Posizioni lunghe e corte

Nel trading di asset, un investitore Equity Trader Un equity trader è qualcuno che partecipa all'acquisto e alla vendita di azioni di società sul mercato azionario. Simile a qualcuno che investe nei mercati dei capitali di debito, un trader azionario investe nei mercati dei capitali azionari e scambia il proprio denaro con azioni della società anziché obbligazioni. Le carriere bancarie sono molto remunerative possono assumere due tipi di posizioni: lunghe e corte. Un investitore può acquistare un asset (andando a lungo) o venderlo (andando a breve). Le posizioni lunghe e corte sono ulteriormente complicate dai due tipi di opzioni Opzione su azioni Un'opzione su azioni è un contratto tra due parti che conferisce all'acquirente il diritto di acquistare o vendere azioni sottostanti a un prezzo predeterminato ed entro un periodo di tempo specificato. Un venditore di stock option è chiamato option writer,dove al venditore viene pagato un premio dal contratto acquistato dall'acquirente di stock option. : la chiamata e la messa. Un investitore può effettuare una long put, una long call, una short put o una short call. Inoltre, un investitore può combinare posizioni lunghe e corte in complesse strategie di negoziazione e copertura.

posizioni lunghe e corte

Posizioni lunghe

In una posizione lunga (acquisto), l'investitore spera che il prezzo aumenti. Un investitore in una posizione lunga trarrà profitto da un aumento del prezzo. Il tipico acquisto di azioni Acquisizione di azioni In un'acquisizione di azioni, i singoli azionisti vendono la loro partecipazione nella società a un acquirente. Con una vendita di azioni, l'acquirente assume la proprietà sia delle attività che delle passività, comprese le potenziali passività derivanti da azioni passate dell'azienda. L'acquirente si limita a mettersi nei panni del precedente proprietario è un lungo acquisto di asset azionari.

Una posizione call lunga è quella in cui un investitore acquista un'opzione call. Pertanto, una chiamata lunga beneficia anche di un aumento del prezzo dell'asset sottostante.

Una posizione long put implica l'acquisto di un'opzione put. La logica alla base dell'aspetto "lungo" della put segue la stessa logica della chiamata lunga. Un'opzione put aumenta di valore quando l'asset sottostante scende di valore. Una put lunga aumenta di valore con una diminuzione dell'asset sottostante.

Per saperne di più, lancia i nostri corsi di finanza online.

Profitti di posizione lunga

In un acquisto lungo di attività, il potenziale svantaggio / perdita è il prezzo di acquisto. Il vantaggio è illimitato.

In call e put lunghi, i potenziali svantaggi sono più complicati. Queste vengono esaminate ulteriormente nel nostro case study sulle opzioni Case study sulle opzioni - Long Call Questo case study sulle opzioni dimostra le complesse interazioni delle opzioni. Entrambe le opzioni put e call hanno pagamenti diversi. Per studiare la natura complessa e le interazioni tra le opzioni e l'asset sottostante, presentiamo un case study sulle opzioni. .

Posizioni brevi

Una posizione corta è l'esatto opposto di una posizione lunga. L'investitore spera e trae vantaggio da un calo del prezzo del titolo. L'esecuzione o l'inserimento di una posizione corta è un po 'più complicato dell'acquisto dell'asset.

Nel caso di una posizione corta in azioni, l'investitore spera di trarre profitto da un calo del prezzo delle azioni. Questo viene fatto prendendo in prestito un numero X di azioni Stock Che cos'è un'azione? Un individuo che possiede azioni in una società è chiamato azionista ed è idoneo a rivendicare parte delle attività e dei guadagni residui della società (in caso di scioglimento della società). I termini "stock", "share" e "equity" sono usati in modo intercambiabile. della società da un agente di cambio e quindi vendere il titolo al prezzo di mercato corrente. L'investitore ha quindi una posizione aperta per un numero X di azioni con il broker, che deve essere chiusa in futuro. Se il prezzo scende, l'investitore può acquistare X quantità di azioni a un prezzo inferiore al prezzo totale a cui ha venduto lo stesso numero di azioni in precedenza.Liquidità in eccesso Equivalenti di cassa La liquidità e gli equivalenti di cassa sono le più liquide di tutte le attività in bilancio. Gli equivalenti di cassa includono i titoli del mercato monetario, le accettazioni bancarie sono il loro profitto.

