Cos'è il rischio?

In finanza, il rischio è la probabilità che i risultati effettivi differiscano dai risultati attesi. Nel Capital Asset Pricing Model (CAPM) Capital Asset Pricing Model (CAPM) Il Capital Asset Pricing Model (CAPM) è un modello che descrive la relazione tra rendimento atteso e rischio di un titolo. La formula CAPM mostra che il rendimento di un titolo è uguale al rendimento privo di rischio più un premio per il rischio, in base al beta di quel titolo, il rischio è definito come la volatilità dei rendimenti. Il concetto di "rischio e rendimento" è che le attività più rischiose dovrebbero avere rendimenti attesi più elevati per compensare gli investitori per la maggiore volatilità e l'aumento del rischio.

Rischio

Tipi di rischio

In generale, esistono due categorie principali di rischio: sistematico e non sistematico. Il rischio sistematico è l'incertezza di mercato di un investimento, il che significa che rappresenta fattori esterni che hanno un impatto su tutte (o molte) società in un settore o gruppo. Il rischio non sistematico rappresenta le incertezze specifiche dell'attività che possono influire sulla performance di un investimento.

Di seguito è riportato un elenco dei più importanti tipi di rischio che un analista finanziario deve considerare quando valuta le opportunità di investimento:

  • Rischio sistematico - L'impatto complessivo del mercato
  • Rischio non sistematico : incertezza specifica dell'asset o dell'azienda
  • Rischio politico / normativo - L'impatto delle decisioni politiche e dei cambiamenti nella regolamentazione
  • Rischio finanziario - La struttura del capitale di una società (grado di leva finanziaria o onere del debito)
  • Rischio di tasso di interesse - L'impatto della variazione dei tassi di interesse
  • Rischio paese : incertezze specifiche di un paese
  • Rischio sociale - L'impatto dei cambiamenti nelle norme sociali, nei movimenti e nei disordini
  • Rischio ambientale - Incertezza sulle responsabilità ambientali o sull'impatto dei cambiamenti nell'ambiente
  • Rischio operativo : incertezza sulle operazioni di un'azienda, inclusa la catena di fornitura e la fornitura dei suoi prodotti o servizi
  • Rischio di gestione : l'impatto che le decisioni di un team di gestione hanno su un'azienda
  • Rischio legale - Incertezza relativa a cause legali o libertà di operare
  • Concorrenza - Il grado di concorrenza in un settore e le scelte di impatto dei concorrenti avranno su un'azienda

Tipi di rischi

Tempo contro rischio

Più è lontano nel futuro un flusso di cassa o un guadagno atteso, più è rischioso (o più incerto). Esiste una forte correlazione positiva tra tempo e incertezza.

Tempo contro rischio

Di seguito, esamineremo due diversi metodi di aggiustamento dell'incertezza, entrambi funzione del tempo.

Adeguamento al rischio

Poiché diversi investimenti hanno diversi gradi di incertezza o volatilità, gli analisti finanziari si "adegueranno" al livello di incertezza coinvolto. In generale, ci sono due modi comuni di aggiustamento: il metodo del tasso di sconto e il metodo del flusso di cassa diretto.

Adeguamento al rischio

Metodo di tasso di sconto n. 1

Il metodo del tasso di sconto di aggiustamento del rischio di un investimento è l'approccio più comune, poiché è abbastanza semplice da usare ed è ampiamente accettato dagli accademici. Il concetto è che i flussi di cassa futuri attesi da un investimento dovranno essere scontati per il valore temporale del denaro e il premio di rischio aggiuntivo dell'investimento.

Per saperne di più, consulta la Guida finanziaria al costo medio ponderato del capitale (WACC) WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'azienda e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile e la guida alla modellazione DCF Guida gratuita alla formazione del modello DCF Un modello DCF è un tipo specifico di modello finanziario utilizzato per valutare un'impresa. Il modello è semplicemente una previsione del flusso di cassa libero unlevered di un'azienda.

# 2 Metodo del flusso di cassa diretto

Il metodo del flusso di cassa diretto è più difficile da eseguire ma offre un'analisi più dettagliata e più approfondita. In questo metodo, un analista rettificherà direttamente i flussi di cassa futuri applicando loro un fattore di certezza. Il fattore di certezza è una stima della probabilità che i flussi di cassa vengano effettivamente ricevuti. Da lì, l'analista deve semplicemente scontare i flussi di cassa al valore temporale del denaro per ottenere il valore attuale netto (NPV) Valore attuale netto (NPV) Il valore attuale netto (NPV) è il valore di tutti i flussi di cassa futuri ( positivo e negativo) sull'intera vita di un investimento scontato al presente. L'analisi NPV è una forma di valutazione intrinseca ed è ampiamente utilizzata in ambito finanziario e contabile per determinare il valore di un'azienda, la sicurezza dell'investimento, dell'investimento.Warren Buffett è famoso per aver utilizzato questo approccio per valutare le aziende.

