Cos'è il rischio di credito?

Il rischio di credito è il rischio di perdita che può verificarsi a causa del mancato rispetto da parte di una parte dei termini e delle condizioni di qualsiasi contratto finanziario, principalmente, il mancato pagamento richiesto sui prestiti Senior Debt Senior Debt è denaro dovuto da una società che ha prime rivendicazioni sui flussi di cassa dell'azienda. È più sicuro di qualsiasi altro debito, come il debito subordinato dovuto a un'entità.

rischio di credito

In qualità di intermediario finanziario, la divisione di finanza di progetto di una banca è esposta a rischi specifici delle sue attività di prestito e negoziazione e dell'ambiente in cui opera. L'obiettivo principale della finanza di progetto nella gestione del rischio Definizione di avversione al rischio Qualcuno che è avverso al rischio ha la caratteristica o il tratto di preferire evitare la perdita rispetto al guadagno. Questa caratteristica è solitamente attribuita agli investitori o ai partecipanti al mercato che preferiscono investimenti con rendimenti inferiori e rischi relativamente noti rispetto a investimenti con rendimenti potenzialmente più elevati ma anche con maggiore incertezza e rischio maggiore. è garantire di comprendere, misurare e monitorare i vari rischi che si presentano e che l'organizzazione aderisca rigorosamente alle politiche e alle procedure stabilite per affrontare tali rischi.Le aziende hanno un processo strutturato di approvazione del credito che include una procedura consolidata per la valutazione completa del credito.

Per saperne di più, consulta il programma di certificazione degli analisti di credito di Finance Certificazione CBCA ™ L'accreditamento CBCA ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di covenant, rimborsi di prestiti e altro ancora. .

Quali fattori vengono utilizzati per valutare il rischio di credito?

Al fine di valutare il rischio di credito associato a qualsiasi proposta finanziaria, la divisione di finanza di progetto dell'azienda valuta innanzitutto una serie di rischi relativi al mutuatario e al settore pertinente.

Il rischio di credito del mutuatario viene valutato considerando:

  • La situazione finanziaria Stato patrimoniale Lo stato patrimoniale è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto del mutuatario, analizzando la qualità del suo bilancio. Tre rendiconti finanziari I tre rendiconti finanziari sono il conto economico, lo stato patrimoniale e il rendiconto finanziario. Queste tre dichiarazioni fondamentali sono complesse, la sua performance finanziaria passata Conto economico Il Conto economico è uno dei rendiconti finanziari principali di una società che mostra i loro profitti e perdite per un periodo di tempo.L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese dalle attività sia operative che non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. , la sua flessibilità finanziaria in termini di capacità di raccogliere capitali e la sua adeguatezza patrimoniale
  • La posizione di mercato relativa del mutuatario e l'efficienza operativa
  • La qualità della gestione, analizzando il suo track record, record di pagamento e conservatorismo finanziario

Il rischio di credito specifico del settore viene valutato considerando:

  • Alcune caratteristiche del settore, come l'importanza del settore per la crescita economica dell'economia e le politiche governative relative al settore
  • La competitività del settore
  • Alcuni dati finanziari del settore, incluso il rendimento del capitale impiegato, i margini operativi, il margine operativo Il margine operativo è uguale al reddito operativo diviso per i ricavi. È un rapporto di redditività che misura i ricavi dopo aver coperto le spese operative e non operative di un'azienda. Indicato anche come ritorno sulle vendite e stabilità degli utili

Come vengono utilizzati i rating del credito?

Dopo aver condotto un'analisi del rischio specifico del mutuatario, il gruppo di gestione del rischio di credito assegna un rating al mutuatario. In generale, le aziende accettano una scala di rating che va da AAA a BB (varia da azienda a impresa) e un rating di default aggiuntivo di D. Rating del credito S&P - Standard and Poor's Standard and Poor's (S&P) è un leader di mercato nella fornitura di servizi finanziari analisi di mercato, in particolare nella fornitura di benchmark e investibili sono l'input critico per il processo di approvazione del credito, poiché aiutano l'impresa a determinare il rischio di credito desiderato, ripartito sul costo dei fondi, considerando il rating di credito del mutuatario e il modello di default corrispondente al rating del credito.

Ogni proposta per una struttura viene esaminata dagli specialisti del settore appropriati nel gruppo di gestione del rischio di credito prima di essere presentata per l'approvazione all'autorità di approvazione appropriata. In generale, il processo di approvazione per le strutture non basate sui fondi è simile a quello delle strutture basate sui fondi.

Con quale frequenza vengono valutati i rating del credito?

Il rating del credito di ogni mutuatario viene riesaminato almeno una volta all'anno e in genere viene riesaminato con maggiore frequenza per rischi di credito elevati e grandi esposizioni. In generale, le valutazioni di tutti i mutuatari in un particolare settore vengono riviste anche al verificarsi di qualsiasi evento significativo che abbia un impatto sul settore.

Capitale circolante Capitale circolante netto Il capitale circolante netto (NWC) è la differenza tra le attività correnti di una società (al netto della liquidità) e le passività correnti (al netto del debito) nel proprio bilancio. È una misura della liquidità di una società e della sua capacità di far fronte agli obblighi a breve termine nonché alle operazioni di finanziamento dell'attività. La posizione ideale è che i prestiti siano generalmente approvati per un periodo di 12 mesi. Alla fine del periodo di validità di 12 mesi, l'accordo di prestito e il rating del credito del mutuatario vengono riesaminati e l'impresa prende una decisione sulla continuazione dell'accordo e sulle modifiche alle condizioni di prestito che potrebbero essere necessarie.

Per saperne di più

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Programma del debito Programma del debito Un programma del debito definisce tutto il debito che un'azienda ha in un programma basato sulla sua scadenza e sul tasso di interesse. Nella modellazione finanziaria, flussi di interessi passivi
  • Revolver Debt Revolver Debt Il debito revolver è una forma di credito che differisce dai prestiti rateali. Nel debito revolver, il mutuatario ha accesso al credito costante fino al massimo
  • Rendiconti finanziari bancari Bilanci bancari I bilanci bancari differiscono da quelli non bancari in quanto le banche utilizzano una leva finanziaria molto maggiore rispetto ad altre attività e guadagnano uno spread (interesse) tra prestiti e depositi. Questa guida discuterà le voci dello stato patrimoniale e del conto economico della maggior parte delle banche, insieme a esempi di come funzionano
  • Punteggio FICO Punteggio FICO Un punteggio FICO, più comunemente noto come punteggio di credito, è un numero di tre cifre utilizzato per valutare la probabilità che una persona ripaghi il credito se la persona riceve una carta di credito o se un prestatore la presta i soldi. I punteggi FICO vengono utilizzati anche per determinare il tasso di interesse su qualsiasi credito esteso

Raccomandato

Cos'è la funzione di probabilità F.TEST?
Che cos'è il rapporto Avviso al lettore?
Modello di decalcolo delle imposte sulle vendite