Quali sono le spese operative?

Le spese operative, le spese operative o "opex" si riferiscono alle spese sostenute per le attività operative di un'azienda. In altre parole, le spese operative sono i costi che un'azienda deve sostenere per svolgere le proprie attività operative.

Spese operative

Le spese operative sono essenziali per analizzare le prestazioni operative di un'azienda. È quindi importante sia per gli analisti interni che per quelli esterni identificare le operazioni operative di un'azienda. Principalmente, possono acquisire una comprensione dei costi dell'azienda e dell'efficienza della gestione delle vendite.

Sommario

  • I costi operativi riflettono le attività operative, non le attività di investimento o finanziamento di un'azienda.
  • Le attività operative sono attività commerciali chiave di un'azienda nella generazione di entrate.
  • Quando si tratta di beni fisici, è fondamentale distinguere tra spese operative e spese in conto capitale.

Cosa sono le attività operative?

Prima di calcolare le spese operative di un'azienda, è essenziale identificare le attività operative o le attività primarie di produzione di reddito dell'attività e altre attività che non sono attività di finanziamento o di investimento.

Le attività operative coprono principalmente le attività commerciali della società. Ad esempio, la principale attività operativa per un'azienda manifatturiera è produrre il prodotto da materie prime, mentre per una società commerciale è acquistare prodotti dal fornitore e venderli agli utenti finali.

È fondamentale notare che le attività operative differiscono notevolmente tra i settori. Un'attività commerciale può essere classificata come operativa in un settore, ma finanzia o investe in un altro. Ad esempio, l'acquisto di un edificio è in genere un'attività di investimento nella maggior parte dei settori. Si tratta comunque di un'attività operativa per società immobiliari, dato che l'edificio acquistato è destinato alla rivendita.

Esempio

Di seguito è riportato un esempio di conto economico di Amazon.com. Circondate da un bordo rosso, le spese operative di Amazon includono i costi di vendita, adempimento, marketing, generale e amministrativo, tecnologia e contenuto e altre spese operative.

Spese operative - Rendiconti operativi consolidati di Amazon

Spese operative e spese in conto capitale

Per le aziende, le spese operative possono tipicamente includere forniture, spese pubblicitarie, spese amministrative. SG&A SG&A include tutte le spese non di produzione sostenute da una società in un dato periodo. Ciò include spese come affitto, pubblicità, marketing, contabilità, contenzioso, viaggi, pasti, stipendi della direzione, bonus e altro. A volte, può anche includere ammortamenti, stipendi, affitto e costi delle utenze. Quando si tratta di costi in conto capitale o beni fisici, tuttavia, è importante fare la differenza tra le spese operative e le spese in conto capitale.

La contropartita delle spese operative è la spesa in conto capitale, che è il costo per sviluppare o migliorare il sistema in cui un'azienda svolge le proprie attività operative. L'acquisto di macchinari, ad esempio, è considerato una spesa in conto capitale. Al contrario, la riparazione e la manutenzione dei macchinari è considerata una spesa operativa.

Costi fissi e costi variabili

Quando si tratta di analizzare le spese operative, classificare le spese come costo fisso o costo variabile Costi fissi e variabili Il costo è qualcosa che può essere classificato in diversi modi a seconda della sua natura. Uno dei metodi più diffusi è la classificazione in base ai costi fissi e ai costi variabili. I costi fissi non cambiano con l'aumento / diminuzione delle unità di volume di produzione, mentre i costi variabili sono esclusivamente dipendenti. In tal modo, un manager può comprendere meglio la natura della spesa. Il costo fisso è il costo che rimane lo stesso a breve termine, mentre il costo variabile è il costo associato al numero di prodotti o servizi che un'azienda produce.

In altre parole, il costo fisso può cambiare solo a lungo termine, mentre il costo variabile dipende dalle decisioni operative dell'azienda. Ad esempio, le spese come l'affitto e il salario dei dipendenti sono costi fissi, mentre le forniture acquistate sono costi variabili.

È interessante notare che la stessa categoria di una spesa operativa può essere un costo fisso o un costo variabile, a seconda della situazione. Ad esempio, il salario per un dipendente a tempo pieno è un costo fisso per l'azienda, mentre il salario per un dipendente a tempo determinato o a contratto dovrebbe essere identificato come un costo variabile. Comprendere la distinzione può aiutare i manager a controllare meglio le spese operative considerando i tempi.

Importanza delle spese operative

Le spese operative sono importanti esclusivamente perché aiutano a misurare i costi di un'azienda e l'efficienza della gestione delle scorte. Evidenzia il costo e le esigenze che un'azienda deve sostenere per generare entrate, che è l'obiettivo principale di un'azienda.

Se una società incorre in operazioni relativamente più elevate rispetto ai suoi concorrenti, ciò potrebbe indicare che la società deve affrontare una cattiva gestione delle scorte e potrebbe riscontrare un problema di eccesso di stock nel prossimo futuro.

Lo svantaggio di considerare l'opex di un'azienda è che è un numero assoluto, non un rapporto. Significa che le spese non possono riflettere le dimensioni di un'azienda, rendendo irragionevole essere utilizzate come indicazione tra aziende anche se appartengono allo stesso settore. Tuttavia, possono essere altamente strumentali nell'analisi orizzontale poiché possono riflettere le prestazioni attuali dell'azienda in passato.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Struttura dei costi Struttura dei costi La struttura dei costi si riferisce ai tipi di spese sostenute da un'azienda ed è generalmente composta da costi fissi e variabili. I costi fissi rimangono invariati
  • Giorni di inventario In sospeso Giorni di inventario In sospeso I giorni di inventario in sospeso (DIO) è il numero medio di giorni in cui un'azienda detiene il proprio inventario prima di venderlo. Il calcolo dei giorni di inventario in sospeso mostra la velocità con cui un'azienda può trasformare l'inventario in contanti. È una metrica di liquidità e anche un indicatore dell'efficienza operativa e finanziaria di un'azienda.
  • Reddito operativo Reddito operativo Il reddito operativo, noto anche come utile operativo o Utile prima di interessi e imposte (EBIT), è l'ammontare dei ricavi rimasti dopo aver dedotto i costi operativi diretti e indiretti. Gli interessi passivi, gli interessi attivi e altre fonti di reddito non operative non sono considerati nel calcolo del reddito operativo
  • Conto economico in più fasi Conto economico in più fasi Un conto economico in più fasi è un conto economico che separa i ricavi e le spese totali in capi operativi e non operativi. Offre un

Raccomandato

Cos'è il ciclo di conversione in contanti?
Qual è il rapporto di margine lordo?
Cosa sono i flussi di entrate?