Cos'è un contratto per differenza (CFD)?

Un Contratto per Differenza (CFD) si riferisce a un contratto che consente a due parti di stipulare un accordo per la negoziazione di strumenti finanziari Titoli negoziabili I titoli negoziabili sono strumenti finanziari a breve termine senza restrizioni che vengono emessi per titoli azionari o per titoli di debito di un pubblico società quotata. La società emittente crea questi strumenti con il preciso scopo di raccogliere fondi per finanziare ulteriormente le attività aziendali e l'espansione. in base alla differenza di prezzo tra i prezzi di entrata e i prezzi di chiusura. Se il prezzo di chiusura della transazione è superiore al prezzo di apertura, il venditore pagherà all'acquirente la differenza e questo sarà il profitto dell'acquirente. È vero anche il contrario. Cioè, se il prezzo corrente dell'asset è inferiore al prezzo di uscita rispetto al valore all'apertura del contratto, allora il venditore,piuttosto che l'acquirente, trarrà vantaggio dalla differenza.

contratto per differenza

Un contratto per differenza offre ai trader l'opportunità di sfruttare il loro trading dovendo solo depositare un piccolo deposito di margine per mantenere una posizione di trading. Offre loro anche una notevole flessibilità e opportunità. Ad esempio, non ci sono restrizioni riguardo ai tempi di entrata o uscita e nessuna restrizione di tempo durante il periodo di scambio. Inoltre, non ci sono restrizioni all'ingresso in un'operazione di acquisto o vendita allo scoperto.

Comprendere gli elementi costitutivi del CFD

A differenza di azioni, obbligazioni e altri strumenti finanziari in cui i trader devono possedere fisicamente i titoli, i trader di CFD non detengono alcun bene tangibile. Invece, commerciano a margine con unità che sono attaccate al prezzo di un dato titolo a seconda del valore di mercato del titolo in questione. Un CFD è effettivamente il diritto di speculare sulle variazioni del prezzo di un titolo senza dover effettivamente acquistare il titolo. Il nome di questo tipo di investimento spiega sostanzialmente di cosa si tratta: un contratto progettato per trarre profitto dalla differenza di prezzo di un titolo tra l'apertura e la chiusura del contratto.

Esempio: comprendere le perdite e i guadagni CFD

Immagina che Joe sia un commerciante. Negli ultimi giorni ha speculato sui prezzi del petrolio. Poiché i prezzi del petrolio sono altamente volatili, Joe comprende i rischi connessi all'apertura di una posizione in un tale asset. Tuttavia, pensa di avere la possibilità di ricavare alcuni profitti dal commercio. Con l'aiuto della sua ricetta unica, ha notato un determinato andamento favorevole dei prezzi del petrolio.

Grazie alla sua attenta analisi, è fiducioso che i prezzi aumenteranno di un margine del 12% al barile nel prossimo anno. Diciamo che il prezzo attuale è di $ 50 al barile. Secondo le speculazioni di Joe, il prezzo di chiusura a fine anno sarà di $ 56. Quindi, si avvicina ai suoi broker CFD che gli acquistano 25.000 unità. Pertanto, Joe prevede che nel giro di un anno il suo investimento crescerà fino a (25.000 unità * $ 56) $ 1,4 milioni, rendendolo (25.000 unità * $ 56 - 25.000 * $ 50 o $ 1,4 milioni - $ 1,2 milioni) $ 200.000.

Sfortunatamente, il mercato subisce un calo ei prezzi iniziano a scendere. Prima di subire ulteriori perdite, Joe decide di uscire a $ 48 al barile. In questo caso, Joe perderà solo (25.000 unità * $ 50 - 25.000 unità * $ 48 o $ 1,25 milioni - $ 1,2 milioni) $ 50.000.

Interpretazione

Un trader ha la possibilità di perdere o guadagnare a seconda delle tendenze del mercato. Inoltre, per acquistare e vendere unità CFD, il trader non ha a che fare con limiti di tempo fisso per l'entrata e l'uscita.

Termini comuni di contratto per differenza

Termini commerciali: andare a lungo vs andare a breve

Going Long - Quando i trader aprono un contratto per posizione di differenza in previsione di un aumento del prezzo, sperano che il prezzo dell'asset sottostante aumenti. Ad esempio, nel caso di Joe, si aspettava che i prezzi del petrolio sarebbero aumentati. Quindi possiamo dire che ha scambiato sul lato lungo.

