà o un bene deve essere venduto e il suo valore deve essere determinato
  • Attività correnti Attività correnti Le attività correnti sono tutte le attività che possono essere ragionevolmente convertite in contanti entro un anno. Sono comunemente usati per misurare la liquidità di un'azienda.
  • Rendimento atteso Rendimento atteso Il rendimento atteso di un investimento è il valore atteso della distribuzione di probabilità dei possibili rendimenti che può fornire agli investitori. Il ritorno sull'investimento è una variabile sconosciuta che ha valori diversi associati a probabilità diverse.
  • Metodi di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza

Raccomandato

Cosa sta bussando alle porte?
Che cos'è il Brent Crude del Mare del Nord?
Quali sono le fonti di liquidità?