Cos'è il Return on Equity (ROE)?

Return on Equity (ROE) è la misura del rendimento annuale di un'azienda (reddito netto Reddito netto Reddito netto è una voce di riga chiave, non solo nel conto economico, ma in tutti e tre i rendiconti finanziari principali. Mentre si arriva a attraverso il reddito dichiarazione, l'utile netto è utilizzato anche sia nello stato patrimoniale che nel rendiconto finanziario.) diviso per il valore del suo patrimonio netto totale Patrimonio netto azionario Il patrimonio netto (noto anche come patrimonio netto) è un conto nel bilancio di una società che è costituito dal capitale sociale più utili non distribuiti. Rappresenta anche il valore residuo delle attività meno le passività. Riorganizzando l'equazione contabile originale, otteniamo patrimonio azionario = attività - passività, espresso in percentuale (ad esempio, 12%). In alternativa,Il ROE può anche essere ottenuto dividendo il tasso di crescita dei dividendi dell'azienda per il tasso di ritenzione degli utili (1 - rapporto di pagamento dei dividendi Rapporto di pagamento dei dividendi Rapporto di pagamento dei dividendi è l'importo dei dividendi pagati agli azionisti in relazione all'importo totale del reddito netto generato da una società . Formula, esempio).

Return on Equity è un rapporto in due parti nella sua derivazione perché riunisce il conto economico e lo stato patrimoniale Stato patrimoniale Lo stato patrimoniale è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto, dove l'utile o l'utile netto è confrontato con il patrimonio netto. Il numero rappresenta il rendimento totale del capitale azionario e mostra la capacità dell'impresa di trasformare gli investimenti in azioni in profitti. Per dirla in altro modo, misura i profitti realizzati per ogni dollaro dal patrimonio netto.

Formula Return on Equity

Ritorno sull'equità Formula

La seguente è l'equazione ROE:

ROE = Utile Netto / Patrimonio Netto

Il ROE fornisce una semplice metrica per valutare i rendimenti degli investimenti. Confrontando il ROE di un'azienda con la media del settore, è possibile individuare qualcosa sul vantaggio competitivo dell'azienda. Vantaggio competitivo Un vantaggio competitivo è un attributo che consente a un'azienda di superare i suoi concorrenti. I vantaggi competitivi consentono a un'azienda di raggiungere. Il ROE può anche fornire informazioni su come la direzione aziendale sta utilizzando i finanziamenti dal capitale proprio per far crescere l'attività.

Un ROE sostenibile e in aumento nel tempo può significare che un'azienda è brava a generare valore per gli azionisti Valore per gli azionisti Il valore per gli azionisti è il valore finanziario che i proprietari di un'azienda ricevono per il possesso di azioni della società. Si crea un aumento del valore per l'azionista perché sa reinvestire saggiamente i propri guadagni, in modo da aumentare produttività e profitti. Al contrario, un ROE in calo può significare che la direzione sta prendendo decisioni sbagliate sul reinvestimento del capitale in attività improduttive.

Driver di formula ROE

Mentre la semplice formula del ritorno sull'equità è il reddito netto diviso per il patrimonio netto, possiamo suddividerlo ulteriormente in fattori aggiuntivi. Come si può vedere nel diagramma sottostante, la formula del ritorno sull'equità è anche una funzione del rendimento delle attività (ROA) di un'impresa Formula del ROA e del ROA. Return on Assets (ROA) è un tipo di metrica di ritorno sull'investimento (ROI) che misura la redditività di un'azienda in relazione alle sue attività totali. Questo rapporto indica il rendimento di un'azienda confrontando il profitto (reddito netto) che genera con il capitale investito in attività. e l'ammontare della leva finanziaria Leva finanziaria La leva finanziaria si riferisce alla quantità di denaro preso in prestito utilizzato per acquistare un'attività con l'aspettativa che il reddito derivante dalla nuova attività superi il costo del prestito. esso ha.Entrambi questi concetti saranno discussi più dettagliatamente di seguito.

Driver del ritorno sull'equity ROE

Scopri di più nel corso Fondamenti di analisi finanziaria di Finance.

Scarica il modello gratuito

Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo sottostante e scarica subito il modello gratuito!

Perché il ROE è importante?

