Cos'è il mercato monetario?

Il mercato monetario è un mercato dei cambi organizzato in cui i partecipanti possono prestare e prendere in prestito titoli di debito di alta qualità a breve termine con scadenza media di un anno o meno. Consente a governi, banche e altre grandi istituzioni di vendere titoli a breve termine. Titoli pubblici. Titoli pubblici, o titoli negoziabili, sono investimenti che possono essere negoziati apertamente o facilmente in un mercato. I titoli sono azionari o basati sul debito. per finanziare il loro flusso di cassa a breve termine Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. esigenze. I mercati monetari consentono inoltre ai singoli investitori di investire piccole somme di denaro in un contesto a basso rischio.

Mercato monetario

Alcuni degli strumenti negoziati nel mercato monetario includono buoni del tesoro, certificati di deposito, commercial paper, fondi federali, effetti cambiari e titoli garantiti da ipoteca a breve termine Titoli garantiti da ipoteca (MBS) A Titoli garantiti da ipoteca (MBS) è un titolo di debito garantito da un'ipoteca o da una raccolta di mutui. Un MBS è un titolo garantito da attività negoziato sul mercato secondario e che consente agli investitori di trarre profitto dalle attività ipotecarie e dai titoli garantiti da attività.

Le grandi società con esigenze di flusso di cassa a breve termine possono prendere in prestito dal mercato direttamente tramite il proprio rivenditore, mentre le piccole società con liquidità in eccesso possono prendere in prestito tramite fondi comuni di investimento del mercato monetario. I singoli investitori che desiderano trarre profitto dal mercato monetario possono investire tramite il proprio conto bancario del mercato monetario o un fondo comune di investimento del mercato monetario. Un fondo comune di investimento del mercato monetario è un fondo gestito professionalmente che acquista titoli del mercato monetario per conto di singoli investitori.

Funzioni del mercato monetario

Il mercato monetario contribuisce alla stabilità economica e allo sviluppo di un paese fornendo liquidità a breve termine a governi, banche commerciali e altre grandi organizzazioni. Gli investitori con denaro in eccesso di cui non hanno bisogno possono investirlo nel mercato monetario e guadagnare interessi.

Ecco le principali funzioni del mercato monetario:

1. Finanziamento del commercio

Il mercato monetario fornisce finanziamenti ai trader locali e internazionali che hanno urgente bisogno di fondi a breve termine. Fornisce uno strumento per scontare cambiali e questo fornisce finanziamenti immediati per pagare beni e servizi.

I commercianti internazionali traggono vantaggio dalle case di accettazione e dai mercati di sconto. Il mercato monetario rende disponibili anche fondi per altre unità dell'economia come l'agricoltura e le industrie su piccola scala.

2. Politiche della Banca Centrale

La banca centrale è responsabile della guida della politica monetaria di un paese e dell'adozione di misure per garantire un sistema finanziario sano. Attraverso il mercato monetario, la banca centrale può svolgere la sua funzione di definizione delle politiche in modo efficiente.

Ad esempio, i tassi di interesse a breve termine nel mercato monetario rappresentano le condizioni prevalenti nel settore bancario e possono guidare la banca centrale nello sviluppo di una politica dei tassi di interesse appropriata. Inoltre, i mercati monetari integrati aiutano la banca centrale a influenzare i sottomercati e ad attuare i suoi obiettivi di politica monetaria.

3. Crescita delle industrie

Il mercato monetario offre una facile via in cui le imprese possono ottenere prestiti a breve termine per finanziare il loro fabbisogno di capitale circolante. A causa dell'elevato volume di transazioni, le aziende potrebbero riscontrare carenze di liquidità legate all'acquisto di materie prime, al pagamento dei dipendenti o al pagamento di altre spese a breve termine.

Attraverso la carta commerciale e le bollette finanziarie, possono facilmente prendere in prestito denaro a breve termine. Sebbene i mercati monetari non forniscano prestiti a lungo termine, influenzano il mercato dei capitali e possono anche aiutare le imprese a ottenere finanziamenti a lungo termine. Il mercato dei capitali confronta i suoi tassi di interesse in base al tasso di interesse prevalente nel mercato monetario.

4. Autosufficienza delle banche commerciali

Il mercato monetario fornisce alle banche commerciali un mercato pronto in cui possono investire le loro riserve in eccesso e guadagnare interessi mantenendo la liquidità. Gli investimenti a breve termine come le cambiali possono essere facilmente convertiti in contanti per supportare i prelievi dei clienti.

Inoltre, di fronte a problemi di liquidità, possono prendere in prestito dal mercato monetario a breve termine come alternativa al prestito dalla banca centrale. Il vantaggio di ciò è che il mercato monetario può addebitare tassi di interesse inferiori sui prestiti a breve termine rispetto a quanto normalmente fa la banca centrale.

