Cos'è Caveat Emptor?

Avvertimento emptor è una frase latina tradotta come "lascia che l'acquirente stia attento". La frase descrive il concetto di diritto contrattuale che pone l'onere della due diligence Tipi di due diligence Uno dei processi più importanti e lunghi in un accordo di fusione e acquisizione è la due diligence. Il processo di due diligence è qualcosa che l'acquirente conduce per confermare l'accuratezza delle affermazioni del venditore. Un potenziale accordo di fusione e acquisizione implica diversi tipi di due diligence. sull'acquirente di un bene o servizio. L'avvertenza è un principio fondamentale nel commercio e nei rapporti contrattuali Accordo di acquisto definitivo Un accordo di acquisto definitivo (DPA) è un documento legale che registra i termini e le condizioni tra due società che stipulano un accordo per una fusione, acquisizione, dismissione, joint venture, o qualche forma di alleanza strategica.È un contratto reciprocamente vincolante tra un acquirente e un venditore.

Caveat Emptor - Attenzione all'acquirente

Secondo il principio caveat emptor, un acquirente è responsabile dell'esecuzione della due diligence necessaria prima dell'acquisto Acquisto a buon mercato Un acquisto a buon mercato si riferisce a una transazione in cui l'acquirente di un'impresa ottiene un buon affare molto inferiore al valore equo di mercato dell'impresa per assicurarsi che un bene non sia difettoso e che si adatti alle sue esigenze. Se l'acquirente non esegue le azioni necessarie, non avrà diritto ad alcun rimedio per danni nel caso in cui il prodotto acquistato presenti difetti significativi.

Avvertimento e simmetria informativa

Il principio del caveat emptor nasce principalmente dall'asimmetria delle informazioni tra un acquirente e un venditore. Le informazioni sono asimmetriche perché il venditore tende a possedere più informazioni sul prodotto rispetto all'acquirente. Pertanto, l'acquirente si assume il rischio di possibili difetti del prodotto acquistato.

Se non esiste una garanzia esplicita sulla qualità del prodotto, è responsabilità dell'acquirente raccogliere tutte le informazioni sul prodotto acquistato. Allo stesso tempo, il venditore non deve travisare il prodotto o fornire all'acquirente informazioni false sul prodotto.

Le applicazioni dell'acquirente attenti

Sebbene il principio del caveat emptor possa essere applicato all'acquisto di qualsiasi bene o servizio, oggigiorno viene applicato principalmente alle transazioni immobiliari. Joint Venture immobiliare Una joint venture immobiliare (JV) gioca un ruolo cruciale nello grandi progetti immobiliari. Una joint venture è un accordo. La maggior parte delle transazioni di beni di consumo in diverse giurisdizioni sono regolate da atti specificamente progettati, mentre il principio dell'emptor di avvertimento sta perdendo significato.

Inoltre, il settore dei servizi finanziari è una delle principali eccezioni al principio dell'emptor di avvertimento. Le autorità di regolamentazione richiedono ai venditori di prodotti finanziari di divulgare quante più informazioni possibili agli acquirenti. In generale, il venditore di un prodotto finanziario è tenuto a fornire informazioni pertinenti sul prodotto in una forma standardizzata.

Il principio del caveat emptor non si applica quando il venditore fornisce informazioni false all'acquirente o in caso di falsa dichiarazione del prodotto.

Esempio di caveat emptor (acquirente attento)

John acquista una casa da Adam. Prima dell'acquisto, John ha chiesto al venditore dei difetti della casa. Adam gli ha detto che c'era una perdita nel bagno al piano di sopra, ma era già stata riparata. Tuttavia, Adam lo avvertì anche che, nonostante le riparazioni, di tanto in tanto poteva verificarsi una piccola perdita. John non è riuscito a ispezionare correttamente il bagno, ma ha comunque deciso di acquistare la casa.

Dopo tre mesi c'è stata una grossa perdita che ha danneggiato il pavimento del bagno e il soffitto della sala da pranzo al piano di sotto. John ha deciso di andare in tribunale per recuperare i danni da Adam. Tuttavia, il giudice ha affermato che John non ha diritto ad alcun rimedio perché viene applicato il principio del caveat emptor. John non ha eseguito un'accurata due diligence per garantire che il difetto nel bagno non potesse causare alcun danno in futuro.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per ulteriori informazioni sugli argomenti correlati, consulta le seguenti risorse finanziarie:

  • Capitalismo Capitalismo Il capitalismo è un sistema economico che consente e incoraggia la proprietà privata delle imprese che operano per generare profitto. Conosciuto anche come sistema di mercato, il capitalismo è caratterizzato da diritti di proprietà fondiaria privata, mercati competitivi, stato di diritto stabile, mercati dei capitali che operano liberamente
  • Formula del surplus del consumatore Formula del surplus del consumatore Il surplus del consumatore è una misura economica per calcolare il vantaggio (cioè il surplus) di ciò che i consumatori sono disposti a pagare per un bene o servizio rispetto al suo prezzo di mercato. La formula del surplus del consumatore si basa su una teoria economica dell'utilità marginale.
  • Soddisfazione del cliente Soddisfazione del cliente La soddisfazione del cliente è il grado in cui i prodotti o servizi forniti da un'azienda soddisfano le aspettative di un cliente - quanto è soddisfatto un cliente dopo
  • Costo opportunità Costo opportunità Il costo opportunità è uno dei concetti chiave nello studio dell'economia ed è prevalente in vari processi decisionali. Il costo opportunità è il valore della prossima migliore alternativa scontata.

Raccomandato

Cos'è il Volunteer Management?
Cos'è Money Illusion?
Elenco di controllo di due diligence