Con il reddito netto al numeratore, il ritorno sull'equità (ROE) esamina la linea di fondo dell'azienda per valutare la redditività complessiva per i proprietari e gli investitori dell'azienda. Gli azionisti sono in fondo alla gerarchia della struttura del capitale di un'impresa Struttura del capitale La struttura del capitale si riferisce all'importo del debito e / o del capitale impiegato da un'impresa per finanziare le sue operazioni e finanziare le sue attività. La struttura del capitale di un'impresa e il reddito che le viene restituito è una misura utile che rappresenta i profitti in eccesso che rimangono dopo aver pagato gli obblighi obbligatori e reinvestiti nell'attività.

Formula ROE

Perché utilizzare la metrica Return on Equity?

In poche parole, con il ROE, gli investitori possono vedere se stanno ottenendo un buon ritorno sui loro soldi, mentre un'azienda può valutare quanto efficientemente stanno utilizzando il capitale dell'azienda. Il ROE deve essere paragonato al ROE storico dell'azienda e alla media del ROE del settore: significa poco se guardato solo isolatamente. Altri rapporti finanziari Rapporti finanziari I rapporti finanziari vengono creati utilizzando valori numerici presi dal bilancio per ottenere informazioni significative su una società che possono essere esaminati per ottenere un quadro più completo e informato della società a fini di valutazione.

Per soddisfare gli investitori, una società dovrebbe essere in grado di generare un ROE più elevato rispetto al rendimento disponibile da un investimento a rischio inferiore.

Effetto della leva

Un ROE elevato potrebbe significare che un'azienda ha più successo nel generare profitti internamente. Tuttavia, non mostra completamente il rischio associato a quel rendimento. Una società può fare molto affidamento sul debito. È classificata come passività non corrente nel bilancio della società. Il tempo alla scadenza per LTD può variare da 12 mesi a 30+ anni e i tipi di debito possono includere obbligazioni, mutui per generare un profitto netto più elevato, aumentando così il ROE più alto.

Ad esempio, se una società ha $ 150.000 in azioni e $ 850.000 in debiti, il capitale totale impiegato è $ 1.000.000. Questo è lo stesso numero di attività totali impiegate. Al 5%, costerà $ 42.000 annualmente per pagare quel debito. Se la società riesce ad aumentare i propri profitti prima degli interessi fino a un rendimento del 12% sul capitale impiegato (ROCE) Return on Capital Employed (ROCE) Return on Capital Employed (ROCE), un rapporto di redditività, misura l'efficienza con cui un'azienda sta utilizzando il proprio capitale per generare profitti. Il ritorno sul capitale, il profitto rimanente dopo il pagamento degli interessi è di $ 78.000, il che aumenterà il patrimonio netto di oltre il 50%, supponendo che il profitto generato venga reinvestito. Come possiamo vedere, l'effetto del debito è quello di ingrandire il rendimento del capitale proprio.

L'immagine sotto del corso di analisi finanziaria di Finance mostra come la leva finanziaria aumenta i rendimenti azionari.

esempio di impatto del ROE del rapporto di capitale proprio

Scopri di più nel corso Fondamenti di analisi finanziaria di Finance.

Inconvenienti del ROE

Il rendimento del capitale proprio può anche essere alterato dai riacquisti di azioni proprie. Ci sono due modi principali in cui una società restituisce i profitti ai suoi azionisti: dividendi in contanti e riacquisto di azioni. Le ragioni alla base della decisione strategica sul dividendo vs il riacquisto di azioni variano da società a società. Quando la direzione riacquista le sue azioni dal mercato, questo riduce il numero di azioni in circolazione Media ponderata delle azioni in circolazione La media ponderata delle azioni in circolazione si riferisce al numero di azioni di una società calcolato dopo l'adeguamento alle variazioni del capitale sociale nel periodo di riferimento. Il numero di azioni medie ponderate in circolazione viene utilizzato nel calcolo di parametri come l'utile per azione (EPS) di una società 'bilancio di s. Pertanto, il ROE aumenta al diminuire del denominatore.

Un altro punto debole è che alcuni rapporti di ROE possono escludere le attività immateriali dal patrimonio netto. Attività immateriali Attività immateriali Secondo gli IFRS, le attività immateriali sono attività non monetarie identificabili e prive di consistenza fisica. Come tutte le attività, le attività immateriali sono quelle che si prevede genereranno ritorni economici per l'azienda in futuro. Essendo una risorsa a lungo termine, questa aspettativa si estende oltre un anno. sono elementi non monetari come l'avviamento. Avviamento In contabilità, l'avviamento è un'attività immateriale. Il concetto di avviamento entra in gioco quando una società che cerca di acquisire un'altra società è disposta a pagare un prezzo notevolmente superiore al valore equo di mercato del patrimonio netto della società. Gli elementi che compongono l'attività immateriale di avviamento, marchi, diritti d'autore e brevetti.Ciò può rendere i calcoli fuorvianti e difficili da confrontare con altre aziende che hanno scelto di includere beni immateriali.

