Cosa sono le tasse indirette?

Le imposte indirette sono fondamentalmente imposte che possono essere trasferite a un'altra entità o individuo. Di solito sono imposti a un produttore o fornitore che poi trasferisce l'imposta al consumatore. L'esempio più comune di un'imposta indiretta è l'accisa su sigarette e alcol. Imposte sul valore aggiunto (IVA) Imposta ad valorem Il termine "ad valorem" è latino per "in base al valore", il che significa che è flessibile e dipende dal valore stimato di un bene, prodotto o servizio. sono anche un esempio di imposta indiretta.

Imposte indirette

Tipi di imposte indirette

Ciò di cui molte persone non sono consapevoli è che praticamente tutti pagano le tasse, soprattutto le tasse indirette. Questo perché le tasse vengono imposte su quasi tutti i prodotti che consumiamo. Ecco alcuni dei tipi di imposte indirette.

1. Imposta sulle vendite

Ogni volta che le persone vanno nei centri commerciali o nei grandi magazzini per fare acquisti, stanno già per pagare le tasse indirette. Beni come articoli per la casa, abbigliamento e altri prodotti di base sono soggetti a tali tipi di tasse. Al momento del pagamento allo sportello, il prezzo di vendita finale Costo della merce venduta (COGS) Costo della merce venduta (COGS) misura il "costo diretto" sostenuto nella produzione di qualsiasi bene o servizio. Comprende il costo del materiale, il costo del lavoro diretto e le spese generali di fabbrica dirette ed è direttamente proporzionale ai ricavi. Man mano che le entrate aumentano, sono necessarie più risorse per produrre i beni o servizi. Il costo del venduto è spesso riempito con un'imposta sulle vendite che il negozio raccoglie e paga al governo.

2. Accise

Anche le accise sono molto comuni. Quando un produttore acquista le materie prime per i prodotti dell'azienda, ad esempio il tabacco per le aziende produttrici di sigarette, deve già pagare imposte indirette sugli articoli. Attraverso una parte del normale corso degli affari, il produttore può trasferire l'onere sui consumatori vendendo le sigarette a un prezzo più elevato.

3. Tasse doganali

Ti sei mai chiesto perché i prodotti importati sono costosi? È a causa della tassa doganale. Quando un container pieno di banane di un altro paese entra negli Stati Uniti, l'importatore paga una tassa (tassa doganale), che viene poi trasferita ai consumatori.

4. Imposta sul gas

Sì, l'acquisto di benzina per veicoli contiene un'imposta indiretta.

Esempio di imposte indirette

Usiamo l'esempio dell'IVA per illustrare come viene imposta un'imposta indiretta. Supponiamo, ad esempio, che John vada all'outlet per acquistare un frigorifero al prezzo di $ 500. Quando chiede al rappresentante di vendita, dichiarerà il prezzo di vendita, che è di $ 500, e questa è la risposta giusta.

Il valore reale del frigorifero è in realtà inferiore a quello, ma poiché è stata aggiunta un'IVA (di solito dal 10% al 20%), il prezzo di vendita è ora di $ 500. Se John guarda la ricevuta, vedrà il prezzo effettivo del frigorifero prima dell'aggiunta dell'imposta. È il produttore dell'unità o dell'oggetto che riscuote l'imposta dal prezzo di vendita e la paga al governo.

Vantaggi

Le tasse possono sembrare un onere aggiuntivo per i consumatori, ma le tasse indirette non sono sempre solo una cosa negativa. Ecco alcuni dei loro vantaggi:

1. I poveri possono fare la loro parte

A differenza delle imposte dirette che di solito esentano i poveri, le imposte indirette consentono loro di contribuire effettivamente alla raccolta di fondi per un paese o stato.

