Cosa sono le attività non correnti?

Le attività non correnti sono attività il cui valore non sarà realizzato entro un anno poiché non sono facilmente convertibili in denaro. Le attività sono iscritte in bilancio e comprendono immobili, impianti e macchinari, proprietà intellettuale, attività immateriali Attività immateriali Secondo gli IFRS le attività immateriali sono attività non monetarie identificabili, prive di consistenza fisica. Come tutte le attività, le attività immateriali sono quelle che si prevede genereranno ritorni economici per l'azienda in futuro. In quanto risorsa a lungo termine, questa aspettativa si estende oltre un anno. e altre attività a lungo termine.

Attività non correnti

Immobili, impianti e macchinari (PP&E) PP&E (Immobili, impianti e macchinari) PP&E (Immobili, impianti e macchinari) è una delle attività non correnti principali presenti in bilancio. PP&E è influenzato da investimenti, ammortamenti e acquisizioni / cessioni di immobilizzazioni. Questi beni giocano un ruolo chiave nella pianificazione finanziaria e nell'analisi delle operazioni di un'azienda e le spese future si riferiscono a beni immobili come terreni, edifici, veicoli a motore, ecc., Mentre i beni immateriali sono i prodotti che mancano di una forma fisica.

Le attività non correnti sono capitalizzate anziché spesate e significa che il valore delle attività è allocato nel numero di anni in cui l'attività sarà in uso. Le aziende acquistano attività non correnti con l'obiettivo di utilizzarle nell'attività poiché i loro benefici dureranno per un periodo superiore a un anno. I beni possono essere ammortizzati o deprezzati, a seconda del tipo di bene.

Tipi di attività non correnti

Attività non correnti - Tipi

I seguenti sono i principali tipi di attività non correnti:

1. Attività materiali

Le immobilizzazioni materiali si riferiscono alle attività con una forma fisica e quelle con un valore monetario finito. Il valore effettivo di un'attività materiale si ottiene assumendo il valore attuale dell'attività meno l'ammortamento.

Tuttavia, non tutti i beni fisici vengono ammortizzati. I beni, come i terreni, vengono rivalutati dopo un po 'di tempo poiché tendono ad apprezzarsi di valore. L'ammortamento è una notazione non monetaria che riduce il valore di un'attività nel tempo.

Le attività materiali differiscono dalle attività immateriali in quanto queste ultime si presentano in una forma non fisica ed è difficile attribuire loro un valore a causa dell'incertezza dei benefici futuri. Le attività materiali sono fondamentali per le operazioni principali di un'azienda e sono spesso considerate nel calcolo del patrimonio netto Patrimonio netto tangibile Il patrimonio netto tangibile è una stima del patrimonio netto di un'entità che esclude tutte le attività immateriali come brevetti, marchi e proprietà intellettuale , di un'azienda.

2. Attività immateriali

Gli intangibili sono beni privi di forma fisica ma che offrono valore economico all'azienda. Esempi di tali beni includono l'avviamento e la proprietà intellettuale, come marchi, brevetti e copyright.

Una società può acquisire beni immateriali da un'altra entità o crearli all'interno dell'azienda. Le attività create dall'azienda non hanno un valore contabile registrato Valore contabile Il valore contabile è il valore del patrimonio netto di una società come riportato nel suo bilancio. La cifra del valore contabile è generalmente vista in relazione al valore delle azioni della società (capitalizzazione di mercato) ed è determinata prendendo il valore totale delle attività di una società e sottraendo le passività che la società deve ancora. e, pertanto, non sono iscritte in bilancio.

Le attività immateriali possono essere definite o indefinite . Un esempio di attività immateriale indefinita è il riconoscimento del marchio, che rimane per tutto il tempo in cui l'azienda rimane a galla. D'altra parte, un'attività immateriale definita ha una vita limitata e rimane con l'azienda solo per la durata di un contratto o accordo.

Un esempio di un'attività immateriale definita è un accordo legale per la gestione dei brevetti di un'altra entità. L'azienda è tenuta a gestire il brevetto per un periodo di tempo concordato e il creatore del brevetto rimane il proprietario del brevetto. Anche se un bene immateriale manca di valore fisico, può contribuire in modo significativo al successo a lungo termine di un'azienda.

