Cos'è la spesa pubblica?

La spesa pubblica si riferisce al denaro speso dal settore pubblico per l'acquisizione di beni e la fornitura di servizi come istruzione, assistenza sanitaria, protezione sociale Social Security Social Security è un programma del governo federale degli Stati Uniti che fornisce assicurazioni sociali e benefici a persone con reddito inadeguato o nullo . Il primo Social e difesa.

  • Nella contabilità del reddito nazionale, quando il governo acquista beni e servizi per uso corrente per soddisfare direttamente i bisogni e le esigenze individuali o collettive della comunità, è classificato come spesa per consumi finali del governo.
  • Quando il governo acquista beni e servizi per un uso futuro, è classificato come investimento pubblico. Ciò include il consumo pubblico e gli investimenti pubblici e pagamenti di trasferimento costituiti da trasferimenti di reddito.

La spesa pubblica

Fonti di spesa pubblica

La spesa pubblica è finanziata principalmente attraverso due fonti:

1. Riscossioni fiscali da parte del governo

  • Imposte dirette
  • Imposte indirette

2. Prestito pubblico

  • Prendere in prestito denaro dai propri cittadini
  • Prendere in prestito denaro da stranieri

La spesa pubblica consente ai governi di produrre beni e servizi o acquistare beni e servizi necessari per soddisfare gli obiettivi economici del governo. Politica monetaria La politica monetaria è una politica economica che gestisce le dimensioni e il tasso di crescita dell'offerta di moneta in un'economia. È uno strumento potente per regolare variabili macroeconomiche come l'inflazione e la disoccupazione. . Nel corso degli anni, abbiamo assistito a cambiamenti significativi nel ruolo e nelle dimensioni dei governi in tutto il mondo.

La spesa pubblica è aumentata notevolmente nel 20 ° secolo, quando i governi di tutto il mondo hanno iniziato a spendere più fondi per l'istruzione, la sanità e la protezione sociale. Al momento, i governi dei paesi sviluppati spendono di più in percentuale del prodotto interno lordo (PIL), prodotto interno lordo (PIL), il prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore del suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi. rispetto ai governi dei paesi in via di sviluppo.

Inoltre, i governi di tutto il mondo facevano affidamento sul settore privato per produrre e gestire i beni e i servizi di un paese e le partnership pubblico-privato, in particolare, sono diventate un meccanismo popolare per i governi per finanziare, progettare, costruire e gestire progetti infrastrutturali.

Solo nel periodo 2005-10, il valore totale dei partenariati pubblico-privato, progettati per aumentare la spesa per progetti di infrastrutture pubbliche nei paesi a basso e medio reddito, è più che raddoppiato.

Finalità della spesa pubblica

  • Fornire beni e servizi non forniti dal settore privato, come difesa, strade e ponti; beni di merito come ospedali e scuole, pagamenti e benefici previdenziali compresa la disoccupazione Disoccupazione strutturale La disoccupazione strutturale è un tipo di disoccupazione causato dalla discrepanza tra le competenze possedute dalla popolazione disoccupata e i posti di lavoro disponibili sul mercato. La disoccupazione strutturale è un evento di lunga durata causato da cambiamenti fondamentali nell'economia. e prestazioni di invalidità.
  • Ottenere miglioramenti dal lato dell'offerta della macroeconomia, come la spesa per l'istruzione e la formazione per migliorare la produttività del lavoro.
  • Fornire sussidi alle industrie che potrebbero aver bisogno di sostegno finanziario per il loro funzionamento o espansione. Il settore privato non è in grado di soddisfare tali requisiti finanziari e, quindi, il settore pubblico svolge un ruolo cruciale nel prestare il sostegno necessario. Ad esempio, i progetti di infrastrutture di trasporto non attraggono finanziamenti privati ​​a meno che il governo non fornisca spese per l'industria.
  • Per aiutare a ridistribuire il reddito e promuovere il benessere sociale.

Tipi di spesa

1. Spesa corrente

Sono a breve termine e comprendono le spese per salari e materie prime.

2. Spese in conto capitale

Sono a lungo termine e non devono essere rinnovati ogni anno. Chiamati anche "capitale sociale", includono la spesa per beni fisici come strade, ponti, edifici ospedalieri e attrezzature.

Prestiti governativi

Il governo ottiene principalmente fondi da spendere per l'economia attraverso le entrate che guadagna. Tuttavia, quando le entrate sono insufficienti per pagare la spesa, ricorre al prestito. L'assunzione di prestiti può essere a breve / lungo termine e comporta la vendita di titoli di stato / cambiali. I buoni del tesoro vengono anche emessi nei mercati monetari per aiutare a raccogliere liquidità a breve termine.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Bilancia dei pagamenti Bilancia dei pagamenti La bilancia dei pagamenti è una dichiarazione che contiene le transazioni effettuate dai residenti di un determinato paese con il resto del mondo in un determinato periodo di tempo. Riassume tutti i pagamenti e le entrate di aziende, individui e governo.
  • Conto capitale Conto capitale Il conto capitale viene utilizzato per contabilizzare e misurare qualsiasi transazione finanziaria all'interno di un paese che non esercita un effetto attivo sui risparmi, sulla produzione o sul reddito di quel paese. Il conto capitale - insieme al conto corrente e finanziario - costituisce la bilancia dei pagamenti del paese
  • Politica fiscale Politica fiscale La politica fiscale si riferisce alla politica di bilancio del governo, che prevede che il governo manipoli il proprio livello di spesa e le aliquote fiscali all'interno dell'economia. Il governo utilizza questi due strumenti per monitorare e influenzare l'economia. È la strategia sorella della politica monetaria.
  • Economia di mercato Economia di mercato L'economia di mercato è definita come un sistema in cui la produzione di beni e servizi è impostata in base ai mutevoli desideri e capacità del mercato

Raccomandato

Che cos'è la pianificazione delle risorse di produzione?
Qual è la teoria del grande sciocco?
Cos'è la funzione IPMT?