Cos'è il valore aggiunto?

Il valore aggiunto è il valore extra creato al di sopra del valore originale di qualcosa. Può essere applicato a prodotti, servizi, società, gestione e altre aree di attività. In altre parole, è un miglioramento apportato da un'azienda / individuo a un prodotto o servizio prima di offrirlo in vendita al cliente finale.

Il valore può essere aggiunto a un prodotto, servizio, processo o un'intera azienda. È possibile aggiungere valore fornendo servizi migliori o aggiuntivi sotto forma di servizi post-vendita e un migliore supporto ai clienti. Il valore può anche essere aggiunto migliorando un prodotto in qualche modo, o includendo extra con il prodotto. Ad esempio, un venditore al dettaglio di computer può aggiungere valore includendo software o accessori per computer con il prodotto di base: il computer.

Le aziende con un forte marchio possono aggiungere valore ai loro prodotti o servizi semplicemente utilizzando il logo dell'azienda per vendere un prodotto.

Valore aggiunto lordo (VAL)

Il valore aggiunto lordo (VAL) aiuta a misurare il contributo a un'economia di un singolo settore, regione, industria o produttore. In altre parole, GVA aiuta a misurare il valore aggiunto lordo di un particolare prodotto, servizio o settore. Il VAL è importante perché aiuta a calcolare la formula del PIL del prodotto interno lordo La formula del PIL è composta da consumi, spesa pubblica, investimenti ed esportazioni nette. Suddividiamo la formula del PIL in passaggi in questa guida. Il prodotto interno lordo (PIL) è il valore monetario, in valuta locale, di tutti i beni e servizi economici finali prodotti in un paese durante un periodo di tempo specifico. , che è un indicatore chiave dello stato dell'economia totale della nazione.

Il GVA può essere calcolato utilizzando la dichiarazione del valore aggiunto (VAS).

Dichiarazione sul valore aggiunto

Il valore aggiunto netto può essere calcolato sottraendo l'ammortamento dal valore aggiunto lordo.

Valore economico aggiunto

Valore aggiunto economico Valore aggiunto economico (EVA) Il valore aggiunto economico (EVA) mostra che la creazione di valore reale si verifica quando i progetti ottengono tassi di rendimento superiori al costo del capitale e questo aumenta il valore per gli azionisti. La tecnica del reddito residuo che funge da indicatore della redditività in base alla premessa che la redditività reale si verifica quando la ricchezza è (EVA) può essere definita come la differenza incrementale tra il tasso di rendimento di un'azienda Tasso interno di rendimento (IRR) Il tasso interno di rendimento (TIR) ​​è il tasso di sconto che porta a zero il valore attuale netto (VAN) di un progetto. In altre parole, è il tasso di rendimento annuo composto previsto che verrà guadagnato su un progetto o un investimento. e il suo costo del capitale. Il valore aggiunto economico viene utilizzato per misurare il valore che un'azienda genera dai fondi investiti in essa.

Valore aggiunto

Dove:

  • NOPAT NOPAT NOPAT è l'acronimo di Net Operating Profit After Tax e rappresenta il reddito operativo teorico di una società. - L'utile operativo netto al netto delle imposte è il profitto generato da una società attraverso le sue operazioni, dopo l'adeguamento delle imposte ma prima dell'adeguamento dei costi di finanziamento e dei costi non in contanti.
  • CE - Il capitale investito è la quantità di denaro investito nell'attività.
  • WACC - Costo medio ponderato del capitale WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'impresa e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile che rappresenta il tasso di rendimento minimo previsto dal fornitore di capitale - gli investitori nel settore.

EVA aiuta a quantificare il costo dell'investimento di capitale in un progetto. Aiuta anche a valutare se il progetto sta generando abbastanza denaro per essere considerato un buon investimento. EVA indica la performance di un'azienda sulla base di dove e come l'azienda crea ricchezza.

