Cos'è il Dow Jones Industrial Average (DJIA)?

Il Dow Jones Industrial Average (DJIA), comunemente indicato anche come "il Dow Jones" o semplicemente "il Dow", è uno degli indici di borsa più popolari e ampiamente riconosciuti. Misura il mercato azionario quotidiano Equity Capital Market (ECM) Il mercato azionario del capitale è un sottoinsieme del mercato dei capitali, in cui le istituzioni finanziarie e le società interagiscono per negoziare i movimenti di strumenti finanziari di 30 società quotate in borsa negli Stati Uniti. -guide di studio per apprendere online concetti finanziari importanti al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli! quotata al NASDAQ o alla Borsa di New York (NYSE). Le 30 società di proprietà pubblica sono considerate leader nell'economia degli Stati Uniti. Il DJIA è uno degli indici azionari creati da Dow &Il fondatore della Jones Company e Wall Street Wall Street Wall Street occupa otto isolati a Manhattan, New York. Funziona da est a ovest da Broadway a South Street, nel cuore del quartiere finanziario. Rappresentando il cuore del capitalismo, Wall Street ospita la Borsa di New York (NYSE), numerose banche, altre istituzioni finanziarie e società. Editore della rivista Charles Dow.

Quando il DJIA fu lanciato nel 1896, comprendeva solo 12 società statunitensi impegnate principalmente in attività industriali. Nel corso degli anni, l'indice è cambiato insieme all'economia e la sua composizione ora include aziende di altri settori come tecnologia, salute e vendita al dettaglio. L'indice cambia quando uno o più componenti sperimentano difficoltà finanziarie che la rendono un'azienda meno importante nel suo settore quando c'è un cambiamento significativo nell'economia che deve riflettersi nella composizione.

Dow Jones Industrial Average - Golden Bull und Bear

Componenti del Dow Jones Industrial Average

Non ci sono regole specifiche per una società da includere nelle 30 azioni della società nel DJIA. Tuttavia, affinché un'azienda compaia nel DJIA, deve rappresentare una parte significativa delle attività economiche negli Stati Uniti. L'azienda deve inoltre essere quotata al NASDAQ o NYSE ed essere tra le maggiori società del settore industriale.

Il DJIA apporta numerose modifiche ai suoi componenti per riflettere i cambiamenti nell'economia. Le modifiche recenti apportate includono:

  • Marzo 2015, Apple ha sostituito AT & T
  • Settembre 2017, DowDuPont ha sostituito DuPont. (A seguito della fusione di Dow Chemical Company e DuPont)
  • Luglio 2018, Wallgreens Boots Alliance ha sostituito General Electric

Il DJIA è composto dalle seguenti società:

AziendaSimbolo di stock tickerIndustriaUltima aggiunta all'indice
3MMMMConglomerato1976/08/09

American ExpressAXPServizi finanziari1982/08/30
MelaAAPLTech2015/03/19
BoeingBAAerospaziale1987/03/12
CaterpillerGATTOCostruzione1991/05/06
ChevronCVXGasolio2008/02/19

CiscoCSCOTech2009/06/08
Coca ColaKOCibo e bevande1987/03/12
DisneyDISDivertimento1991/05/06
DowDuPont IncDWDPIndustria chimica2017/09/01

Exxon MobilXOMGasolio1928/10/01
Goldman SachsGSServizi finanziari2013/09/20
Home DepotHDAl dettaglio1999/11/01
IBMIBMTech1976/06/29
IntelINTCTech1999/11/01
Johnson & JohnsonJNJProdotti farmaceutici1997/03/17
JPMorgan ChaseJPMServizi finanziari1991/05/06
McDonald'sMCDCibo1985/10/30
Merck & CompanyMEKProdotti farmaceutici1979/06/29
MicrosoftMSFTTech1999/11/01
NikeNKEAbbigliamento2013/09/20
PfizerPFEProdotti farmaceutici2004/04/08
Procter & GamblePGBeni di consumo1932/05/26
Travelers Companies IncTRVAssicurazione2009/06/08
United TechnologiesUTXConglomerato1939/03/14
UnitedHealthUNHAssistenza sanitaria gestita24/09/2012
VerizonVZTelecom2004/04/08
VisaVServizi finanziari2013/09/20
WalMartWMTAl dettaglio1997/03/17
Walgreens Boots AllianceWBAAl dettaglio26/06/2018

Come funziona il DJIA?

Il DJIA è stato creato per misurare i movimenti delle principali aziende negli Stati Uniti impegnate in attività industriali. Utilizza l'indice ponderato in base al prezzo, il che significa che le azioni con un prezzo delle azioni più elevato hanno un peso maggiore nell'indice rispetto alle azioni con un prezzo delle azioni basso. Inizialmente, il Dow ha calcolato le medie sommando i prezzi delle azioni delle 12 società e dividendo per 12. Successivamente, il calcolo dell'indice è stato modificato per riflettere l'importanza relativa di ogni componente in base alla percentuale del valore totale dell'indice che rappresenta .

