Cos'è un mutuo?

Un mutuo è un prestito - fornito da un creditore ipotecario o da una banca Banche principali negli Stati Uniti Secondo la Federal Deposit Insurance Corporation degli Stati Uniti, c'erano 6.799 banche commerciali assicurate dalla FDIC negli Stati Uniti a febbraio 2014. La banca centrale del paese è la La Federal Reserve Bank, che è nata dopo l'approvazione del Federal Reserve Act nel 1913, che consente a un individuo di acquistare una casa. Sebbene sia possibile contrarre prestiti per coprire l'intero costo di una casa, è più comune garantire un prestito per circa l'80% del valore della casa.

Mutuo

Il prestito deve essere rimborsato nel tempo. La casa acquistata funge da garanzia. Attività materiali Le attività materiali sono attività con una forma fisica e che detengono valore. Gli esempi includono proprietà, impianti e macchinari. I beni materiali vengono visti e percepiti e possono essere distrutti da un incendio, da un disastro naturale o da un incidente. I beni immateriali, d'altra parte, mancano di una forma fisica e consistono in cose come la proprietà intellettuale sui soldi che un individuo viene prestato per acquistare la casa.

Tipi di mutui

I due tipi più comuni di mutui sono i mutui a tasso fisso e variabile (noto anche come tasso variabile).

Mutui a tasso fisso

I mutui a tasso fisso forniscono ai mutuatari un tasso di interesse stabilito. Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come percentuale del capitale. per un periodo stabilito di solito 15, 20 o 30 anni. Con un tasso di interesse fisso, più breve è il periodo di pagamento del mutuatario, maggiore è il pagamento mensile. Al contrario, più tempo impiega il mutuatario a pagare, minore sarà l'importo del rimborso mensile. Tuttavia, più tempo è necessario per rimborsare il prestito, più il mutuatario alla fine paga gli interessi.

Il più grande vantaggio di un mutuo a tasso fisso è che il mutuatario può contare sul fatto che i pagamenti mensili del mutuo rimangano gli stessi ogni mese per tutta la durata del mutuo, rendendo più facile impostare i bilanci familiari ed evitare eventuali costi aggiuntivi imprevisti da un mese al mese. Il prossimo. Anche se i tassi di mercato aumentano in modo significativo, il mutuatario non deve effettuare pagamenti mensili più elevati.

Mutui a tasso variabile

I mutui a tasso variabile (ARM) vengono forniti con tassi di interesse che possono - e di solito cambiano - durante la durata del prestito. L'aumento dei tassi di mercato e altri fattori determinano la fluttuazione dei tassi di interesse, il che modifica l'importo degli interessi che il mutuatario deve pagare e, pertanto, modifica il pagamento mensile totale dovuto. Con i mutui a tasso variabile, il tasso di interesse è impostato per essere rivisto e adeguato in momenti specifici. Ad esempio, il tasso può essere adeguato una volta all'anno o una volta ogni sei mesi.

Uno dei mutui a tasso variabile più diffusi è il 5/1 ARM, che offre un tasso fisso per i primi cinque anni del periodo di rimborso, con il tasso di interesse per il resto della vita del prestito soggetto ad essere adeguato annualmente.

Mentre gli ARM rendono più difficile per il mutuatario valutare la spesa e stabilire i propri budget mensili, sono popolari perché in genere hanno tassi di interesse iniziali inferiori rispetto ai mutui a tasso fisso. I mutuatari, supponendo che il loro reddito crescerà nel tempo, possono cercare un ARM per bloccare un tasso fisso basso all'inizio, quando guadagnano meno.

Il rischio principale con un ARM è che i tassi di interesse possano aumentare in modo significativo durante la durata del prestito, al punto in cui i pagamenti del mutuo diventano così alti che sono difficili da soddisfare per il mutuatario. Aumenti significativi dei tassi possono persino portare al default e al mutuatario che perde la casa a causa del pignoramento.

I mutui sono impegni finanziari importanti, che bloccano i mutuatari in decenni di pagamenti che devono essere effettuati su base coerente. Tuttavia, la maggior parte delle persone crede che i vantaggi a lungo termine della proprietà di una casa valgano la pena di sottoscrivere un mutuo.

tipi di mutui e pagamenti

Pagamenti del mutuo

I pagamenti ipotecari di solito avvengono su base mensile e sono costituiti da quattro parti principali:

1. Preside

Il capitale è l'importo totale del prestito concesso. Ad esempio, se un individuo sottoscrive un mutuo di $ 250.000 per acquistare una casa, l'importo del prestito principale è di $ 250.000. Finanziatori attori chiave nei mercati dei capitali In questo articolo, forniamo una panoramica generale degli attori chiave e dei loro rispettivi ruoli nei mercati dei capitali. I mercati dei capitali sono costituiti da due tipi di mercati: primario e secondario. Questa guida fornirà una panoramica di tutte le principali società e carriere nei mercati dei capitali. in genere piace vedere un acconto del 20% sull'acquisto di una casa. Quindi, se il mutuo di $ 250.000 rappresenta l'80% del valore stimato della casa, gli acquirenti di casa farebbero un acconto di $ 62.500 e il prezzo di acquisto totale della casa sarebbe $ 312.500.

2. Interesse

L'interesse è la percentuale mensile aggiunta a ciascuna rata del mutuo. I prestatori e le banche non prestano semplicemente denaro alle persone senza aspettarsi di ottenere qualcosa in cambio. L'interesse è il denaro che un prestatore o una banca restituisce sui soldi che forniscono agli acquirenti di case.

3. Tasse

I pagamenti ipotecari includono l'imposta sulla proprietà che l'individuo deve pagare come proprietario di una casa. Le tasse sono calcolate in base al valore della casa.

4. Assicurazione

I mutui includono anche l'assicurazione del proprietario della casa, richiesta dagli istituti di credito per coprire i danni alla casa (che funge da garanzia), nonché la proprietà al suo interno. Copre anche un'assicurazione ipotecaria specifica, che è generalmente richiesta se un individuo effettua un acconto inferiore al 20% del costo della casa. Tale assicurazione è progettata per proteggere il creditore o la banca se il mutuatario è inadempiente sul suo prestito.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Financial Modeling & Valuation Analyst Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Le seguenti risorse finanziarie ti saranno utili per promuovere la tua educazione finanziaria:

  • Costo del debito Costo del debito Il costo del debito è il rendimento che un'azienda fornisce ai suoi debitori e creditori. Il costo del debito viene utilizzato nei calcoli WACC per l'analisi di valutazione.
  • Tasso di interesse variabile Tasso di interesse variabile Un tasso di interesse variabile si riferisce a un tasso di interesse variabile che cambia nel corso della durata dell'obbligazione debitoria. È l'opposto di un tasso fisso.
  • Interessi da pagare Interessi da pagare L'interesse da pagare è un conto delle passività mostrato nel bilancio di una società che rappresenta l'ammontare degli interessi passivi maturati fino ad oggi ma che non sono stati pagati alla data del bilancio. Rappresenta l'ammontare degli interessi attualmente dovuti ai finanziatori ed è tipicamente una passività corrente
  • Immobiliare Immobiliare Immobiliare è una proprietà immobiliare composta da terreni e migliorie, che includono edifici, infissi, strade, strutture e impianti di pubblica utilità. I diritti di proprietà danno un titolo di proprietà alla terra, ai miglioramenti e alle risorse naturali come minerali, piante, animali, acqua, ecc.

Raccomandato

Acquirente strategico o finanziario?
Cos'è il trading di CFD?
Cos'è la normalizzazione?