2. Non sono molto evidenti

Le imposte indirette, in quanto incorporate nel prezzo di vendita di un articolo, non sono molto evidenti. Le persone non si sentono tassate semplicemente perché la tassa arriva in piccoli valori. Inoltre, aggiungere il fatto che non sono indicati nel cartellino del prezzo, ma possono essere visualizzati solo sulla ricevuta di acquisto. Documenti di origine La traccia cartacea delle transazioni finanziarie di una società è indicata nella contabilità come documenti di origine. Se gli assegni vengono scritti per essere pagati, le vendite vengono effettuate per generare ricevute, le fatture di fatturazione vengono inviate dai fornitori o le ore di lavoro sono registrate sul foglio presenze di un dipendente: tutti i rispettivi documenti sono documenti di origine. . Inoltre, possono essere evitati non acquistando la merce.

3. La raccolta è facile

A differenza delle imposte dirette in cui è necessario compilare i documenti e la presentazione è richiesta, le imposte indirette vengono pagate nel momento in cui un consumatore acquista un prodotto. L'imposta viene raccolta dal fornitore e pagata al governo.

4. Scoraggia il consumo di prodotti nocivi

L'alcol e le sigarette sono pesantemente tassate. Tassando tali prodotti, le persone sono scoraggiate dal loro prezzo, risparmiando così loro di consumare articoli dannosi.

Imposte indirette e dirette

Le imposte indirette e le imposte dirette differiscono in molti modi, ma il più comune è il modo in cui vengono pagate.

  • Dal nome stesso, l'imposta diretta viene pagata direttamente al governo mentre l'imposta indiretta viene pagata indirettamente. Significa che sebbene sia imposto a una particolare azienda o fornitore che può trasferire l'imposta sui consumatori, trasferendo in ultima analisi l'onere a questi ultimi.
  • Le imposte dirette, da un lato, sono prelevate dai guadagni di una persona. Remunerazione La remunerazione è qualsiasi tipo di compenso o pagamento che un individuo o un dipendente riceve come pagamento per i propri servizi o per il lavoro che svolge per un'organizzazione o azienda. Include lo stipendio base che un dipendente riceve, insieme ad altri tipi di pagamento che maturano nel corso del loro lavoro, che, mentre le tasse indirette sono imposte sui beni che i consumatori acquistano. Inoltre, le imposte dirette sono calcolate in base alla capacità di pagamento dell'individuo. Le imposte indirette, invece, non guardano alla capacità di pagamento del consumatore ma sono le stesse per tutti coloro che acquistano i beni o servizi.
  • Esempi di imposte indirette sono le accise, l'IVA e le tasse sui servizi. Esempi di imposte dirette sono l'imposta sul reddito, l'imposta sulla proprietà personale, l'imposta sulla proprietà immobiliare e l'imposta sulle società.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Contabilità delle imposte sul reddito Contabilità delle imposte sul reddito Le imposte sul reddito e la relativa contabilità sono un'area chiave della finanza aziendale. Avere una comprensione concettuale della contabilità delle imposte sul reddito consente a un'azienda di mantenere la flessibilità finanziaria. L'imposta è un campo complicato da navigare e spesso confonde anche gli analisti finanziari più esperti.
  • Come utilizzare il sito Web IRS.gov Come utilizzare il sito Web IRS.gov IRS.gov è il sito Web ufficiale dell'Internal Revenue Service (IRS), l'agenzia di riscossione delle imposte degli Stati Uniti. Il sito web è utilizzato da aziende e
  • Imposta regressiva Imposta regressiva Un'imposta regressiva è un'imposta applicata in modo tale che l'aliquota fiscale diminuisca con l'aumento del reddito del contribuente. Il sistema fiscale regressivo grava maggiormente sulla popolazione a basso reddito piuttosto che sulla popolazione ad alto reddito.
  • Tassa sul peccato Tassa sul peccato Una tassa sul peccato è una tassa riscossa su beni o servizi considerati dannosi o costosi per la società. I beni e servizi includono comunemente tabacco,

Raccomandato

Cos'è la funzione di probabilità F.TEST?
Che cos'è il rapporto Avviso al lettore?
Modello di decalcolo delle imposte sulle vendite