Qual è il tasso di rendimento richiesto?

Il tasso di rendimento richiesto (hurdle rate) è il rendimento minimo che un investitore si aspetta di ricevere per il proprio investimento. In sostanza, il tasso richiesto è la compensazione minima accettabile per il livello di rischio dell'investimento.

Tasso di rendimento richiesto

Il tasso di rendimento richiesto è un concetto chiave nella finanza aziendale e nella valutazione del patrimonio netto. Ad esempio, nella valutazione del patrimonio netto, è comunemente usato come tasso di sconto per determinare il valore attuale dei flussi di cassa Valore attuale netto (VAN) Il valore attuale netto (NPV) è il valore di tutti i flussi di cassa futuri (positivi e negativi) nel tutta la vita di un investimento scontato al presente. L'analisi NPV è una forma di valutazione intrinseca ed è ampiamente utilizzata in ambito finanziario e contabile per determinare il valore di un'azienda, sicurezza degli investimenti,.

Tasso di rendimento richiesto nell'investimento

Il tasso richiesto è comunemente usato come soglia che separa le opportunità di investimento fattibili e non realizzabili. La regola generale è che se il rendimento di un investimento è inferiore al tasso richiesto, l'investimento deve essere rifiutato.

La metrica può essere adattata alle esigenze e agli obiettivi di un particolare investitore. Può prendere in considerazione obiettivi di investimento specifici, nonché aspettative di rischio e inflazione.

Come calcolare il tasso di rendimento richiesto?

Esistono diversi metodi per calcolare un tasso di rendimento richiesto in base all'applicazione della metrica.

Uno dei metodi più utilizzati per calcolare il tasso richiesto è il Capital Asset Pricing Model (CAPM). Gli articoli finanziari Finance sono progettati come guide di autoapprendimento per apprendere importanti concetti di finanza online al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli! . Sotto il CAPM, il tasso viene determinato utilizzando la seguente formula:

RRR = r f + ß (r m - r f )

Dove:

  • RRR - tasso di rendimento richiesto
  • r f - tasso privo di rischio
  • ß - coefficiente beta di un investimento
  • rm - ritorno di un mercato

Il framework CAPM regola il tasso di rendimento richiesto per il livello di rischio di un investimento (misurato dal beta Beta Il beta (β) di un titolo di investimento (cioè un titolo) è una misura della sua volatilità dei rendimenti rispetto all'intero mercato. viene utilizzato come misura del rischio ed è parte integrante del Capital Asset Pricing Model (CAPM). Una società con un beta più elevato ha un rischio maggiore e anche rendimenti attesi maggiori.) e inflazione (supponendo che il tasso privo di rischio sia aggiustato per il livello di inflazione).

Un altro metodo per calcolare il tasso richiesto è il costo medio ponderato del capitale (WACC) WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'impresa e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile. L'approccio WACC è spesso utilizzato nella finanza aziendale. A differenza del CAPM, il WACC prende in considerazione la struttura del capitale di un'azienda. Per questo motivo, il tasso richiesto ottenuto dal WACC viene utilizzato nel processo decisionale aziendale per intraprendere nuovi progetti. Può essere calcolato utilizzando la seguente formula:

RRR = w D r D (1 - t) + w e r e

Dove:

  • w D - peso del debito
  • r D - costo del debito
  • t - aliquota dell'imposta sulle società
  • w e - peso dell'equità
  • r e - costo del capitale proprio

Il WACC determina il costo complessivo del finanziamento dell'azienda. Pertanto, il WACC può essere visto come un rendimento di pareggio che determina la redditività di un progetto o una decisione di investimento.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Investire: una guida per principianti Investire: una guida per principianti La guida Finance's Investing for Beginners ti insegnerà le basi dell'investimento e come iniziare. Scopri le diverse strategie e tecniche per il trading e i diversi mercati finanziari in cui puoi investire.
  • Fattore di sconto Fattore di sconto Nella modellazione finanziaria, un fattore di sconto è un numero decimale moltiplicato per un valore del flusso di cassa per attualizzarlo al valore attuale. Il fattore aumenta
  • Premio per il rischio di mercato Premio per il rischio di mercato Il premio per il rischio di mercato è il rendimento aggiuntivo che un investitore si aspetta dal possesso di un portafoglio di mercato rischioso invece di attività prive di rischio.
  • Return on Equity (ROE) Return on Equity (ROE) Return on Equity (ROE) è una misura della redditività di una società che prende il rendimento annuale di una società (reddito netto) diviso per il valore del suo patrimonio netto totale (cioè 12%) . Il ROE combina il conto economico e lo stato patrimoniale mentre l'utile o l'utile netto viene confrontato con il patrimonio netto.

Raccomandato

Che cos'è la pianificazione delle risorse di produzione?
Qual è la teoria del grande sciocco?
Cos'è la funzione IPMT?