Cos'è una Merchant Bank?

In termini moderni, una banca d'affari è un'impresa o un istituto finanziario che investe capitale proprio nelle imprese e spesso fornisce a tali imprese servizi di consulenza. Una banca d'affari offre gli stessi servizi di una banca d'investimento. Lavori Sfoglia le descrizioni delle offerte di lavoro: requisiti e competenze per gli annunci di lavoro in investment banking, ricerca azionaria, tesoreria, FP&A, finanza aziendale, contabilità e altre aree della finanza. Queste descrizioni del lavoro sono state compilate prendendo gli elenchi più comuni di abilità, requisiti, istruzione, esperienza e altro; tuttavia, tipicamente serve clienti più piccoli e vi investe direttamente in azioni.

Merchant Bank

Le banche d'affari lavorano principalmente con piccole imprese che non sono in grado di raccogliere fondi attraverso un'offerta pubblica iniziale Offerta pubblica iniziale (IPO) Un'offerta pubblica iniziale (IPO) è la prima vendita di azioni emesse da una società al pubblico. Prima di un'IPO, una società è considerata una società privata, di solito con un piccolo numero di investitori (fondatori, amici, familiari e investitori aziendali come venture capitalist o angel investor). Scopri cos'è un'IPO (IPO) fornendo finanziamenti mezzanine Mezzanine Fund Un mezzanine fund è un pool di capitale che investe in mezzanine finance per acquisizioni, crescita, ricapitalizzazione o management / leveraged buyouts. Nella struttura del capitale di una società, la finanza mezzanine è un ibrido tra capitale proprio e debito.Il finanziamento mezzanino assume più comunemente la forma di azioni privilegiate o di debito subordinato e non garantito. , finanziamento ponte, finanziamento azionario e prodotti di credito aziendale. Inoltre emettono e vendono titoli per conto di società tramite collocamenti privati ​​a investitori raffinati che richiedono una minore informativa normativa.

Le grandi banche d'affari collocano azioni private con altre istituzioni finanziarie acquisendo una quota considerevole di proprietà da società con un potenziale significativo di alto tasso di crescita per colmare il divario tra capitale di rischio e azioni pubbliche.

Storia delle banche d'affari

La storia delle banche mercantili può essere fatta risalire all'Italia nel tardo medioevo e in Francia nel XVII e XVIII secolo. Le banche d'affari hanno iniziato a operare come mercati monetari organizzati Mercato monetario Il mercato monetario è un mercato dei cambi organizzato in cui i partecipanti possono prestare e prendere in prestito titoli di debito di alta qualità a breve termine con scadenze medie costituiti da commercianti che finanziano le transazioni di altri commercianti. Il mercante francese Marchand Banquer investì tutti i suoi profitti integrando l'attività bancaria nelle sue attività mercantili e divenne un mercante banchiere.

Nel Regno Unito, le banche d'affari sono iniziate all'inizio del XVIII secolo. La più antica banca d'affari del Regno Unito è la Barings Bank, fondata da una famiglia di banchieri e commercianti di origine tedesca. Fu fondata nel 1762 ed era la seconda banca d'affari più antica del mondo dopo la Berenberg Bank. La banca era, un tempo, indicata come la sesta grande potenza europea dopo Germania, Russia, Regno Unito, Austria e Francia dopo aver contribuito a finanziare il governo degli Stati Uniti durante la guerra del 1812.

La crescita del commercio e delle industrie nel 19 ° secolo ha portato alla nascita di banche d'affari negli Stati Uniti. Le prime banche d'affari negli Stati Uniti furono JP Morgan & Co e Citi Bank. L'industria era dominata principalmente da banchieri immigrati ebrei tedeschi e case yankee con stretti legami con gli americani espatriati che si stabilirono a Londra come banchieri mercantili.

Tuttavia, con la crescita del mondo finanziario, le società hanno oscurato le imprese a conduzione familiare nel settore bancario. Le società includevano il merchant banking come una delle loro aree di interesse, una caratteristica che le banche detengono fino ad oggi.

Funzioni delle banche d'affari

Le banche d'affari svolgono una serie di funzioni, tra cui le seguenti:

1. Sottoscrizione di azioni

Le grandi aziende spesso impiegano i servizi delle banche d'affari per acquisire capitali attraverso il mercato azionario. Sottoscrizione di azioni Sottoscrizione Nell'investment banking, la sottoscrizione è il processo in cui una banca raccoglie capitali per un cliente (società, istituzione o governo) dagli investitori sotto forma di azioni o titoli di debito. Questo articolo ha lo scopo di fornire ai lettori una migliore comprensione del processo di raccolta di capitale o di sottoscrizione ottenuto valutando la quantità di azioni da emettere, il valore dell'azienda Valutazione della società privata 3 tecniche per la valutazione della società privata - scopri come valutare un business anche se è privato e con informazioni limitate. Questa guida fornisce esempi tra cui analisi di società comparabili, analisi dei flussi di cassa scontati e il primo metodo Chicago. Scopri come i professionisti valutano un'azienda,l'utilizzo dei proventi e la tempistica di emissione del nuovo titolo. Le banche d'affari gestiscono tutte le pratiche burocratiche necessarie e sono in contatto con la divisione marketing appropriata per pubblicizzare le azioni.

2. Credit Syndication

Le banche d'affari aiutano nell'elaborazione delle richieste di prestito per crediti a breve e lungo termine da istituti finanziari. Forniscono questi servizi stimando i costi totali coinvolti, sviluppando un piano finanziario per l'intero progetto e adottando una richiesta di prestito per istituti di credito commerciali.

