Cos'è il parametro?

Un parametro è una componente utile dell'analisi statistica Concetti di statistica di base per la finanza Una solida comprensione delle statistiche è di fondamentale importanza per aiutarci a comprendere meglio la finanza. Inoltre, i concetti statistici possono aiutare gli investitori a monitorare. Si riferisce alle caratteristiche utilizzate per definire una data popolazione. È usato per descrivere una caratteristica specifica dell'intera popolazione. Quando si fa un'inferenza sulla popolazione, il parametro è sconosciuto perché sarebbe impossibile raccogliere informazioni da ogni membro della popolazione. Piuttosto, utilizziamo una statistica di un campione scelto dalla popolazione per derivare una conclusione sul parametro.

Parametro

Ad esempio, un parametro può essere utilizzato per descrivere l'importo medio dei prestiti concessi agli studenti dell'Università ABC. Supponendo che la popolazione dell'università sia 3.000, il ricercatore può iniziare calcolando l'aiuto finanziario di pochi campioni selezionati della popolazione, ovvero di circa 10 studenti. Con tre campioni di 10 studenti ciascuno, il ricercatore può ottenere una media di $ 2.000, $ 1.200 e $ 800. Il ricercatore può utilizzare questa media campione per inferire il parametro della popolazione.

Parametri più comuni

I parametri più comunemente usati sono le misure di tendenza centrale Tendenza centrale Tendenza centrale è un riepilogo descrittivo di un dataset attraverso un unico valore che riflette il centro della distribuzione dei dati. Insieme alla variabilità. Queste misure includono media, mediana e modalità e vengono utilizzate per descrivere il comportamento dei dati in una distribuzione. Sono discussi di seguito:

1. Media

La media è anche indicata come media ed è la più comunemente usata tra le tre misure di tendenza centrale. I ricercatori utilizzano il parametro per descrivere la distribuzione dei dati dei rapporti Rapporti finanziari I rapporti finanziari vengono creati con l'uso di valori numerici presi dal bilancio per ottenere informazioni significative su un'azienda e sugli intervalli.

La media si ottiene sommando e dividendo i valori per il numero di punteggi. Ad esempio, in cinque famiglie che comprendono 5, 2, 1, 3 e 2 bambini, la media può essere calcolata come segue:

= (5 + 2 + 1 + 3 + 2) / 5

= 13/5

= 2.6

2. Mediana

La mediana viene utilizzata per calcolare le variabili misurate con dati ordinali ordinali Nelle statistiche, i dati ordinali sono il tipo di dati in cui i valori seguono un ordine naturale. Una delle caratteristiche più notevoli dei dati ordinali è quella scala, intervallo o rapporto. Si ottiene disponendo i dati dal più basso al più alto e quindi selezionando il numero (i) al centro. Se il numero totale di punti dati è un numero dispari, la mediana è solitamente il numero centrale. Se i numeri sono pari, la mediana si ottiene sommando i due numeri al centro e dividendoli per due per ottenere la media.

La mediana viene utilizzata principalmente quando sono presenti pochi punti dati diversi. Ad esempio, quando si calcola la mediana degli studenti che accedono all'università, potrebbe esserci una sezione di studenti più vecchia degli altri. L'uso della media può distorcere i valori poiché mostrerà che l'età media degli studenti che entrano all'università è più alta, mentre l'uso della mediana può dare un riflesso più fedele della situazione.

Ad esempio, troviamo l'età media degli studenti che entrano all'università per la prima volta, dati i seguenti valori di dieci studenti:

17, 17, 18, 19, 19, 20, 21, 25, 28, 32

La mediana dei valori sopra è (19 + 20) / 2 = 19,5 .

Modalità

La modalità è il numero più ricorrente all'interno di una distribuzione di dati. Mostra quale numero o valore è il numero più alto o più comune nella distribuzione dei dati. La modalità è utilizzata per qualsiasi tipo di dati.

Ad esempio, prendiamo l'esempio di una classe universitaria con circa 40 studenti. Agli studenti viene assegnato un esame di prova, valutato e quindi raggruppato su una scala da 1 a 5, a partire dagli studenti con il numero di voti più basso.

I voti sono classificati come segue:

  • Gruppo 1: 5
  • Gruppo 2: 7
  • Gruppo 3:13
  • Gruppo 4:12
  • Gruppo 5: 3

Il cluster 3 mostra il numero più alto di studenti e, quindi, la modalità è 13 . Rivela che su 40 studenti, la maggior parte degli studenti è stata classificata nel cluster 3.

Parametri e statistiche

Un parametro viene utilizzato per descrivere l'intera popolazione studiata. Ad esempio, vogliamo conoscere la lunghezza media di una farfalla. Questo è un parametro perché indica qualcosa sull'intera popolazione di farfalle.

I parametri sono difficili da ottenere, ma utilizziamo la statistica corrispondente per stimarne il valore. Una statistica descrive un campione di una popolazione, mentre un parametro descrive l'intera popolazione. Poiché sarà impossibile catturare e misurare tutte le farfalle del mondo, possiamo catturare 100 farfalle e misurarne la lunghezza. La lunghezza media delle 100 farfalle è una statistica che possiamo usare per inferire la lunghezza dell'intera popolazione di farfalle.

Tipicamente, il valore di una statistica può variare da un campione all'altro, mentre il parametro rimane fisso. Ad esempio, un campione di 100 farfalle può avere una lunghezza media di 6,5 mm, mentre un altro campione di 100 farfalle di un'altra regione può avere una lunghezza media di 6,8 mm.

Inoltre, un campione più piccolo di 50 farfalle può avere una lunghezza media di 7,0 mm. La statistica ottenuta dal campione della popolazione può quindi essere utilizzata per stimare il parametro dell'intera popolazione.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Verifica delle ipotesi Verifica delle ipotesi La verifica delle ipotesi è un metodo di inferenza statistica. Viene utilizzato per verificare se un'affermazione relativa a un parametro della popolazione è corretta. Controllo di un'ipotesi
  • Test non parametrici Test non parametrici Nelle statistiche, i test non parametrici sono metodi di analisi statistica che non richiedono una distribuzione per soddisfare i presupposti richiesti per essere analizzati
  • Analisi quantitativa Analisi quantitativa L'analisi quantitativa è il processo di raccolta e valutazione di dati misurabili e verificabili come ricavi, quota di mercato e salari al fine di comprendere il comportamento e le prestazioni di un'azienda. Nell'era della tecnologia dei dati, l'analisi quantitativa è considerata l'approccio preferito per prendere decisioni informate.
  • Bias di selezione del campione Bias di selezione del campione Il bias di selezione del campione è il bias che risulta dal fallimento nel garantire la corretta randomizzazione di un campione di popolazione. I difetti della selezione del campione

Raccomandato

Cosa sono i tasti di scelta rapida di PowerPoint
Qual è il coefficiente di determinazione?
Cos'è la surrogazione?