Cosa sono i conti di capitale?

Esistono diversi tipi di conti di capitale che si combinano per comporre il patrimonio netto totale. Rappresenta anche il valore residuo delle attività meno le passività. Riorganizzando l'equazione contabile originale, otteniamo capitale azionario = attività - passività. Questi conti includono: azioni ordinarie, azioni privilegiate, eccedenze contributive, capitale versato aggiuntivo, utili non distribuiti, altri utili complessivi e azioni proprie.

L'equità è l'importo finanziato dai proprietari o dagli azionisti di un'azienda per l'avvio iniziale e il funzionamento continuo di un'impresa. Il patrimonio netto totale rappresenta anche il valore residuo lasciato nelle attività dopo che tutte le passività sono state estinte, ed è registrato nel bilancio della società Stato patrimoniale Il bilancio è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto. Per calcolare il patrimonio netto totale, dedurre semplicemente il totale delle passività dal totale delle attività.

Tipi di conti di capitale

Scopri di più nel corso gratuito sui concetti fondamentali di contabilità!

Tipi di conti di capitale

I 7 principali conti patrimoniali sono:

# 1 azioni ordinarie

Capitale sociale azionario Il capitale sociale (capitale azionario, capitale azionario, capitale conferito o capitale versato) è l'importo investito dagli azionisti di una società per l'utilizzo nell'attività. Quando una società viene creata, se la sua unica risorsa è la liquidità investita dagli azionisti, il bilancio viene bilanciato attraverso il capitale sociale che rappresenta l'investimento dei proprietari o degli azionisti nell'azienda come apporto di capitale. Questo conto rappresenta le azioni che danno diritto di voto agli azionisti e la loro residua pretesa sui beni della società. Il valore delle azioni ordinarie è pari al valore nominale delle azioni moltiplicato per il numero di azioni in circolazione. Ad esempio, 1 milione di azioni con $ 1 di valore nominale risulterebbe in $ 1 milione di capitale sociale comune in bilancio.

# 2 Azione preferita

Azioni privilegiate Costo delle azioni privilegiate Il costo delle azioni privilegiate per una società è effettivamente il prezzo che paga in cambio del reddito che ottiene dall'emissione e dalla vendita delle azioni. Calcolano il costo delle azioni privilegiate dividendo il dividendo privilegiato annuale per il prezzo di mercato per azione. è abbastanza simile alle azioni ordinarie. L'azione privilegiata è un tipo di azione che spesso non ha diritto di voto, ma è garantito un dividendo cumulativo. Se il dividendo non viene pagato in un anno, si accumulerà fino al pagamento.

Esempio: una quota privilegiata di una società ha diritto a $ 5 di dividendi cumulativi in ​​un anno. La società ha dichiarato un dividendo quest'anno ma non ha pagato dividendi negli ultimi due anni. L'azionista riceverà $ 15 ($ 5 / anno x 3 anni) in dividendi quest'anno.

# 3 Surplus contribuito

Surplus contribuito Surplus contribuito Surplus contributivo è un conto della sezione del patrimonio netto del bilancio che contiene eventuali importi in eccesso effettuati dall'emissione di azioni con un valore nominale. Questo conto contiene anche utili e perdite derivanti dall'emissione, riacquisto e cancellazione di azioni, nonché utili e perdite dalla vendita di strumenti finanziari complessi. rappresenta qualsiasi importo pagato oltre il valore nominale pagato dagli investitori per l'acquisto di azioni che hanno un valore nominale. Questo conto contiene anche diversi tipi di utili e perdite derivanti dalla vendita di azioni o altri strumenti finanziari complessi.

Esempio: la società emette 100.000 azioni del valore nominale di $ 1 per $ 10 per azione. $ 100.000 (100.000 azioni x $ 1 / azione) vanno alle azioni ordinarie e l'eccesso di $ 900.000 (100.000 azioni x ($ 10- $ 1)) va al surplus conferito.

