Qual è la strategia Flip-in?

La strategia flip-in è uno dei tipi di base di Poison Pill Poison Pill La Poison Pill è una manovra strutturale progettata per contrastare i tentativi di acquisizione, in cui l'azienda target cerca di rendersi meno desiderabile per i potenziali acquirenti. Ciò può essere ottenuto vendendo azioni più economiche agli azionisti esistenti, diluendo così il capitale che un acquirente riceve strategie che le società utilizzano a vantaggio dei propri azionisti Azionista Un azionista può essere una persona, una società o un'organizzazione che detiene azioni in una determinata società. Un azionista deve possedere almeno una quota delle azioni o di un fondo comune di una società per renderlo un proprietario parziale. e aiuta a difendere la loro azienda da un'acquisizione indesiderata. Nella strategia di ribaltamento, la società target - per difendersi da un'acquisizione ostile Acquisizione ostile Un'acquisizione ostile,nelle fusioni e acquisizioni (M&A), è l'acquisizione di una società target da parte di un'altra società (denominata acquirente) rivolgendosi direttamente agli azionisti della società target, mediante un'offerta pubblica di acquisto o un voto per delega. La differenza tra un ostile e un amico - diluisce il valore delle sue azioni individuali rendendo più azioni disponibili agli azionisti esistenti.

Strategia Flip-in

Comprensione del processo di strategia Flip-in

Il processo flip-in della pillola avvelenata è tipicamente integrato nello statuto o nello statuto aziendale Statuto aziendale Lo statuto aziendale è le regole che governano il modo in cui una società è gestita e uno dei primi elementi che devono essere stabiliti dal consiglio di amministrazione nel momento iniziato. Tale statuto viene creato di solito dopo la presentazione dello Statuto. Imposta una risposta attivata automaticamente ogni volta che un azionista acquisisce una determinata percentuale delle azioni in circolazione della società. Azioni diluite in circolazione Le azioni completamente diluite in circolazione è il numero totale di azioni che una società avrebbe se tutti i titoli diluiti fossero esercitati e convertiti in azioni. . Nel momento in cui l'azionista acquisisce la percentuale di attivazione - che solitamente è da un minimo del 20%, fino ad un massimo del 50% - si attiva la strategia del flip-in.

Oltre all'attivazione automatica, un altro motivo per cui un'azienda inserisce la strategia della pillola avvelenata da inserire nel proprio statuto è che desidera che i potenziali acquirenti ostili lo sappiano. Spesso, solo la consapevolezza dell'esistenza di una strategia flip-in è un deterrente sufficiente per tenere lontani gli acquirenti ostili.

Quando la strategia viene attivata, agli azionisti già esistenti, ma non agli azionisti che acquistano di recente (ad esempio l'acquirente ostile), viene data l'opportunità di acquistare ulteriori azioni della società target. Inoltre, l'opportunità di acquistare ulteriori azioni è resa molto interessante dal fatto che gli azionisti possono acquistarle con uno sconto sostanziale rispetto al prezzo corrente di mercato.

Corporate Finance Institute® offre un corso che approfondisce l'analisi finanziaria alla base delle acquisizioni. Dai un'occhiata al nostro corso di modellazione finanziaria M&A per saperne di più!

Cosa fa la strategia Flip-in

La strategia della pillola velenosa flip-in realizza due cose:

1. Dal punto di vista del target e dell'acquisizione delle aziende

La strategia flip-in fornisce una forte difesa contro un'acquisizione ostile diluendo il valore dell'equity Value Equity Il valore dell'equity può essere definito come il valore totale della società attribuibile agli azionisti. Per calcolare il valore del capitale, segui questa guida di Finance. di singole azioni. Questo è un importante deterrente per un potenziale acquirente ostile, poiché significa che dovrà acquistare molte più azioni per acquisire una partecipazione di controllo nella società.

Poiché l'acquirente non ha modo di sapere quante azioni aggiuntive verranno aggiunte al mercato, non può nemmeno determinare quante azioni potrebbero essere necessarie per ottenere una partecipazione di controllo nella società target. Per lo meno, deve affrontare un costo di acquisto molto più costoso.

2. Dal punto di vista degli attuali azionisti della società target

La strategia flip-in è, in un certo senso, denaro gratuito per gli azionisti esistenti della società target. Possono acquistare un numero di azioni aggiuntive con uno sconto sul prezzo di mercato e quindi ottenere un profitto immediato vendendole sul mercato libero al prezzo di mercato corrente.

La pratica offre il vantaggio aggiuntivo di aumentare potenzialmente la fedeltà degli azionisti. Sebbene la strategia del flip-in possa diluire la posizione azionaria degli azionisti esistenti, è improbabile che sia una delle principali preoccupazioni per la maggior parte degli azionisti che non sono interessati a possedere una certa percentuale della società. In ogni caso, l'offerta di azioni scontate è normalmente considerata più che un adeguato compenso.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Modellazione finanziaria per fusioni e acquisizioni
  • Interesse di non controllo Interesse di non controllo Una partecipazione di minoranza (NSC) è una partecipazione di proprietà inferiore al 50% in una società, dove la posizione ricoperta conferisce all'investitore poca influenza o
  • Poison Put Poison Put Un veleno put è una strategia di difesa contro un'acquisizione ostile. Implica l'emissione di obbligazioni da parte della società target che possono essere riacquistate prima della data di scadenza. La difesa contro il veleno è un meccanismo di difesa prima dell'offerta e può essere considerata una variante della strategia della pillola velenosa.
  • Media ponderata delle azioni in circolazione Media ponderata delle azioni in circolazione La media ponderata delle azioni in circolazione si riferisce al numero di azioni di una società calcolato dopo l'adeguamento per le variazioni del capitale azionario nel periodo di riferimento. Il numero di azioni medie ponderate in circolazione viene utilizzato nel calcolo di parametri come l'utile per azione (EPS) sul bilancio di una società

Raccomandato

Calcolatrice Excel per parità put-call
Esempio di dichiarazione dell'obiettivo dell'analista finanziario
Qual è la frequenza predefinita prevista (EDF)?