Il concetto di vendita allo scoperto è spesso difficile da comprendere per molti investitori, ma in realtà è un processo relativamente semplice. Diamo un'occhiata a un esempio che, si spera, possa aiutarti a chiarirti le cose. Supponiamo che lo stock "A" sia attualmente $ 50 per azione. Per un motivo o per l'altro, ti aspetti che il prezzo delle azioni scenda, quindi decidi di vendere allo scoperto per trarre profitto dal previsto calo del prezzo. La tua vendita allo scoperto funzionerebbe come segue:

  • Metti un deposito a margine come garanzia per la tua società di intermediazione per prestarti 100 azioni del titolo, che già possiede.
  • Quando ricevi le 100 azioni che ti sono state prestate dal tuo broker, le vendi all'attuale prezzo di mercato di $ 50 per azione. Ora non hai più azioni del titolo, ma hai i $ 5.000 nel tuo account che hai ricevuto dall'acquirente delle tue 100 azioni ($ 50 x 100 = $ 5.000). Si dice che tu sia "short" sul titolo perché devi al tuo broker 100 azioni. (Pensa come se dicessi a qualcuno: "Sono a meno di 100 azioni rispetto a quello di cui ho bisogno per ripagare il mio broker.")
  • Ora supponi che, come avevi previsto, il prezzo del titolo inizi a scendere. Poche settimane dopo, il prezzo del titolo è sceso fino a $ 30 per azione. Non ti aspetti che vada molto al di sotto di così decidi di chiudere la tua vendita allo scoperto.
  • Ora acquisti 100 azioni del titolo per $ 3.000 ($ 30 x 100 = $ 3.000). Dai quelle 100 azioni al tuo broker per ripagarlo per (sostituire) le 100 azioni che ti ha prestato. Dopo aver rimborsato il prestito di 100 azioni, non sei più "corto" del titolo.
  • Hai realizzato un profitto di $ 2.000 sulla tua operazione di vendita allo scoperto. Hai ricevuto $ 5.000 quando hai venduto le 100 azioni che il tuo broker ti aveva prestato, ma in seguito sei stato in grado di acquistare 100 azioni per ripagarlo per soli $ 3.000. Pertanto, il tuo profitto è calcolato come segue: $ 5.000 (ricevuti) - $ 3.000 (pagati) = $ 2.000 (profitto).

Le posizioni in azioni corte vengono generalmente assegnate solo a investitori accreditati, in quanto richiede una grande fiducia tra l'investitore e il broker per prestare azioni per eseguire la vendita allo scoperto. Infatti, anche se lo short viene eseguito, l'investitore è solitamente tenuto a collocare un deposito a margine o una garanzia collaterale con il broker in cambio delle azioni prestate.

Altre posizioni corte

Le posizioni call short vengono stipulate quando l'investitore vende, o "scrive", un'opzione call. Una posizione di chiamata breve è la controparte di una chiamata lunga. Il writer trarrà profitto dalla posizione short call se il valore della call scende o il valore del sottostante scende.

Le posizioni short put vengono inserite quando l'investitore scrive un'opzione put. Il writer trarrà profitto dalla posizione se il valore della put scende o quando il valore del sottostante supera il prezzo di esercizio dell'opzione.

Le posizioni corte per altre attività possono essere eseguite tramite un derivato noto come swap. Un credit default swap, ad esempio, è un contratto in cui l'emittente pagherà una somma all'acquirente se un'attività sottostante fallisce o va in default.

La linea di fondo

Esiste un'ampia varietà di posizioni lunghe e corte che i trader possono adottare. Un investitore esperto avrà colto i numerosi vantaggi e svantaggi di ogni singolo tipo di posizioni lunghe e corte prima di tentare di incorporarle nella propria strategia di trading.

Per saperne di più, lancia i nostri corsi di finanza online.

Per saperne di più:

  • Analisi tecnica Analisi tecnica - Guida per principianti L'analisi tecnica è una forma di valutazione degli investimenti che analizza i prezzi passati per prevedere l'azione futura dei prezzi. Gli analisti tecnici ritengono che le azioni collettive di tutti i partecipanti al mercato riflettano accuratamente tutte le informazioni rilevanti e, pertanto, assegnino continuamente un valore di mercato equo ai titoli.
  • Indicatore Aroon Indicatore Aroon - Analisi tecnica L'indicatore Aroon utilizza i calcoli Aroon-up e Aroon-down per identificare l'inizio di una nuova tendenza o una tendenza in cambiamento nel mercato.
  • Come leggere i grafici azionari Come leggere i grafici azionari Se hai intenzione di negoziare attivamente azioni come investitore del mercato azionario, allora devi sapere come leggere i grafici azionari. Anche i trader che utilizzano principalmente l'analisi fondamentale per selezionare le azioni in cui investire, spesso utilizzano ancora l'analisi tecnica del movimento del prezzo delle azioni per determinare specifici acquisti e vendite, grafici azionari
  • Stock option Stock option Un'opzione stock è un contratto tra due parti che conferisce all'acquirente il diritto di acquistare o vendere azioni sottostanti a un prezzo predeterminato ed entro un periodo di tempo specificato. Un venditore di stock option è chiamato option writer, dove al venditore viene pagato un premio dal contratto acquistato dall'acquirente di stock option.

Raccomandato

Cos'è la funzione MODE.MULT?
Cos'è la funzione MODE?
Cos'è la funzione YEAR?