Inoltre, aiutano nella scelta delle istituzioni finanziarie ideali per fornire linee di credito e agire secondo i termini della richiesta di prestito con i finanziatori. Le banche d'affari garantiscono anche la disponibilità del prestatore a partecipare, organizzare finanziamenti ponte e impegnarsi in formalità legali riguardanti gli investimenti da approvare e controllare il capitale circolante Capitale circolante netto Capitale circolante netto (NWC) è la differenza tra le attività correnti di una società (al netto della liquidità ) e passività correnti (al netto dell'indebitamento) sul proprio bilancio. È una misura della liquidità di una società e della sua capacità di far fronte agli obblighi a breve termine nonché alle operazioni di finanziamento dell'attività. La posizione ideale è alle esigenze.

3. Gestione del portafoglio

Le banche d'affari forniscono la gestione del portafoglio Gestore del portafoglio I gestori del portafoglio gestiscono i portafogli di investimento utilizzando un processo di gestione del portafoglio in sei fasi. Scopri esattamente cosa fa un gestore di portafoglio in questa guida. I gestori di portafoglio sono professionisti che gestiscono portafogli di investimento, con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi di investimento dei propri clienti. servizi a investitori istituzionali e altri investitori. Aiutano nella gestione dei titoli per aumentare il valore dell'investimento sottostante. Le banche d'affari possono assistere i propri clienti nell'acquisto e nella vendita di titoli per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi di investimento.

Investment Bank contro Merchant Bank

Sebbene esista una linea sottile tra le banche d'affari tradizionali e le banche di investimento, le istituzioni finanziarie differiscono in diversi modi. In primo luogo, le banche d'affari servono società di piccole dimensioni che potrebbero non essere abbastanza grandi da attrarre finanziamenti da venture capitalist e altri grandi investitori.

Le banche d'affari offrono a tali società prodotti di credito creativi come finanziamento ponte, finanziamento azionario e finanziamento mezzanino. Mettono partecipazioni ad altre istituzioni finanziarie e acquisiscono la proprietà di piccole ma promettenti società.

Banche di investimento Elenco delle principali banche di investimento Elenco delle prime 100 banche di investimento del mondo in ordine alfabetico. Le principali banche di investimento nell'elenco sono Goldman Sachs, Morgan Stanley, BAML, JP Morgan, Blackstone, Rothschild, Scotiabank, RBC, UBS, Wells Fargo, Deutsche Bank, Citi, Macquarie, HSBC, ICBC, Credit Suisse, Bank of America Merril Lynch , d'altra parte, concentrarsi sulla sottoscrizione e la vendita di titoli tramite offerte pubbliche iniziali (IPO) e offerte di azioni. A differenza delle banche d'affari che si concentrano su piccole società con un potenziale di crescita, la clientela di una banca di investimento comprende grandi aziende con risorse sufficienti per finanziare la vendita di titoli al pubblico. Le banche di investimento consigliano i propri clienti su fusioni e acquisizioni Fusioni Acquisizioni Processo di fusione e acquisizione Questa guida vi accompagna attraverso tutte le fasi del processo di fusione e acquisizione.Scopri come vengono completate fusioni, acquisizioni e accordi. In questa guida, illustreremo il processo di acquisizione dall'inizio alla fine, i vari tipi di acquirenti (acquisti strategici rispetto a quelli finanziari), l'importanza delle sinergie e dei costi di transazione, acquisizioni e ristrutturazione del capitale, tra gli altri servizi.

Le banche d'affari tradizionali si concentrano principalmente su attività di finanziamento internazionale, tra cui finanza commerciale, investimenti di società estere e investimenti immobiliari esteri. Alcune di queste attività possono essere condivise con le banche di investimento, ma ci sono altre funzioni come l'emissione di lettere di credito e il trasferimento di fondi internazionali che sono svolte prevalentemente dalle banche d'affari.

Le banche di investimento si concentrano sulla raccolta di fondi per società e governi e sull'emissione di debito o capitale proprio sul mercato. Questa è una transizione dai loro ruoli tradizionali di sottoscrizione e vendita di titoli. Le banche di investimento aiutano anche nelle fusioni e acquisizioni, nonché nell'acquisto e nella vendita di grandi aziende.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto la guida di Finance alle banche d'affari. Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Processo di raccolta di capitali Processo di raccolta di capitali Questo articolo ha lo scopo di fornire ai lettori una comprensione più approfondita di come funziona il processo di raccolta di capitali e si svolge oggi nel settore. Per ulteriori informazioni sulla raccolta di capitali e sui diversi tipi di impegni presi dal sottoscrittore, consultare la nostra panoramica sulla sottoscrizione.
  • Divisione Investment Banking IBD - Divisione Investment Banking IBD è l'acronimo di Divisione Investment Banking all'interno dell'intera banca d'investimento. IBD ha la responsabilità di collaborare con società, istituzioni e governi per la raccolta di capitali (sottoscrizione in mercati azionari, di debito e ibridi) nonché per l'esecuzione di fusioni e acquisizioni
  • Obbligazione Obbligazione Un'obbligazione è un debito o obbligazioni non garantite che rimborsano una determinata somma di denaro più gli interessi agli obbligazionisti alla scadenza. Un'obbligazione è uno strumento di debito a lungo termine emesso da società e governi per garantire nuovi fondi o capitale. Buoni o tassi di interesse vengono offerti come risarcimento al prestatore.
  • Revolving Debt Facility Revolving Credit Facility Una linea di credito revolving è una linea di credito concordata tra una banca e un'impresa. Viene fornito con un importo massimo stabilito e il

Raccomandato

Cosa sono i tasti di scelta rapida di PowerPoint
Qual è il coefficiente di determinazione?
Cos'è la surrogazione?