Qual è l'effetto di sostituzione?

L'effetto sostituzione si riferisce alla variazione della domanda di un bene a seguito di una variazione del prezzo relativo del bene rispetto a quello di altri beni sostitutivi. Ad esempio, quando il prezzo di un bene aumenta, diventa più costoso rispetto ad altri beni sul mercato. Di conseguenza, i consumatori passano dal bene ai suoi sostituti.

Effetto di sostituzione

Esempio pratico di effetto sostituzione

Considera il seguente esempio: John mangia riso che costa $ 5 per libbra e pasta che costa $ 10 per libbra. Il prezzo relativo di 1 libbra di pasta è di 2 libbre di riso. Ai loro prezzi attuali, John consuma 1 libbra di pasta e 2 libbre di riso.

A causa di alcuni progressi tecnologici nella coltivazione del riso, c'è un calo dei prezzi del riso da $ 5 a $ 2 la libbra. Il prezzo relativo di 1 libbra di pasta è ora aumentato da 2 libbre di riso a 5 libbre di riso. Pertanto, John passa dalla pasta al riso. La variazione del consumo si verifica puramente a causa delle variazioni del prezzo relativo dei beni e non a causa di una variazione del reddito.

Illustrazione grafica dell'effetto sostituzione

Effetto di sostituzione - Illustrazione grafica

Il grafico sopra è noto come mappa dell'indifferenza. Ogni punto su una curva arancione (nota come curva di indifferenza) offre ai consumatori lo stesso livello di utilità. Il rapporto prezzo iniziale è P0. Questo è il prezzo della merce B rispetto alla merce A ed è noto come prezzo relativo della merce B in termini di merce A. Il consumatore inizialmente consuma al punto X e consuma unità A1 di A e unità B1 di B.

Consideriamo ora l'effetto di un calo del prezzo della merce A da P0 a P1. Come risultato del cambiamento di prezzo, la merce B è ora relativamente più costosa in termini di merce A e la merce A è ora relativamente meno costosa in termini di merce B. L'effetto di sostituzione misura la variazione del consumo in modo tale che il livello di utilità del consumatore lo fa non cambiare.

L'effetto di sostituzione può quindi essere pensato come un movimento lungo la stessa curva di indifferenza. Risulta in un cambiamento nel consumo dal punto X al punto Y. Il consumo della merce A aumenta da A1 ad A2 e il consumo della merce B diminuisce da B1 a B2. I punti X e Y danno al consumatore lo stesso livello di utilità che giacciono sulla stessa curva di indifferenza.

È importante notare che Y non è il punto finale di consumo. Al punto Y, il consumatore ha un reddito inutilizzato che può essere utilizzato per aumentare i consumi. L'aumento dei consumi dal punto Y al punto Z è dovuto all'effetto reddito.

Decomposizione di Slutsky

Un risultato fondamentale in microeconomia è la decomposizione di Slutsky o l'equazione di Slutsky. L'economista e matematico russo-sovietico Eugene Slutsky ha sviluppato l'equazione. La decomposizione Slutsky scompone il cambiamento nella domanda (o consumo) di una merce in un cambiamento nella domanda dovuto all'effetto di sostituzione e un cambiamento nella domanda dovuto all'effetto reddito Effetto reddito L'effetto reddito si riferisce al cambiamento nella domanda per un bene come risultato di una variazione del reddito di un consumatore. È importante notare che ci occupiamo solo del reddito relativo, cioè del reddito in termini di prezzi di mercato. .

Decomposizione di Slutsky

Il lato sinistro dell'equazione rappresenta la variazione della domanda di merce X come risultato di una variazione del prezzo della merce i. Il primo termine a destra rappresenta l'effetto di sostituzione. Matematicamente, è la pendenza della curva della domanda compensata (domanda hicksiana). Il secondo termine a destra rappresenta l'effetto reddito.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive elencate di seguito:

  • Beni inferiori Beni inferiori I beni inferiori sono un tipo di beni la cui domanda mostra una relazione inversa con il reddito del consumatore. Significa che la domanda di beni diminuisce con l'aumento del reddito del consumatore o l'espansione dell'economia (che generalmente aumenterà il reddito della popolazione).
  • Legge della domanda Legge della domanda La legge della domanda afferma che la quantità richiesta di un bene mostra una relazione inversa con il prezzo di un bene quando altri fattori sono mantenuti costanti (cetris peribus). Significa che all'aumentare del prezzo, la domanda diminuisce.
  • Fallimento del mercato Fallimento del mercato Il fallimento del mercato si riferisce alla distribuzione inefficiente di beni e servizi nel mercato libero. In un tipico mercato libero, i prezzi dei beni e dei servizi sono determinati dalle forze della domanda e dell'offerta, e qualsiasi cambiamento alla fine porta a un equilibrio dei prezzi.
  • Scarsità Scarsità Scarsità, nota anche come scarsità, è un termine economico usato per riferirsi a un divario tra risorse insufficienti e le molte esigenze teoriche che le persone si aspettano di essere soddisfatte da detta risorsa. Di conseguenza, le persone sono costrette a decidere il modo migliore per allocare una risorsa scarsa

Raccomandato

Acquirente strategico o finanziario?
Cos'è il trading di CFD?
Cos'è la normalizzazione?