Cos'è la funzione MDURATION?

La funzione MDURATION è classificata in Funzioni finanziarie di Excel. Elenco delle funzioni di Excel più importanti per gli analisti finanziari. Questo cheat sheet copre centinaia di funzioni che è fondamentale conoscere come analista di Excel. Calcolerà la durata di un titolo utilizzando il metodo Macauley modificato.

Nell'analisi finanziaria, Descrizione del lavoro dell'analista finanziario La descrizione del lavoro dell'analista finanziario di seguito fornisce un tipico esempio di tutte le competenze, l'istruzione e l'esperienza richieste per essere assunto per un lavoro di analista presso una banca, istituzione o società. Eseguire previsioni finanziarie, reportistica e monitoraggio delle metriche operative, analizzare i dati finanziari, creare modelli finanziari, spesso valutiamo un'obbligazione e sviluppiamo una strategia che corrisponda alla durata di attività e passività. Questo viene fatto per ridurre al minimo l'impatto dei tassi di interesse sul patrimonio netto di un'azienda. La funzione MDURATION ci aiuta a formulare una strategia simile.

La Durata Modificata è definita come segue:

Funzione MDURATION

MDURATION è molto simile alla funzione DURATION. La funzione MDURATION restituisce la durata annuale di un titolo con pagamenti periodici di interessi, ma calcola la durata se il rendimento dovesse aumentare dell'1%.

La durata di Macaulay è calcolata per un valore nominale presunto di $ 100. Sia la duration che la duration modificata consentono di confrontare direttamente obbligazioni di diverse scadenze e tassi di cedola. Può essere utile usare DURATION insieme a MDURATION.

Formula

= MDURATION (liquidazione, scadenza, cedola, yld, frequenza, [base])

La funzione MDURATION utilizza i seguenti argomenti:

  1. Liquidazione (argomento richiesto) - Questa è la data di regolamento del titolo dopo la data di emissione quando il titolo viene scambiato con l'acquirente.
  2. Maturità (argomento obbligatorio) - Questa è la data di scadenza del titolo o la data in cui scade il titolo.
  3. Cedola (argomento obbligatorio) - Il tasso cedolare annuale.
  4. Yld (argomento richiesto) - Questo è il rendimento annuale del titolo.
  5. Frequenza (argomento obbligatorio) - Questo è il numero di pagamenti di cedole all'anno. La frequenza è 1 per i pagamenti annuali, 2 per i pagamenti semestrali e 4 per i pagamenti trimestrali.
  6. Base (argomento facoltativo): questo è il tipo di base del conteggio dei giorni da utilizzare.

BaseBase del conteggio dei giorni
0 o omessoUSA (NASD) 30/360
1Effettivo / effettivo
2Effettivo / 360
3Effettivo / 365
4Europea 30/360

Come utilizzare la funzione MDURATION in Excel?

Per comprendere gli usi della funzione MDURATION, consideriamo un esempio:

Esempio

Supponiamo che un'obbligazione abbia un prezzo di $ 10.000, paghi una cedola del 5% e scada in tre anni. Il tasso di interesse è del 5%. L'obbligazione paga la cedola due volte l'anno e paga il capitale sul pagamento finale.

Funzione MDURATION - Esempio 1

La formula da utilizzare sarà:

Funzione MDURATION - Esempio 1a

Otteniamo il risultato di seguito:

Funzione MDURATION - Esempio 1b

In questo caso, abbiamo omesso l'argomento base, quindi la funzione ha utilizzato il valore predefinito 0 (che indica la base di conteggio dei giorni 30/360 degli Stati Uniti (NADS)).

Alcune note sulla funzione MDURATION

  1. Ricorda che Excel memorizza la data in numeri di serie sequenziali in modo che possano essere utilizzati nei calcoli. Per impostazione predefinita, il 1 gennaio 1900 è il numero di serie 1 e il 1 gennaio 2017 è il numero di serie 42736 perché sono 42.736 giorni dopo il 1 gennaio 1900.
  2. #NUM! errore - Si verifica quando:
    1. La data di regolamento indicata è maggiore o minore della data di scadenza.
    2. Se gli argomenti di coupon, yld, frequenza o base forniti sono numeri non validi.
  3. La funzione MDURATION troncherà i decimali in liquidazione, scadenza, frequenza o base in numeri interi.
  4. Gli argomenti della data devono essere forniti alla funzione come segue:
    1. Riferimenti a celle contenenti date; o
    2. Date restituite dalle formule.
  5. #VALORE! errore - Si verifica quando:
    1. Uno qualsiasi degli argomenti forniti non è numerico.
    2. Le date di liquidazione o di scadenza specificate non sono date MS Excel non valide.

Fare clic qui per scaricare il file Excel di esempio

Risorse addizionali

Grazie per aver letto la guida di Finance a importanti funzioni di Excel! Prendendoti il ​​tempo necessario per imparare e padroneggiare queste funzioni, accelererai notevolmente la tua analisi finanziaria. Per saperne di più, consulta queste risorse finanziarie aggiuntive:

  • Funzioni di Excel per la finanza Excel per la finanza Questa guida di Excel per la finanza insegnerà le 10 migliori formule e funzioni che devi conoscere per essere un ottimo analista finanziario in Excel. Questa guida contiene esempi, screenshot e istruzioni passo passo. Alla fine, scarica il modello Excel gratuito che include tutte le funzioni finanziarie trattate nel tutorial
  • Corso avanzato di formule Excel
  • Formule avanzate di Excel che devi conoscere Formule avanzate di Excel che devi conoscere Queste formule avanzate di Excel sono fondamentali da conoscere e porteranno le tue capacità di analisi finanziaria a un livello superiore. Funzioni avanzate di Excel che devi conoscere. Impara le 10 migliori formule di Excel che ogni analista finanziario di livello mondiale utilizza regolarmente. Queste abilità miglioreranno il lavoro sui fogli di calcolo in qualsiasi carriera
  • Scorciatoie Excel per PC e Mac Scorciatoie Excel PC Mac Scorciatoie Excel - Elenco delle scorciatoie MS Excel più importanti e comuni per utenti PC e Mac, professioni finanziarie e contabili. Le scorciatoie da tastiera velocizzano le tue capacità di modellazione e fanno risparmiare tempo. Impara a modificare, formattazione, navigazione, barra multifunzione, incolla speciale, manipolazione dei dati, modifica di formule e celle e altri comandi rapidi

Raccomandato

Cos'è una crisi valutaria?
Investire in azioni: una guida agli investimenti in crescita
Che cos'è la convalida dei dati in Excel?