# 4 Capitale versato aggiuntivo

Capitale versato aggiuntivo Capitale versato aggiuntivo Capitale versato aggiuntivo (APIC) è il valore del capitale sociale al di sopra del suo valore nominale dichiarato ed è elencato nel patrimonio netto del bilancio. è un altro termine per il surplus contributivo, lo stesso descritto sopra.

# 5 Guadagni trattenuti

Utili non distribuiti Utili non distribuiti La formula degli utili non distribuiti rappresenta tutto l'utile netto accumulato compensato da tutti i dividendi pagati agli azionisti. Gli utili non distribuiti fanno parte del patrimonio netto dello stato patrimoniale e rappresentano la parte degli utili dell'azienda che non vengono distribuiti come dividendi agli azionisti ma che invece sono riservati per il reinvestimento è la parte dell'utile netto che non viene distribuita come dividendi agli azionisti. Viene invece trattenuto per reinvestire nell'attività o per estinguere obblighi futuri.

# 6 Altro reddito complessivo

Le altre componenti di conto economico complessivo sono escluse dall'utile netto di conto economico in quanto sono costituite da proventi non ancora realizzati. Ad esempio, utili o perdite non realizzati su titoli che non sono stati ancora venduti si riflettono in altre componenti di conto economico complessivo. Una volta venduti i titoli, l'utile / la perdita realizzato viene spostato nell'utile netto del conto economico.

# 7 Treasury Stock (conto contro equity)

Azioni proprie Azioni proprie Azioni proprie, o azioni riacquistate, sono una porzione di azioni in circolazione precedentemente emesse che una società ha riacquistato o riacquistato dagli azionisti. Tali azioni riacquistate vengono poi detenute dalla società per la propria disposizione. Possono rimanere in possesso della società o l'azienda può ritirare le azioni in un conto contro il patrimonio netto. Rappresenta la quantità di azioni ordinarie che la società ha riacquistato dagli investitori. Ciò si riflette nei libri come detrazione dal patrimonio netto totale.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto questa guida ai vari tipi di conti di capitale nel bilancio di una società. Per aiutarti nel tuo percorso per diventare un analista finanziario certificato Designazioni Guide alle designazioni di servizi finanziari. Questa sezione copre tutte le principali designazioni in finanza che vanno da CPA a FMVA. Queste importanti designazioni coprono carriere in contabilità, finanza, investment banking, FP&A, tesoreria, IR, sviluppo aziendale e competenze come la modellazione finanziaria, La finanza ha molte risorse aggiuntive per aiutarti nel tuo cammino:

  • Analisi del bilancio Analisi del bilancio Come eseguire l'analisi del bilancio. Questa guida ti insegnerà a eseguire l'analisi del rendiconto finanziario del conto economico, dello stato patrimoniale e del rendiconto finanziario, inclusi margini, rapporti, crescita, liquidità, leva finanziaria, tassi di rendimento e redditività.
  • Analisi del rapporto Analisi di società comparabili Come eseguire analisi di società comparabili. Questa guida mostra passo dopo passo come costruire analisi aziendali comparabili ("Comps"), include un modello gratuito e molti esempi. Comps è una metodologia di valutazione relativa che esamina i rapporti di società pubbliche simili e li utilizza per ricavare il valore di un'altra attività
  • Cos'è la modellazione finanziaria? Che cos'è la modellazione finanziaria La modellazione finanziaria viene eseguita in Excel per prevedere le prestazioni finanziarie di un'azienda. Panoramica di cos'è la modellazione finanziaria, come e perché costruire un modello.
  • Guida alla modellazione finanziaria Guida gratuita alla modellazione finanziaria Questa guida alla modellazione finanziaria copre suggerimenti e best practice di Excel su ipotesi, driver, previsioni, collegamento delle tre dichiarazioni, analisi DCF e altro

Raccomandato

Cosa sono gli asset a lungo termine?
Cos'è la curva di Laffer?
Cos'è un monopolio?