Per valutare l'EVA, in Excel viene eseguita molta modellazione finanziaria Cos'è la modellazione finanziaria La modellazione finanziaria viene eseguita per prevedere le prestazioni finanziarie di un'azienda. Panoramica di cos'è la modellazione finanziaria, come e perché costruire un modello. è necessario per proiettare i flussi di cassa futuri e attualizzarli al presente utilizzando il WACC. La modellazione è una forma avanzata di analisi finanziaria: per saperne di più, dai un'occhiata ai corsi di modellazione finanziaria online di Finance.

Scarica il modello gratuito

Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo sottostante e scarica subito il modello gratuito!

Valore aggiunto di mercato

Il valore aggiunto di mercato (MVA) può essere definito come la differenza tra il valore di mercato di un'azienda e il capitale investito sia dagli azionisti che dai detentori del debito.

Valore aggiunto di mercato

MVA indica la capacità di un'azienda di aumentare il valore per gli azionisti nel tempo. Un MVA alto indica una gestione efficace e forti capacità operative, mentre un MVA basso può indicare che il valore delle azioni e degli investimenti del management è inferiore al valore del capitale fornito dagli investitori dell'azienda.

Valore aggiunto in contanti

Cash Value Added (CVA) aiuta a misurare la quantità di denaro che un'azienda genera attraverso le sue operazioni. CVA offre agli investitori un'idea della capacità dell'azienda di generare liquidità da un periodo finanziario Anno fiscale (FY) Un anno fiscale (FY) è un periodo di 12 mesi o 52 settimane utilizzato dai governi e dalle imprese a fini contabili per formulare rapporti finanziari annuali . Un anno fiscale (FY) non segue necessariamente l'anno solare. Può essere un periodo come il 1 ottobre 2009 - 30 settembre 2010. a un altro.

Valore aggiunto in contanti

Modi per aggiungere valore per i clienti

  • Punto di vista del cliente - Per capire cosa vogliono i clienti del mercato di destinazione dal prodotto o servizio dell'azienda. Fare affari secondo le aspettative dei clienti è qualcosa che molte aziende perdono o non riescono a fare.
  • Migliorare la soddisfazione del cliente - Per ottenere il feedback del cliente attraverso cose, come sondaggi, sul prodotto o servizio, e quindi continuare a lavorare per migliorare la soddisfazione del cliente fornita con il prodotto o servizio.
  • Esperienza del cliente - Fornire ai clienti non solo un prodotto o un servizio soddisfacente, ma anche servizi post-vendita soddisfacenti per creare un'esperienza memorabile per il cliente.
  • Marketing - Per implementare una strategia di marketing dopo una ricerca di mercato ben informata su ciò che i clienti si aspettano e qual è il modo migliore per rendere il prodotto o il servizio disponibile ai clienti.

Altre risorse

Finance è il principale fornitore globale di corsi di modellazione finanziaria e certificazione per analisti finanziari Certificazione FMVA® Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari. Per continuare a sviluppare la tua carriera come professionista finanziario, dai un'occhiata alle seguenti risorse finanziarie aggiuntive, che discutono i vari aspetti dei costi aziendali:

  • Determinazione dei costi basata sulle attività Determinazione dei costi basata sulle attività La determinazione dei costi basata sulle attività è un modo più specifico di allocare i costi generali in base alle "attività" che contribuiscono effettivamente ai costi generali. Un'attività è
  • Costo delle merci prodotte Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per una società durante tempo.
  • Determinazione dei costi basata sulle commesse Guida ai costi delle commesse di lavoro La determinazione dei costi delle commesse viene utilizzata per allocare i costi in base a una specifica commessa. Questa guida fornirà la formula dei costi delle commesse e come calcolarla. Ad esempio, studi legali o studi contabili utilizzano i costi delle commesse perché ogni cliente è diverso e unico. D'altra parte può essere utilizzato il costo di processo
  • Formula del costo marginale Formula del costo marginale La formula del costo marginale rappresenta i costi incrementali sostenuti per la produzione di unità aggiuntive di un bene o servizio. La formula del costo marginale = (variazione dei costi) / (variazione della quantità). I costi variabili inclusi nel calcolo sono manodopera e materiali, più aumenti di costi fissi, amministrazione, overhead

Raccomandato

Cosa sono le obbligazioni?
Cos'è la disinflazione?
Cos'è la responsabilità illimitata?