Infine, il rapporto include alcune variazioni sulla sua composizione e potrebbero esserci alcuni disaccordi tra gli analisti. Ad esempio, il patrimonio netto può essere il numero iniziale, il numero finale o la media dei due, mentre il reddito netto può essere sostituito da EBITDA EBITDA EBITDA o Utile prima di interessi, tasse, ammortamento, ammortamento è l'utile di una società prima di qualsiasi di queste detrazioni nette vengono effettuate. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. Formula, esempi e EBIT Guida EBIT EBIT sta per Earnings Before Interest and Taxes ed è uno degli ultimi subtotali del conto economico prima dell'utile netto. L'EBIT è anche a volte indicato come reddito operativo e viene chiamato così perché 's trovato deducendo tutte le spese operative (costi di produzione e non) dai ricavi di vendita. , e può essere rettificato o meno per elementi non ricorrenti Elemento non ricorrente Nella contabilità, un elemento non ricorrente è un guadagno o una perdita rara o anomala che è riportata nel bilancio della società. A differenza di altre voci segnalate da una società, le poste non ricorrenti non derivano dalla normale attività aziendale. .

Come utilizzare il ritorno sull'equità

Alcuni settori tendono a ottenere un ROE più elevato rispetto ad altri e, pertanto, il ROE è più utile quando si confrontano le aziende all'interno dello stesso settore. Le industrie cicliche tendono a generare un ROE più elevato rispetto alle industrie difensive, a causa delle diverse caratteristiche di rischio ad esse attribuibili. Un'impresa più rischiosa avrà un costo del capitale più elevato e un costo del capitale proprio.

Inoltre, è utile confrontare il ROE di un'azienda con il suo costo del capitale proprio. Il costo del capitale proprio è il tasso di rendimento richiesto da un azionista per investire in un'azienda. Il tasso di rendimento richiesto si basa sul livello di rischio associato all'investimento. Un'impresa che ha guadagnato un rendimento del capitale proprio superiore al suo costo del capitale proprio ha aggiunto valore. Lo stock di un'azienda con un ROE del 20% costerà generalmente il doppio di uno con un ROE del 10% (a parità di tutte le altre condizioni).

La formula DuPont

La formula DuPont DuPont Analysis Negli anni '20, il management di DuPont Corporation ha sviluppato un modello chiamato DuPont Analysis per una valutazione dettagliata della redditività dell'azienda suddivide il ROE in tre componenti chiave, che sono tutti utili quando si pensa alla redditività di un'azienda. Il ROE è uguale al prodotto del margine di profitto netto di un'impresa, del fatturato delle attività e della leva finanziaria:

Formula DuPont per il ritorno sull'equità DuPont Analysis Negli anni '20, la direzione di DuPont Corporation ha sviluppato un modello chiamato DuPont Analysis per una valutazione dettagliata della redditività dell'azienda

Se il margine di profitto netto aumenta nel tempo, allora l'azienda sta gestendo bene le sue spese operative e finanziarie e anche il ROE dovrebbe aumentare nel tempo. Se il fatturato delle attività aumenta, l'impresa utilizza le proprie attività in modo efficiente, generando più vendite per dollaro di attività possedute. Infine, se la leva finanziaria dell'azienda aumenta, l'impresa può impiegare il capitale di debito per aumentare i rendimenti. L'analisi di DuPont è trattata in dettaglio nel corso Fondamenti di analisi finanziaria di Finance.

Spiegazione video del rendimento del capitale

Di seguito è riportato un video di spiegazione dei vari fattori che contribuiscono al rendimento del capitale proprio di un'azienda. Scopri come funziona la formula in questo breve tutorial o dai un'occhiata al corso completo di analisi finanziaria!