3. Risorse naturali

I beni naturali sono i beni che si trovano naturalmente e sono derivati ​​dalla terra. Esempi di risorse naturali includono legname, combustibili fossili, giacimenti petroliferi e minerali. Le risorse naturali sono anche chiamate spreco di risorse perché vengono utilizzate quando vengono consumate. I beni devono essere consumati mediante estrazione dall'ambiente naturale.

Ad esempio, il gas naturale è un esempio di una risorsa naturale che deve essere consumata per essere utilizzata. Significa che il bene deve essere estratto o pompato dal terreno per poter essere utilizzato. Le attività naturali sono registrate in bilancio al costo di acquisizione più i costi di esplorazione e sviluppo e meno l'esaurimento accumulato.

Esempi di attività non correnti

Di seguito sono riportati alcuni esempi di attività non correnti:

1. Immobili, impianti e macchinari (PP&E)

Le PP&E sono risorse fisiche a lungo termine che sono una parte importante delle operazioni principali di un'azienda e vengono utilizzate nel processo di produzione o vendita di altre attività. Le attività si presentano in una forma fisica e non sono facilmente convertibili in contanti o liquidate.

Il valore totale di PP&E è pari al valore totale di immobili, impianti e macchinari registrato in bilancio al netto dell'ammortamento accumulato. L'ammortamento accumulato è l'ammortamento totale addebitato a un bene dal momento in cui è stato messo in uso. Gli investimenti in PP&E dipingono una prospettiva futura positiva per l'azienda.

2. Avviamento

L'avviamento è un'attività immateriale attribuita all'acquisto di un'azienda da parte di un'altra entità. Viene assegnato quando il prezzo pagato per l'attività supera il fair value di tutte le attività e passività identificabili assunte nella transazione.

L'avviamento è attribuito all'acquisto di alcuni beni immateriali, come la reputazione dell'azienda, il marchio Brand Equity Nel marketing, il brand equity si riferisce al valore di un marchio ed è determinato dalla percezione che il consumatore ha del marchio. L'equità del marchio può essere positiva o, buone relazioni con i clienti, solida base di clienti e qualità dei dipendenti.

3. Investimenti a lungo termine

Gli investimenti a lungo termine includono attività come obbligazioni, azioni e note che gli investitori acquistano sui mercati finanziari con la speranza che apprezzino il valore e guadagnino un buon rendimento in futuro. Le attività sono inoltre iscritte nel bilancio della società.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per aiutarti a diventare un analista finanziario di livello mondiale e far avanzare la tua carriera al massimo delle tue potenzialità, queste risorse aggiuntive saranno molto utili:

  • Ammortamento Ammortamento L'ammortamento si riferisce all'atto di estinguere un debito tramite pagamenti più piccoli programmati e predeterminati. In quasi tutte le aree in cui è applicabile il termine ammortamento, questi pagamenti vengono effettuati sotto forma di capitale e interessi. Il termine è anche strettamente correlato al concetto di ammortamento.
  • Attività nette identificabili Attività nette identificabili Le attività nette identificabili consistono in attività acquisite da una società il cui valore può essere misurato, utilizzate in M&A per l'avviamento e l'allocazione del prezzo di acquisto.
  • Metodi di ammortamento Metodi di ammortamento I tipi più comuni di metodi di ammortamento includono quote a quote costanti, doppio saldo decrescente, unità di produzione e somma degli anni. Esistono varie formule per il calcolo dell'ammortamento di un bene. Gli ammortamenti sono utilizzati nella contabilizzazione per allocare il costo di un'attività materiale lungo la sua vita utile.
  • Attività non operative Attività non operative Le attività non operative sono attività che non sono richieste nelle normali operazioni di un'azienda ma che possono comunque generare reddito. Le attività sono registrate nello stato patrimoniale e possono essere elencate separatamente o come parte delle attività operative. Le attività non operative possono essere investimenti o attività che possono essere cedute per generare reddito

Raccomandato

Cos'è il Volunteer Management?
Cos'è Money Illusion?
Elenco di controllo di due diligence