Il Dow Jones Industrial Average è oggi un indice ponderato in base al prezzo, in cui il prezzo delle 30 azioni dell'indice viene sommato e poi diviso per un divisore, noto come Dow Divisor. Il Divisor è lì per contrastare l'effetto di alcuni cambiamenti strutturali come i frazionamenti azionari. Il Dow Divisor oggi (agosto 2018) è 0,14748071991788

Ad esempio, se un indice fosse composto da tre azioni con prezzi delle azioni di $ 13, $ 17 e $ 70, le azioni con il prezzo più alto rappresenterebbero il 70% del valore totale di tutte le azioni nell'indice. Pertanto, un aumento del 10% del prezzo di tale azione avrebbe un effetto maggiore sul valore totale dell'indice complessivo rispetto a un aumento del 10% del prezzo del titolo di $ 10.

Storia del Dow Jones Industrial Average

Il DJIA è stato creato nel maggio 1896 da Charles Dow e dal suo socio in affari Edward Jones. Due anni prima, prima della formazione del DJIA, Charles Dow ha sviluppato il suo primo indice azionario, il Dow Jones Transportation Average (DJTA), che è l'indicatore più riconosciuto del settore dei trasporti degli Stati Uniti. I componenti iniziali del DJIA erano principalmente società industriali associate a gas, zucchero, tabacco, ferrovie e petrolio. Il DJIA riflette la performance di 30 azioni delle principali società blue chip statunitensi.

DJIA - Giornale del mercato azionario

L'indice ha subito diverse modifiche nel corso degli anni. Nel 1916, i componenti DJIA furono aggiornati da 12 stock a 20 componenti. Sono stati poi portati a 30 titoli nel 1928, che rimane la regola oggi. Nel 1932, otto azioni furono rimosse e sostituite con nuovi componenti che includevano Coca-Cola e Procter & Gamble Company. Durante la Grande Depressione degli anni '30 e la Grande Recessione del 2007/2008, ci sono stati cambiamenti significativi nei titoli dei componenti DJIA a causa del collasso o della fusione di alcune società.

I 12 titoli industriali Dow Jones originali erano i seguenti:

  • Tabacco americano
  • Zucchero americano
  • Olio di cotone americano
  • Chicago Gas
  • General Electric
  • Distillazione e alimentazione del bestiame
  • Laclede Gas
  • Lead nazionale
  • nordamericano
  • Tennessee carbone, ferro e ferrovia
  • Gomma USA
  • US Leather

Anche il DJIA è stato aggiornato sul modo in cui viene calcolato. Quando è stato creato per la prima volta, era una semplice media aritmetica, in cui il prezzo delle 12 azioni era semplicemente diviso per 12. Oggi è diviso per il Dow Divisor, che viene aggiustato in determinati eventi di cambiamento strutturale.

Critiche al Dow Jones Industrial Average

Sebbene il DJIA sia uno dei più importanti tracker delle attività del mercato azionario, ci sono alcune carenze associate all'indice. Con oltre 5.300 azioni ordinarie scambiate sul NASDAQ e sul NYSE, il DJIA non è il miglior indicatore di come si sta comportando il mercato complessivo poiché include solo 30 titoli. Una rappresentazione inferiore all'1% del mercato azionario totale può essere fuorviante e potrebbe non rappresentare lo stato effettivo dell'economia.

Inoltre, l'uso di un indice ponderato in base al prezzo rispetto a un indice ponderato di mercato Azioni medie ponderate in circolazione La media ponderata delle azioni in circolazione si riferisce al numero di azioni di una società calcolato dopo l'aggiustamento per le variazioni del capitale azionario nel periodo di riferimento. Il numero di azioni medie ponderate in circolazione viene utilizzato nel calcolo di metriche come l'utile per azione (EPS) sui rendiconti finanziari di una società che offre un vantaggio ad alcuni componenti DJIA rispetto ad altri. Ad esempio, un componente con un prezzo delle azioni di $ 120 eserciterebbe un'influenza più di quattro volte sul DJIA rispetto a una società con un prezzo delle azioni di $ 30 anche se la società con un prezzo delle azioni di $ 30 potrebbe essere più importante per l'economia. Pertanto, i gestori di fondi professionisti utilizzano indici alternativi come l'S &Indice P 500 per monitorare l'andamento complessivo del mercato azionario.

Risorse correlate

  • Tipi di mercati - Dealer, broker, scambi Tipi di mercati - Dealer, broker, Exchange I mercati includono broker, dealer e mercati di scambio. Ogni mercato opera sotto diversi meccanismi di negoziazione, che influenzano la liquidità e il controllo. I diversi tipi di mercato consentono diverse caratteristiche di trading, delineate in questa guida
  • Standard & Poors (S&P) S&P - Standard and Poor's Standard and Poor's (S&P) è un leader di mercato nella fornitura di analisi del mercato finanziario, in particolare nella fornitura di benchmark e investimenti
  • Piano di negoziazione Piano di negoziazione Un piano di negoziazione si riferisce al piano letterale di un edificio in cui i commercianti di azioni, reddito fisso, futures, opzioni, materie prime o valuta estera acquistano e vendono titoli. I trader acquistano e vendono titoli per conto dei clienti o per conto della società finanziaria che li impiega.
  • Tre migliori simulatori di borsa Tre migliori simulatori di borsa I migliori simulatori di borsa consentono all'utente di esercitarsi e perfezionare le proprie tecniche di investimento. I simulatori di trading azionario consentono di scambiare denaro falso con dati in tempo reale, consentendo ai trader di testare varie strategie di trading prima di rischiare denaro reale su di esse.

Raccomandato

Cosa sono i tasti di scelta rapida di PowerPoint
Qual è il coefficiente di determinazione?
Cos'è la surrogazione?