Cos'è la funzione INDICE?

La funzione INDICE è classificata in Funzioni Excel Ricerca e Riferimento Funzioni Elenco delle funzioni Excel più importanti per gli analisti finanziari. Questo cheat sheet copre centinaia di funzioni che sono fondamentali da conoscere come analista di Excel. La funzione restituirà il valore in una data posizione in un intervallo o matrice. La funzione INDICE viene spesso utilizzata con la funzione CONFRONTA. Funzione CONFRONTA La funzione CONFRONTA è classificata in Funzioni di ricerca e riferimento di Excel. Cerca un valore in un array e restituisce la posizione del valore all'interno dell'array. Ad esempio, se desideriamo far corrispondere il valore 5 nell'intervallo A1: A4, che contiene i valori 1,5,3,8, la funzione restituirà 2, poiché 5 è il secondo elemento dell'intervallo. Possiamo dire che è un modo alternativo per fare CERCA.VERT.

Come analista finanziario Descrizione del lavoro dell'analista finanziario La descrizione del lavoro dell'analista finanziario di seguito fornisce un tipico esempio di tutte le competenze, l'istruzione e l'esperienza richieste per essere assunto per un lavoro di analista presso una banca, istituzione o società. Esegui previsioni finanziarie, rapporti e monitoraggio delle metriche operative, analizza i dati finanziari, crea modelli finanziari, INDICE può essere utilizzato in altre forme di analisi oltre a cercare un valore in un elenco o in una tabella. Nell'analisi finanziaria, possiamo usarlo insieme ad altre funzioni, per la ricerca e per restituire la somma di una colonna.

Esistono due formati per la funzione INDICE:

  1. Formato array
  2. Formato di riferimento

Il formato Array della funzione INDEX

Il formato array viene utilizzato quando si desidera restituire il valore di una cella o di un array di celle specificato.

Formula

= INDEX (array, row_num, [col_num])

La funzione utilizza i seguenti argomenti:

  1. Array (argomento obbligatorio) - Questo è l'array o l'intervallo di celle specificato.
  2. Row_num (argomento obbligatorio) - Denota il numero di riga della matrice specificata. Quando l'argomento è impostato su zero o vuoto, verrà impostato per impostazione predefinita su tutte le righe nella matrice fornita.
  3. Col_num (argomento opzionale) - Questo denota il numero di colonna della matrice specificata. Quando questo argomento è impostato su zero o vuoto, verrà impostato per impostazione predefinita su tutte le righe nella matrice fornita.

Il formato di riferimento della funzione INDICE

Il formato di riferimento viene utilizzato quando si desidera restituire il riferimento della cella all'intersezione di row_num e col_num.

Formula

= INDEX (riferimento, row_num, [column_num], [area_num])

La funzione utilizza i seguenti argomenti:

  1. Riferimento (argomento obbligatorio) - Questo è un riferimento a una o più celle. Se inseriamo più aree direttamente nella funzione, le singole aree dovrebbero essere separate da virgole e racchiuse tra parentesi. Come (A1: B2, C3: D4), ecc.
  2. Row_num (argomento obbligatorio): indica il numero di riga di un'area specificata. Quando l'argomento è impostato su zero o vuoto, verrà impostato per impostazione predefinita su tutte le righe nella matrice fornita.
  3. Col_num (argomento opzionale) - Questo denota il numero di colonna della matrice specificata. Quando l'argomento è impostato su zero o vuoto, verrà impostato per impostazione predefinita su tutte le righe nella matrice fornita.
  4. Area_num (argomento facoltativo) - Se il riferimento viene fornito come più intervalli, area_num indica quale intervallo utilizzare. Le aree sono numerate nell'ordine in cui sono specificate.

Se l'argomento area_num viene omesso, il valore predefinito è 1 (ovvero, il riferimento viene preso dalla prima area nell'intervallo fornito).

Come utilizzare la funzione INDICE in Excel?

