Che cosa sono le spese maturate?

I ratei passivi sono un concetto nella contabilità per competenza Nella contabilità finanziaria o nella contabilità per competenza, i ratei si riferiscono alla registrazione dei ricavi che un'azienda può guadagnare, ma deve ancora ricevere, o alla contabilità delle spese che si riferisce al tipo di spese che vengono rilevate quando sostenute ma non ancora pagate.

Spese maturate

In alcune transazioni, i contanti non vengono ancora pagati o guadagnati quando vengono sostenuti i ricavi o le spese. Ad esempio, un'azienda paga la bolletta di febbraio a marzo oppure consegna i suoi prodotti ai clienti a maggio e riceve il pagamento a giugno. La contabilità per competenza richiede che i ricavi e le spese siano registrati nel periodo contabile in cui sono sostenuti.

Poiché i ratei passivi sono spese sostenute prima di essere pagate, in realtà sono passività di una società per pagamenti in contanti futuri. Pertanto, i ratei passivi sono noti anche come ratei passivi.

Sommario

  • I ratei passivi, noti anche come ratei passivi, sono costi rilevati quando sono sostenuti ma non ancora pagati secondo il metodo della contabilità per competenza.
  • Le tipiche spese maturate includono utilità, stipendi e beni e servizi consumati ma non ancora fatturati.
  • I ratei passivi sono registrati in importi stimati, che possono differire dall'importo in contanti reale pagato o ricevuto successivamente.

Contabilità per competenza

Esistono due tipi di metodi contabili: il metodo di competenza e il metodo di cassa . La principale differenza tra i due metodi è la tempistica di registrazione delle entrate e delle spese. Nel metodo di contabilizzazione in contanti, i ricavi e le spese sono registrati nel periodo di rendicontazione in cui viene effettuato il pagamento in contanti. È un riconoscimento più immediato.

Il metodo di contabilizzazione per competenza richiedeva che i ricavi e le spese fossero registrati nel periodo in cui sono stati sostenuti, indipendentemente dal momento del pagamento o dalla ricezione del contante. Poiché i ratei o ricavi registrati in quel periodo possono differire dall'effettivo importo in contanti pagato o ricevuto nel periodo successivo, le registrazioni sono solo una stima. Il metodo della competenza richiede un'adeguata anticipazione di entrate e spese.

Sebbene sia più facile utilizzare il metodo di contabilità in contanti, il metodo di competenza può rivelare la salute finanziaria di un'azienda in modo più accurato. Consente alle aziende di registrare le proprie vendite o pagamenti in credito e in contanti nello stesso periodo di riferimento in cui si verificano le transazioni.

Pertanto, il metodo di contabilità per competenza è più comunemente utilizzato, soprattutto dalle società pubbliche. International Financial Reporting Standards (IFRS) e principi contabili generalmente accettati (GAAP) GAAP GAAP, o principi contabili generalmente accettati, è un insieme di regole e procedure comunemente riconosciuto progettato per governare la contabilità aziendale e il reporting finanziario. GAAP è un insieme completo di pratiche contabili che sono state sviluppate congiuntamente dal Financial Accounting Standards Board (FASB) ed entrambi richiedono alle aziende di implementare il metodo di competenza.

Comprensione delle spese accumulate

Le spese o passività maturate si verificano quando le spese avvengono prima del pagamento del denaro. Le spese sono registrate nel bilancio di una società Stato patrimoniale Il bilancio è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto come passività correnti per la maggior parte del tempo, poiché i pagamenti sono generalmente dovuti entro un anno dalla data della transazione.

Alcuni casi tipici di ratei passivi includono:

  • Beni e servizi sono stati consumati, ma le bollette non sono ancora state ricevute.
  • L'utilità viene consumata in un mese e la bolletta viene ricevuta nel mese successivo.
  • Gli stipendi non vengono corrisposti ai dipendenti fino alla fine del periodo di pagamento.

Alla fine di ogni periodo di registrazione, una società dovrebbe stimare correttamente l'importo in dollari per ciascuna delle sue spese maturate, quindi registrarlo come un conto spese con un corrispondente conto fornitori.

Il formato della registrazione a giornale è mostrato di seguito:

Spese maturate - Registrazione prima nota

Spese maturate - Esempio

Ad esempio, un'azienda consuma $ 5.000 di utilità a febbraio. La spesa per l'utilità consumata rimane non pagata il giorno di saldo (28 febbraio). La società riceve quindi la bolletta per il consumo di energia il 5 marzo ed effettua il pagamento il 25 marzo.

Spese maturate - Esempio

Secondo il metodo della contabilità per competenza, la voce per la transazione dovrebbe essere registrata nel periodo di rendicontazione di febbraio, come mostrato di seguito:

Spese di utilità - Registrazione di giornale

Il giorno del saldo, le spese di utilità maturate sono trattate come una passività corrente (Utilità da pagare) dovuta alla società di servizi e una spesa (Spese di utilità) sostenuta dalla società a febbraio.

Nel periodo di riferimento di marzo, la società dovrebbe registrare il pagamento in contanti il ​​25 marzo per la bolletta. Questa voce include un conto contatore per le utenze pagabili nel periodo precedente e un conto in contanti.

Debiti per utenze - Registrazione prima nota

Ratei e risconti attivi

Un concetto rilevante nella contabilità per competenza sono le spese anticipate. Le spese per ratei rappresentano le spese sostenute prima del pagamento in contanti, ma ci sono anche casi in cui il denaro viene pagato prima che le spese siano sostenute. Tali spese sono note come spese prepagate.

Le spese prepagate sono un tipo di attività in bilancio, poiché i beni o servizi verranno ricevuti in futuro. Come i ratei attivi, anche i risconti attivi sono registrati nel periodo di rendicontazione quando sono sostenuti con il metodo della contabilità per competenza. Esempi tipici di spese prepagate includono premi assicurativi prepagati, affitti e imposte previste.

Nel periodo di rendicontazione Periodo di rendicontazione Un periodo di rendicontazione, noto anche come periodo contabile, è un intervallo di tempo discreto e uniforme per il quale la performance finanziaria e la posizione finanziaria per cui il denaro viene pagato, la società registra un debito nel conto attivo prepagato e un credito in contanti. Nel periodo di rendicontazione successivo in cui viene sostenuta la spesa, l'impresa registrerà un addebito in spesa e un accredito nell'attività prepagata.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Transazioni contabili Transazioni contabili Le transazioni contabili si riferiscono a qualsiasi attività commerciale che abbia un effetto diretto sulla situazione finanziaria e sul bilancio dell'azienda. È imperativo ricordare che ogni transazione deve mostrare l'equilibrio tra l'attivo e il passivo, o il debito e il credito.
  • Filosofia della contabilità Filosofia della contabilità La filosofia della contabilità comprende le regole, i concetti e le idee generali che circondano la preparazione e la revisione dei conti e
  • Spese anticipate Spese anticipate Le spese anticipate rappresentano spese che non sono state ancora registrate da un'azienda come spesa, ma sono state pagate in anticipo. In altro
  • Ciclo contabile Ciclo contabile Il ciclo contabile è il processo olistico di registrazione ed elaborazione di tutte le transazioni finanziarie di un'azienda, dal momento in cui si verifica la transazione, alla sua rappresentazione in bilancio, alla chiusura dei conti. Il compito principale di un contabile è tenere traccia dell'intero ciclo contabile dall'inizio alla fine

Raccomandato

Cos'è la Borsa Valori Nazionale dell'India Limited (NSE)?
Cos'è il prezzo Matrix?
Cos'è un equity kicker?