Gestione del rischio

Esistono diversi approcci che investitori e gestori di imprese possono utilizzare per gestire l'incertezza. Di seguito è riportato un dettaglio delle strategie di gestione del rischio più comuni:

# 1 Diversificazione

La diversificazione è un metodo per ridurre il rischio non sistematico (specifico) investendo in una serie di asset diversi. Il concetto è che se un investimento subisce un incidente specifico che ne causa una sottoperformance, gli altri investimenti lo compenseranno.

# 2 Copertura

La copertura è il processo di eliminazione dell'incertezza mediante la conclusione di un accordo con una controparte. Gli esempi includono forward, opzioni, futures, swap e altri derivati ​​che forniscono un certo grado di certezza su ciò per cui un investimento può essere acquistato o venduto in futuro. La copertura è comunemente utilizzata dagli investitori per ridurre il rischio di mercato e dai manager aziendali per gestire i costi o bloccare i ricavi.

# 3 Assicurazione

Esiste un'ampia gamma di prodotti assicurativi che possono essere utilizzati per proteggere investitori e operatori da eventi catastrofici. Gli esempi includono l'assicurazione per le persone chiave, l'assicurazione per la responsabilità generale, l'assicurazione sulla proprietà, ecc. Sebbene il mantenimento dell'assicurazione abbia un costo costante, esso ripaga fornendo certezza contro determinati risultati negativi.

# 4 Pratiche operative

Esistono innumerevoli pratiche operative che i manager possono utilizzare per ridurre la rischiosità della loro attività. Gli esempi includono la revisione, l'analisi e il miglioramento delle loro pratiche di sicurezza; utilizzo di consulenti esterni per verificare l'efficienza operativa; utilizzando solidi metodi di pianificazione finanziaria; e diversificare le operazioni del business.

# 5 Riduzione della leva finanziaria

Le aziende possono ridurre l'incertezza sulla performance finanziaria futura prevista riducendo l'ammontare del debito che hanno. Le aziende con una leva finanziaria inferiore hanno maggiore flessibilità e un minor rischio di fallimento o di cessazione dell'attività.

È importante sottolineare che, poiché il rischio è bilaterale (il che significa che un risultato inatteso può essere sia migliore che peggiore del previsto), le strategie di cui sopra possono comportare rendimenti attesi inferiori (ovvero, il rialzo diventa limitato).

Gestione del rischio

Spread e investimenti privi di rischio

Il concetto di incertezza negli investimenti finanziari si basa sul rischio relativo di un investimento rispetto a un tasso privo di rischio, che è un titolo di Stato. Di seguito è riportato un esempio di come l'incertezza aggiuntiva o il rimborso si traducano in maggiori investimenti di spesa (maggiore rendimento).

Spread di rendimento del rischio

Come illustra il grafico sopra, ci sono rendimenti attesi più elevati (e maggiore incertezza) nel tempo degli investimenti basati sulla loro diffusione a un tasso di rendimento privo di rischio.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Struttura del capitale Struttura del capitale La struttura del capitale si riferisce all'importo del debito e / o del capitale impiegato da un'impresa per finanziare le sue operazioni e finanziare le sue attività. La struttura del capitale di un'impresa
  • Debito vs finanziamento azionario Debito vs finanziamento azionario Debito vs finanziamento azionario: qual è il migliore per la tua azienda e perché? La semplice risposta è che dipende. La decisione sull'equità contro il debito si basa su un gran numero di fattori come l'attuale clima economico, la struttura del capitale esistente dell'azienda e la fase del ciclo di vita dell'impresa, per citarne alcuni.
  • Investire: una guida per principianti Investire: una guida per principianti La guida Finance's Investing for Beginners ti insegnerà le basi dell'investimento e come iniziare. Scopri le diverse strategie e tecniche per il trading e i diversi mercati finanziari in cui puoi investire.
  • Volatilità Volatilità La volatilità è una misura del tasso di fluttuazioni del prezzo di un titolo nel tempo. Indica il livello di rischio associato alle variazioni di prezzo di un titolo. Investitori e trader calcolano la volatilità di un titolo per valutare le variazioni passate dei prezzi

Raccomandato

Cos'è l'oscillatore stocastico?
Cos'è il voto diretto?
Cos'è l'antiriciclaggio?