Andare allo scoperto - Utilizzando un contratto per differenza, i trader possono aprire una posizione di vendita in base all'anticipazione di una diminuzione del prezzo dell'asset sottostante. Il trading dal lato delle vendite è noto come andare short.

Rapporto tra margine e leva

Nei contratti CFD, i trader non devono depositare l'intero valore di un titolo per aprire una posizione. Invece, possono semplicemente depositare una parte dell'importo totale. Il deposito è noto come "margine". Ciò rende i CFD un prodotto di investimento con leva. Gli investimenti con leva finanziaria amplificano gli effetti (guadagni o perdite) delle variazioni di prezzo nel titolo sottostante per gli investitori.

Termini relativi al costo del trading di CFD

Spread - Lo spread è la differenza tra i prezzi denaro e lettera per un titolo. Al momento dell'acquisto, i trader devono pagare il prezzo di acquisto leggermente più alto e quando vendono devono accettare il prezzo di offerta leggermente inferiore. Lo spread, quindi, rappresenta un costo di transazione per il trader, poiché la differenza tra i prezzi denaro e lettera deve essere sottratta dal profitto complessivo o aggiunta alla perdita complessiva.

Costi di mantenimento : si tratta di addebiti sulle posizioni aperte che un trader potrebbe sostenere alla fine della giornata di negoziazione. Sono cariche positive o negative a seconda della direzione dello spread.

Commissioni - Queste sono le commissioni che i broker CFD spesso addebitano per il trading di azioni.

Commissioni sui dati di mercato - Anche questi sono costi relativi al broker. Sono addebiti per l'esposizione ai servizi di trading di CFD.

Cinque vantaggi del trading di contratti per differenza

  1. Poiché i CFD sono unici e spesso hanno margini favorevoli, attraggono molti broker in tutto il mondo. Quindi, il trading in CFD non dovrebbe essere una sfida per nessun trader che non vede l'ora di investire in CFD.
  2. I CFD fanno trading sui mercati finanziari globali in rapida evoluzione. Pertanto, i trader ottengono quello che viene chiamato accesso diretto al mercato (DMA), che offre loro l'opportunità di fare trading a livello globale.
  3. A differenza di altri tipi di strumenti che offrono un'unica opportunità, i CFD presentano un'ampia gamma di asset. Includono indici globali, settori, valute, azioni e materie prime.
  4. Con i CFD, i trader possono trarre vantaggio dall'aumento o dal calo dei prezzi degli asset.
  5. I trader in CFD non devono investire l'intero importo. Devono solo aprire posizioni di acquisto o vendita sui margini.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore globale ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari Designation, un importante programma di certificazione di analisti finanziari. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, queste risorse finanziarie aggiuntive saranno utili:

  • Meccanismi di negoziazione Meccanismi di negoziazione I meccanismi di negoziazione si riferiscono ai diversi metodi di negoziazione delle attività. I due principali tipi di meccanismi di trading sono i meccanismi di trading basati sulle quotazioni e sugli ordini
  • Posizioni lunghe e corte Posizioni lunghe e corte Nell'investimento, le posizioni lunghe e corte rappresentano le scommesse direzionali degli investitori che un titolo salirà (se lungo) o scenderà (se corto). Nel trading di asset, un investitore può assumere due tipi di posizioni: long e short. Un investitore può acquistare un asset (andando a lungo) o venderlo (andando a breve).
  • Prezzo di esercizio Prezzo di esercizio Il prezzo di esercizio è il prezzo al quale il titolare dell'opzione può esercitare l'opzione di acquistare o vendere un titolo sottostante, a seconda che detenga un'opzione call o un'opzione put. Un'opzione è un contratto con il diritto di esercitare il contratto a un prezzo specifico, noto come prezzo di esercizio.
  • Contratto di vendita e acquisto Contratto di vendita e acquisto Il Contratto di vendita e acquisto (SPA) rappresenta il risultato di importanti trattative commerciali e sui prezzi. In sostanza, stabilisce gli elementi concordati dell'accordo, include una serie di importanti tutele per tutte le parti coinvolte e fornisce il quadro giuridico per completare la vendita di una proprietà.

Raccomandato

Cos'è la funzione RANK?
Come aggiungere un asse secondario in Excel?
Cos'è Excel Consolidate?