Che cos'è una transazione di libera concorrenza?

Una transazione di libera concorrenza, nota anche come principio di libera concorrenza (ALP), indica una transazione tra due parti indipendenti in cui entrambe le parti agiscono nel proprio interesse. Sia l'acquirente che il venditore sono indipendenti, possiedono lo stesso potere contrattuale, non sono sotto pressione o coercizione Coercizione La coercizione si riferisce all'atto di usare minacce o pressione psicologica per costringere qualcuno a comportarsi in un modo contrario ai suoi desideri. Nel diritto dei contratti, dalla controparte, e agiscono nel proprio interesse personale per ottenere l'affare più vantaggioso.

Transazione di libera concorrenza

Valore equo di mercato in una transazione di libera concorrenza

A causa del fatto che entrambe le parti agiscono in modo indipendente e nel loro interesse personale, una libera transazione è una transazione che corrisponde strettamente al valore equo di mercato del corrispettivo Considerazione Il termine "corrispettivo" è un concetto nella legge inglese che si riferisce al prezzo pagato in cambio per l'adempimento di una promessa. La sua caratteristica principale è che il promettente deve dare una promessa di qualcosa di valore e il promesso deve dare qualcosa di valore in cambio. In termini semplici, qualsiasi cosa di valore promessa da una parte all'altra può essere considerata come una considerazione. .

Ad esempio, si consideri un acquirente e un venditore che agiscono in modo indipendente e non si conoscono. In uno scenario del genere, ciascuna parte desidera un prezzo che massimizzi il proprio benessere. L'acquirente emetterebbe un'offerta più bassa possibile mentre il venditore emetterebbe un'offerta più alta possibile.

Ciascuna parte utilizzerebbe quindi le informazioni a loro disposizione per contrattare e alla fine raggiungere un accordo. Pertanto, il prezzo su cui l'acquirente e il venditore sono disposti a negoziare corrisponderebbe strettamente al valore equo di mercato Valore equo Il valore equo si riferisce al valore effettivo di un'attività - un prodotto, un'azione o un titolo - concordato da entrambi il venditore e l'acquirente. Il valore equo è applicabile a un prodotto venduto o scambiato nel mercato a cui appartiene o in condizioni normali - e non a uno che è in fase di liquidazione. della considerazione.

Esempio di una transazione di libera concorrenza

Colin sta cercando di vendere la sua casa mentre si trasferisce in un altro paese. Suo fratello maggiore, John, sta cercando casualmente una casa da acquistare. Prima di accettare le offerte, Colin ottiene una valutazione Valutazione Una valutazione è fondamentalmente un modo per condurre un'analisi imparziale o una valutazione di una risorsa, un'azienda o un'organizzazione, o per valutare una prestazione rispetto a un determinato insieme di standard o criteri. Eseguita da un perito qualificato, una valutazione viene solitamente eseguita ogni volta che una proprietà o un bene deve essere venduto e il suo valore deve essere determinato per la casa e determina che il valore equo di mercato della casa è di $ 1.000.000. Colin riceve un'offerta da uno sconosciuto per $ 950.000 e da John, che è a corto di contanti, per soli $ 600.000.

Se Colin vende la casa allo sconosciuto, sarebbe una transazione a condizioni di mercato perché entrambe le parti sono indipendenti e agiscono nel proprio interesse.

Se Colin vende la casa a John, non sarebbe una transazione a condizioni di mercato perché entrambe le parti non sono indipendenti - Colin è influenzato da John perché quest'ultimo è un membro della famiglia. Inoltre, il prezzo di offerta di John di $ 600.000 è significativamente inferiore al valore equo di mercato determinato della casa sulla base della valutazione.

Sebbene il benessere di John sia massimizzato grazie alla possibilità di acquistare la casa al prezzo di offerta, Colin non sta agendo nel proprio interesse per ottenere l'affare migliore.

L'importanza di una transazione di libera concorrenza: Aphria Inc.

Le società pubbliche che non conducono transazioni a condizioni di mercato sono disapprovate dagli investitori e questo spesso si traduce in una significativa depressione del prezzo delle loro azioni. Un esempio notevole che ha fatto notizia nel 2018 è stato Aphria Inc. da un rapporto di venditori allo scoperto pubblicato da Quintessential Capital Management.

Gabriel Grego, il fondatore di Quintessential Capital Management, ha pubblicato un rapporto in collaborazione con Hindenburg Research, affermando che Aphria, tra le altre questioni, avrebbe pagato in eccesso per acquisire attività estere che erano essenzialmente prive di valore. Grego ha definito Aphria un "buco nero per il denaro degli azionisti".

L'impatto del rapporto, che indicava che l'acquisizione di beni di Aphria in America Latina non era a debita distanza, ha causato il crollo delle azioni di Aphria. Le azioni della società sono diminuite del 40% in un periodo di due giorni.

A seguito del rilascio del rapporto, Aphria ha negato le accuse e ha emesso una confutazione affermando che le transazioni sono state "negoziate a condizioni di mercato tra due società quotate in borsa, ciascuna delle quali ha assunto consulenti finanziari professionisti".

Da allora, le azioni di Aphria si sono riprese dall'attacco allo scoperto e uno speciale comitato di amministratori indipendenti che ha esaminato le accuse ha concluso che le transazioni sono state effettivamente eseguite a condizioni di mercato.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Informazioni asimmetriche Informazioni asimmetriche Le informazioni asimmetriche sono, proprio come suggerisce il termine, informazioni disuguali, sproporzionate o sbilanciate. Viene tipicamente utilizzato in riferimento a qualche tipo di accordo commerciale o accordo finanziario in cui una parte possiede informazioni più o più dettagliate rispetto all'altra.
  • Contratto di acquisto definitivo Contratto di acquisto definitivo Un contratto di acquisto definitivo (DPA) è un documento legale che registra i termini e le condizioni tra due società che stipulano un accordo per una fusione, acquisizione, cessione, joint venture o qualche forma di alleanza strategica. È un contratto reciprocamente vincolante
  • Espressione di interesse (EOI) Espressione di interesse (EOI) Una manifestazione di interesse (EOI) è uno dei documenti di transazione iniziale condivisi dall'acquirente con il venditore in un potenziale accordo di fusione e acquisizione. L'EOI indica un serio interesse da parte dell'acquirente che la sua azienda sarebbe interessata a pagare una determinata valutazione e acquisire l'azienda del venditore attraverso un'offerta formale.
  • Posizioni lunghe e corte Posizioni lunghe e corte Nell'investimento, le posizioni lunghe e corte rappresentano le scommesse direzionali degli investitori che un titolo salirà (se lungo) o scenderà (se corto). Nel trading di asset, un investitore può assumere due tipi di posizioni: long e short. Un investitore può acquistare un asset (andando a lungo) o venderlo (andando a breve).

Raccomandato

Che cos'è una riorganizzazione di tipo A?
Software vs Excel nella modellazione finanziaria
Cos'è il Depository Trust and Clearing Corporation (DTCC)?