Avvertenze sul ritorno sull'equità

Sebbene il finanziamento del debito possa essere utilizzato per aumentare il ROE, è importante tenere presente che l'eccessivo indebitamento ha un impatto negativo sotto forma di pagamenti di interessi elevati e aumento del rischio di insolvenza. Inadempienza del debito Un insolvenza del debito si verifica quando un mutuatario non riesce a pagare prestito nel momento in cui è dovuto. Il tempo in cui si verifica un inadempimento varia a seconda dei termini concordati dal creditore e dal mutuatario. Alcuni prestiti sono inadempienti dopo aver saltato un pagamento, mentre altri sono inadempienti solo dopo tre o più pagamenti. . Il mercato può richiedere un costo del capitale più elevato, esercitando una pressione sui Principi di valutazione della valutazione dell'impresa I seguenti sono i principi di valutazione chiave che devono conoscere gli imprenditori che desiderano creare valore nella loro attività. La valutazione aziendale coinvolge il.Mentre il debito in genere comporta un costo inferiore rispetto all'equità e offre il vantaggio degli scudi fiscali Scudo fiscale Uno scudo fiscale è una detrazione ammissibile dal reddito imponibile che si traduce in una riduzione delle imposte dovute. Il valore di questi scudi dipende dall'aliquota fiscale effettiva per la società o l'individuo. Le spese comuni che sono deducibili includono deprezzamento, ammortamento, pagamenti ipotecari e spese per interessi, il massimo valore viene creato quando un'impresa trova la sua struttura di capitale ottimale che bilancia i rischi e i benefici della leva finanziaria.pagamenti ipotecari e spese per interessi, il massimo valore viene creato quando un'impresa trova la sua struttura di capitale ottimale che bilancia i rischi e i benefici della leva finanziaria.pagamenti ipotecari e spese per interessi, il valore massimo viene creato quando un'impresa trova la sua struttura di capitale ottimale che bilancia i rischi e i benefici della leva finanziaria.

Inoltre, è importante tenere presente che il ROE è un rapporto e l'impresa può intraprendere azioni come la svalutazione di attività Riduzione di valore La riduzione di valore di un'attività può essere descritta come una brusca diminuzione del valore equo a causa di danni fisici, modifiche leggi esistenti che creano una diminuzione permanente, obsolescenza della tecnologia, ecc. riacquistare azioni della società precedentemente vendute al pubblico. Una società può decidere di riacquistare le sue azioni per inviare un segnale di mercato che il prezzo delle sue azioni è probabile che aumenti, per gonfiare le metriche finanziarie denominate dal numero di azioni in circolazione (ad esempio, guadagni per azione o EPS),o semplicemente perché vuole aumentare la propria partecipazione nell'azienda. aumentare artificialmente il ROE diminuendo il patrimonio netto totale (il denominatore).

Risorse addizionali

Questa è stata la guida di Finance per il rendimento del capitale, la formula del rendimento del capitale e i pro / contro di questa metrica finanziaria. Finance è un fornitore della designazione FMVA (Financial Modeling & Valuation Analyst) ™ Certificazione Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari. Per continuare ad apprendere e ad espandere le tue capacità di analista finanziario, consulta queste preziose risorse finanziarie aggiuntive:

  • Return on Assets (ROA) Return on Assets & ROA Formula ROA Formula. Return on Assets (ROA) è un tipo di metrica di ritorno sull'investimento (ROI) che misura la redditività di un'azienda in relazione alle sue attività totali. Questo rapporto indica il rendimento di un'azienda confrontando il profitto (reddito netto) che sta generando con il capitale investito in attività.
  • Guida all'EBITDA EBITDA EBITDA o guadagni prima di interessi, tasse, ammortamenti e ammortamenti sono i profitti di una società prima che venga effettuata una qualsiasi di queste detrazioni nette. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'azienda perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. Formula, esempi
  • Guida al flusso di cassa Valutazione Guide gratuite alla valutazione per apprendere i concetti più importanti al proprio ritmo. Questi articoli ti insegneranno le migliori pratiche di valutazione aziendale e come valutare un'azienda utilizzando analisi aziendali comparabili, modelli DCF (discounted cash flow) e transazioni precedenti, come utilizzati nell'investment banking, nella ricerca sul capitale,
  • Best practice per la modellazione finanziaria Guida gratuita alla modellazione finanziaria Questa guida alla modellazione finanziaria copre suggerimenti e best practice di Excel su ipotesi, driver, previsioni, collegamento delle tre dichiarazioni, analisi DCF e altro ancora

Raccomandato

Cos'è la funzione di probabilità F.TEST?
Che cos'è il rapporto Avviso al lettore?
Modello di decalcolo delle imposte sulle vendite