Cos'è la spesa per le utenze?

La spesa per servizi pubblici è il costo sostenuto per l'utilizzo di servizi quali elettricità, acqua, smaltimento dei rifiuti, riscaldamento e fognature. Le spese sono sostenute nel corso del periodo di rendicontazione, calcolate e il pagamento viene effettuato.

Spese per le utenze

Con il principio della competenza Il principio della competenza è un concetto contabile che richiede che le transazioni siano registrate nel periodo di tempo durante il quale si verificano, indipendentemente dal periodo di tempo in cui vengono ricevuti i flussi di cassa effettivi dall'operazione. L'idea alla base del principio di competenza è che gli eventi finanziari comportano l'adeguamento dei ricavi della contabilità, l'importo totale registrato come spesa per i servizi riflette il costo dell'utilizzo effettivo dei servizi durante il periodo di rendicontazione. Non importa se una fattura è stata inviata dal fornitore di servizi all'azienda. Se è previsto un importo da addebitare applicato al mese precedente, verrà addebitato al mese corrente.

Sommario:

  • La spesa per i servizi pubblici è il costo - durante un determinato periodo di tempo - per l'utilizzo di cose come elettricità, acqua e riscaldamento
  • A seconda di come vengono utilizzate le utility, un contabile aziendale può allocare i costi associati all'utilizzo delle utility ad altre aree
  • La base della contabilità per competenza e la base della contabilità per cassa si basano su cose diverse: la base per competenza mostra il riconoscimento accelerato delle spese per utenze.

Altre classificazioni delle spese per i servizi

Le spese per le utenze non sono sempre elencate come tali. A seconda di come vengono utilizzate le diverse utilità, possono essere considerate qualcos'altro. Ad esempio, l'importo totale delle utenze utilizzate per aiutare un'azienda a vendere beni e / o servizi può essere elencato come spesa di vendita. Le utenze utilizzate per compiti amministrativi possono essere elencate come spese amministrative. SG&A SG&A include tutte le spese non di produzione sostenute da una società in un dato periodo. Ciò include spese come affitto, pubblicità, marketing, contabilità, contenzioso, viaggi, pasti, stipendi della direzione, bonus e altro. A volte, può anche includere spese di ammortamento.

Le utilità che vengono utilizzate per aiutare con le operazioni di produzione sono comunemente inserite nell'elenco delle spese generali di fabbrica. Ciò significa che le spese entrano a far parte di un pool di costi, che viene poi suddiviso in base alle unità prodotte durante il periodo di fatturazione. A volte, non tutte le unità vengono vendute. Le spese legate alle unità che non vengono vendute sono elencate come beni di magazzino Inventario Inventario è un conto del capitale corrente trovato nel bilancio, costituito da tutte le materie prime, i lavori in corso e i prodotti finiti che un'azienda ha accumulato. È spesso considerato il più illiquido di tutte le attività correnti, quindi è escluso dal numeratore nel calcolo del rapporto rapido. e non immediatamente elencato come spesa.

Base di contabilità di cassa per le spese per i servizi pubblici

La base per competenza della contabilizzazione dei servizi di pubblica utilità è il metodo contabile più comunemente utilizzato. Tuttavia, esiste un altro mezzo di contabilità: la base di cassa . Con la contabilità per cassa, l'importo totale registrato per l'utilizzo delle utenze per ciascun periodo si basa sull'ammontare di denaro che è stato pagato per dette utenze durante il periodo coperto. Ciò significa che la contabilità di cassa dipende dalla fatturazione tempestiva del fornitore per le utenze.

La contabilità per competenza offre un riconoscimento accelerato delle spese per utenze rispetto al metodo di contabilità per cassa. Tuttavia, entrambi i metodi dovrebbero eventualmente riflettere gli stessi numeri finali.

Più risorse

Ci auguriamo che ti sia piaciuto leggere la guida di Finance alla contabilità delle spese per le utenze. Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Passività correnti Passività correnti Le passività correnti sono obbligazioni finanziarie di un'entità aziendale che sono dovute e pagabili entro un anno. Una società le mostra in bilancio. Una passività si verifica quando una società ha subito una transazione che ha generato un'aspettativa per un futuro deflusso di denaro o altre risorse economiche.
  • Costi fissi e variabili Costi fissi e variabili Il costo è qualcosa che può essere classificato in diversi modi a seconda della sua natura. Uno dei metodi più diffusi è la classificazione in base ai costi fissi e ai costi variabili. I costi fissi non cambiano con l'aumento / diminuzione delle unità di volume di produzione, mentre i costi variabili sono esclusivamente dipendenti
  • Spese di assicurazione Spese di assicurazione Le spese di assicurazione sono l'importo che un'azienda paga per ottenere un contratto di assicurazione e qualsiasi pagamento di premi aggiuntivi. Il pagamento effettuato dalla società è indicato come spesa per il periodo contabile. Se l'assicurazione viene utilizzata per coprire la produzione e l'esercizio
  • Spese di affitto Spese di affitto Le spese di affitto si riferiscono al costo totale di utilizzo della proprietà in affitto per ciascun periodo di rendicontazione. Di solito è tra le spese maggiori che le aziende riportano. Solitamente solo due spese sono superiori al canone di locazione: costo della merce venduta (COGS) e spesa di compensazione (salario).

Raccomandato

Visualizzazione del profilo di un'azienda in Pitchbook
Cos'è l'interesse per i componenti aggiuntivi?
Cos'è il rischio operativo?