Per comprendere gli usi della funzione, consideriamo alcuni esempi:

Esempio 1

Ci vengono forniti i seguenti dati e desideriamo far corrispondere la posizione di un valore.

Funzione INDICE

Nella tabella sopra, desideriamo vedere la distanza percorsa da William. La formula da utilizzare sarà:

Funzione INDICE - Esempio 1

Otteniamo il risultato di seguito:

Funzione INDICE - Esempio 1a

Esempio 2

Vediamo ora come utilizzare contemporaneamente le funzioni CONFRONTA e INDICE. Supponiamo che ci vengano forniti i seguenti dati:

Funzione INDICE - Esempio 2

Supponiamo di voler scoprire la posizione della Georgia nella categoria Ease of Doing Business. Useremo la seguente formula:

Funzione INDICE - Esempio 2a

Qui, la funzione MATCH cercherà la Georgia e restituirà il numero 10 poiché la Georgia è 10 nell'elenco. La funzione INDICE prende “10” nel secondo parametro (row_num), che indica da quale riga si desidera restituire un valore e si trasforma in un semplice = INDEX ($ C $ 2: $ C $ 11,3).

Otteniamo il risultato di seguito:

Funzione INDICE - Esempio 2b

Cose da ricordare

  1. #VALORE! errore: si verifica quando uno qualsiasi degli argomenti row_num, col_num o area_num non è numerico.
  2. #REF! errore: si verifica a causa di uno dei seguenti motivi:
    • L'argomento row_num specificato è maggiore del numero di righe nell'intervallo specificato;
    • L'argomento [col_num] fornito è maggiore del numero di colonne nell'intervallo fornito; o
    • L'argomento [area_num] fornito è maggiore del numero di aree nell'intervallo fornito.
  3. CERCA.VERT e funzione INDICE
    • CERCA.VERT di Excel non è in grado di guardare alla sua sinistra, il che significa che il nostro valore di ricerca dovrebbe sempre risiedere nella colonna più a sinistra dell'intervallo di ricerca. Questo non è il caso delle funzioni INDICE e CONFRONTA.
    • Le formule CERCA.VERT vengono interrotte o restituiscono risultati errati quando una nuova colonna viene eliminata o aggiunta a una tabella di ricerca. Con INDICE e CONFRONTA, possiamo eliminare o inserire nuove colonne in una tabella di ricerca senza distorcere i risultati.

Fare clic qui per scaricare il file Excel di esempio

Risorse addizionali

Grazie per aver letto la guida di Finance a importanti funzioni di Excel! Prendendoti il ​​tempo necessario per imparare e padroneggiare queste funzioni, accelererai notevolmente la tua analisi finanziaria. Per saperne di più, consulta queste risorse finanziarie aggiuntive:

  • Corso avanzato di formule Excel
  • Formule avanzate di Excel che devi conoscere Formule avanzate di Excel che devi conoscere Queste formule avanzate di Excel sono fondamentali da conoscere e porteranno le tue capacità di analisi finanziaria a un livello superiore. Funzioni avanzate di Excel che devi conoscere. Impara le 10 migliori formule di Excel che ogni analista finanziario di livello mondiale utilizza regolarmente. Queste abilità miglioreranno il lavoro sui fogli di calcolo in qualsiasi carriera
  • Scorciatoie Excel per PC e Mac Scorciatoie Excel PC Mac Scorciatoie Excel - Elenco delle scorciatoie MS Excel più importanti e comuni per utenti PC e Mac, professioni finanziarie e contabili. Le scorciatoie da tastiera velocizzano le tue capacità di modellazione e fanno risparmiare tempo. Impara a modificare, formattazione, navigazione, barra multifunzione, incolla speciale, manipolazione dei dati, modifica di formule e celle e altri comandi rapidi
  • Certificazione FMVA® del programma per analisti finanziari Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari

Raccomandato

Cos'è il Merchant Discount Rate (MDR)?
Cos'è la matematica finanziaria?
Cos'è Sub vs Function?