Cosa sono le transazioni contabili?

Le operazioni contabili si riferiscono a qualsiasi attività aziendale che abbia un effetto diretto sulla situazione finanziaria e sul bilancio. Tre rendiconti finanziari I tre rendiconti finanziari sono il conto economico, lo stato patrimoniale e il rendiconto finanziario. Queste tre affermazioni fondamentali riguardano la complessità del business. Tali transazioni sono disponibili in molte forme, tra cui:

  • Vendite in contanti e credito ai clienti
  • Ricezione di contanti da parte di un cliente mediante invio di fattura
  • Acquisto di immobilizzazioni Attività materiali Le attività materiali sono attività con una forma fisica e che hanno un valore. Gli esempi includono proprietà, impianti e macchinari. I beni materiali vengono visti e percepiti e possono essere distrutti da un incendio, da un disastro naturale o da un incidente. I beni immateriali, invece, mancano di una forma fisica e sono costituiti da cose come proprietà intellettuale e beni mobili
  • Prendere in prestito fondi da un creditore
  • Pagamento di fondi presi in prestito da un creditore
  • Pagamento in contanti a un fornitore da una fattura inviata

Transazioni contabili

È imperativo ricordare che ogni transazione deve mostrare l'equilibrio tra le attività e le passività Tipi di passività Esistono tre tipi principali di passività: passività correnti, non correnti e potenziali. Le passività sono obbligazioni legali o debiti nei confronti di un'altra persona o azienda. In altre parole, le passività sono sacrifici futuri di benefici economici che un'entità è tenuta a fare, o l'addebito e il credito, in modo tale che un ricevimento di denaro da un cliente equivalga a un aumento dei ricavi o che un acquisto da un fornitore sia uguale a un aumento di spese e una diminuzione di cassa.

Tipi di transazioni contabili basate sulla relazione istituzionale

I tipi di transazioni contabili possono essere basati su vari punti di vista. Il primo di cui parleremo è la tipologia delle operazioni contabili secondo i rapporti istituzionali, ovvero le transazioni esterne ed interne.

1. Transazioni esterne

Questi implicano lo scambio di beni e servizi con denaro. Pertanto, si può affermare che qualsiasi transazione effettuata da due persone o due organizzazioni Tipi di organizzazioni Questo articolo sui diversi tipi di organizzazioni esplora le varie categorie in cui possono rientrare le strutture organizzative. Le strutture organizzative con un acquisto e l'altra vendita è considerata una transazione esterna. Viene anche chiamata transazione commerciale.

Esempio: se la società A acquista materie prime per la sua produzione dalla società B, si parla di transazione esterna.

2. Transazioni interne

Non coinvolgono alcuna vendita ma piuttosto altri processi all'interno dell'organizzazione. Ciò può includere il calcolo dello stipendio dei dipendenti e la stima del valore di ammortamento di un determinato bene.

Tipi di transazioni contabili basate sullo scambio di contanti

In base allo scambio di contanti, esistono tre tipi di transazioni contabili, ovvero transazioni in contanti, transazioni non in contanti e transazioni di credito.

1. Transazioni in contanti

Sono le forme di transazione più comuni, che fanno riferimento a quelle trattate con denaro contante. Ad esempio, se un'azienda acquista forniture per ufficio e le paga in contanti, una carta di debito o un assegno, si tratta di una transazione in contanti.

2. Transazioni non in contanti

Questi non sono correlati alle transazioni che specificano se è stato pagato denaro contante o se sarà pagato in futuro. Ad esempio, se la società A acquista una macchina dalla società B e vede che è difettosa, la restituzione non comporterà alcun denaro speso, quindi rientra nelle transazioni non in contanti. In altre parole, le transazioni che non sono contanti o credito sono transazioni non in contanti.

3. Transazioni di credito

Sono l'opposto delle transazioni in contanti perché il pagamento è promesso a una data futura concordata. Le date variano poiché a volte le transazioni devono essere pagate dopo 30 giorni, 60 giorni o 90 giorni, a seconda del costo dell'acquisto.

Tipi di transazioni contabili basate sulla visibilità

In base alla visibilità, esistono due tipi di transazioni contabili, le transazioni visibili e quelle invisibili.

1. Transazioni visibili

Sono anche chiamate transazioni reali perché coinvolgono beni reali come macchinari, strumenti e mobili.

2. Transazioni invisibili

Tali transazioni non possono essere viste, come suggerisce il nome. Includono sconti, ammortamento dei beni e pagamenti di interessi per i beni acquisiti, per citarne alcuni.

Tipi di transazioni contabili basate sull'obiettivo

Esistono tre tipi di transazioni contabili basate su obiettivi, vale a dire transazioni commerciali, non commerciali e personali.

1. Transazioni commerciali

Si tratta di transazioni quotidiane che mantengono l'attività in funzione, come vendite e acquisti, affitto di spazi per uffici, pubblicità e altre spese.

2. Transazioni non commerciali

Si tratta di transazioni che non comportano una vendita o un acquisto ma possono comportare donazioni e responsabilità sociale.

3. Transazioni personali

Le transazioni personali sono quelle eseguite per scopi personali come le spese di compleanno.

Registrazione in partita doppia delle transazioni contabili

In relazione alla registrazione delle transazioni contabili, deve essere utilizzato il metodo di registrazione in partita doppia, il che significa che ci sono sempre due lati del record, il lato a debito e il lato in credito. Normalmente, l'addebito è a sinistra e il credito è a destra e, indipendentemente dalle transazioni, i due mostreranno sempre lo stesso valore se tutte le parti vengono sommate, rendendo il giornale equilibrato.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Teoria della contabilità finanziaria Teoria della contabilità finanziaria La teoria della contabilità finanziaria spiega il "perché" dietro la contabilità: i motivi per cui le transazioni vengono riportate in determinati modi. Questa guida ti aiuterà a comprendere i principi fondamentali alla base della teoria della contabilità finanziaria
  • Guida alle registrazioni a giornale Guida alle registrazioni a giornale Le registrazioni a giornale sono gli elementi costitutivi della contabilità, dal reporting alle registrazioni a giornale di controllo (che consistono in addebiti e crediti). Senza voci di diario adeguate, i rendiconti finanziari delle società sarebbero inaccurati e un disastro completo.
  • Proiezione di voci di stato patrimoniale Proiezione di voci di bilancio La proiezione di voci di bilancio comporta l'analisi del capitale circolante, PP&E, capitale azionario del debito e reddito netto. Questa guida spiega come calcolare
  • Proiezione di voci di conto economico Proiezione di voci di conto economico Si illustrano i diversi metodi di proiezione delle voci di conto economico. La proiezione delle voci di conto economico inizia con il fatturato, quindi con il costo

Raccomandato

Cosa sono le obbligazioni?
Cos'è la disinflazione?
Cos'è la responsabilità illimitata?