Tipi di strumenti negoziati nel mercato monetario

Diversi strumenti finanziari vengono creati per il prestito e l'assunzione di prestiti a breve termine nel mercato monetario, tra cui:

1. Buoni del Tesoro

I buoni del tesoro sono considerati gli strumenti più sicuri poiché sono emessi con piena garanzia dal governo degli Stati Uniti. Sono emessi regolarmente dal Tesoro degli Stati Uniti per rifinanziare i buoni del Tesoro giunti a scadenza e per finanziare i deficit del governo federale. Hanno una scadenza di uno, tre, sei o dodici mesi.

I buoni del tesoro sono venduti con uno sconto sul loro valore nominale e la differenza tra il prezzo di acquisto scontato e il valore nominale rappresenta il tasso di interesse. Vengono acquistati da banche, intermediari, investitori individuali, fondi pensione, compagnie di assicurazione e altre grandi istituzioni.

2. Certificato di deposito (CD)

Un certificato di deposito (CD) viene emesso direttamente da una banca commerciale, ma può essere acquistato tramite società di intermediazione. Viene fornito con una data di scadenza che va da tre mesi a cinque anni e può essere emesso in qualsiasi denominazione.

La maggior parte dei CD offre una data di scadenza e un tasso di interesse fissi e comportano una penale per il ritiro prima della scadenza. Proprio come il conto corrente di una banca, un certificato di deposito è assicurato dalla Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) La Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) è un'istituzione governativa che fornisce un'assicurazione sui depositi contro il fallimento della banca. Il corpo è stato creato.

3. Carta commerciale

La carta commerciale è un prestito non garantito emesso da grandi istituzioni o società per finanziare esigenze di flussi di cassa a breve termine, come scorte e debiti. Viene emesso con uno sconto, con la differenza tra il prezzo e il valore nominale della carta commerciale che rappresenta il profitto per l'investitore.

Solo le istituzioni con un rating di credito elevato possono emettere carta commerciale, ed è quindi considerata un investimento sicuro. Commercial paper viene emesso in tagli da $ 100.000 e oltre. I singoli investitori possono investire indirettamente nel mercato della carta commerciale tramite fondi del mercato monetario. La carta commerciale ha una data di scadenza compresa tra un mese e nove mesi.

4. Accettazione del banchiere

L'accettazione di un banchiere è una forma di debito a breve termine emesso da un'impresa ma garantito da una banca. Viene creato da un cassetto, che fornisce al portatore i diritti sul denaro indicato sulla sua faccia in una data specificata. Viene spesso utilizzato nel commercio internazionale a causa dei vantaggi sia per il cassetto che per il portatore.

Il titolare dell'accettazione può decidere di venderla su un mercato secondario e gli investitori possono trarre profitto dall'investimento a breve termine. La data di scadenza è generalmente compresa tra un mese e sei mesi dalla data di emissione.

5. Accordi di riacquisto

Un contratto di riacquisto (repo) è una forma di prestito a breve termine che prevede la vendita di un titolo con un accordo per riacquistarlo a un prezzo più alto in una data successiva. Viene comunemente utilizzato dagli operatori di titoli di Stato che vendono buoni del Tesoro a un prestatore e accettano di riacquistarli a un prezzo concordato in un secondo momento.

La Federal Reserve acquista accordi di riacquisto come un modo per regolare l'offerta di moneta e le riserve bancarie. La data di scadenza degli accordi varia da overnight a 30 giorni o più.

Altre risorse

Finance offre la certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di covenant, prestito rimborsi e altro ancora. programma di certificazione per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua knowledge base, esplora le risorse pertinenti aggiuntive di seguito:

  • Tipi di mercati - Dealer, broker, scambi Tipi di mercati - Dealer, broker, Exchange I mercati includono broker, dealer e mercati di scambio. Ogni mercato opera sotto diversi meccanismi di negoziazione, che influenzano la liquidità e il controllo. I diversi tipi di mercato consentono diverse caratteristiche di trading, delineate in questa guida
  • Revolving Credit Facility Revolving Credit Facility Una linea di credito revolving è una linea di credito concordata tra una banca e un'impresa. Viene fornito con un importo massimo stabilito e il
  • Debt Capital Markets Debt Capital Markets (DCM) I gruppi Debt Capital Markets (DCM) sono responsabili di fornire consulenza direttamente agli emittenti aziendali in merito alla raccolta del debito per acquisizioni, rifinanziamento del debito esistente o ristrutturazione del debito esistente. Questi team operano in un ambiente in rapido movimento e lavorano a stretto contatto con un partner di consulenza
  • Costo del debito Costo del debito Il costo del debito è il rendimento che un'azienda fornisce ai suoi debitori e creditori. Il costo del debito viene utilizzato nei calcoli WACC per l'analisi di valutazione.

Raccomandato

Cos'è il profitto contabile?
Cos'è il ritorno sul capitale investito?
Cosa sono le azioni autorizzate?