Cos'è il valore nominale?

Il valore nominale è il valore nominale o nominale di un'obbligazione, di un'azione o di una cedola come indicato su un'obbligazione o un certificato azionario. Il certificato viene emesso dal prestatore e consegnato a un mutuatario o da un emittente aziendale e consegnato a un investitore. È un valore statico determinato al momento dell'emissione e, a differenza del valore di mercato, non fluttua regolarmente. Il valore nominale di un'obbligazione è l'importo in dollari indicato sul certificato, in cui è stabilito il calcolo degli interessi e l'importo effettivo da pagare ai finanziatori alla data di scadenza. Una quota del valore nominale di un'azione è l'importo minimo del contributo effettuato dagli investitori per acquistare un'azione al momento dell'emissione.

Valore nominale delle azioni di Facebook

Esempio di valore nominale

Supponiamo che la Clinton Company emetta un'obbligazione al pubblico del valore di 10 milioni di dollari. Ciascuna delle 10.000 obbligazioni emesse ha un valore nominale di $ 1.000. Quando ogni obbligazione scade in una data specifica, la società rimborserà il valore di $ 1.000 per obbligazione al prestatore.

Nel caso di azioni di azioni, la Clinton Company annuncia che offrirà 3000 azioni ordinarie e ciascuna azione avrà un valore nominale di $ 1. Questo è il prezzo minimo al quale verranno vendute le azioni.

Come determinare il valore nominale di una quota di azioni?

Ci sono una serie di fattori in base ai quali una società imposta un valore nominale per ciascuna azione ordinaria offerta. In un'offerta pubblica iniziale, il valore concordato dovrà soddisfare gli obiettivi dell'azienda in queste tre aree:

  • Obiettivo di capitalizzazione iniziale
  • Numero di azioni pubbliche da offrire, nonché posizione di proprietà dei proprietari iniziali
  • Previsione delle variazioni del prezzo delle azioni dopo che le azioni sono state offerte sul mercato

L'obiettivo di concentrarsi su queste aree è quello di ottenere un primo giorno di negoziazione robusto, che non deluda gli attori del mercato, gli analisti e, soprattutto, i nuovi investitori che sperano in un continuo aumento del valore di mercato.

Qual è l'importanza del valore nominale?

Per una società che emette un'obbligazione, il valore nominale funge da punto di riferimento per i prezzi. Quando l'obbligazione viene scambiata, il prezzo di mercato dell'obbligazione può essere superiore o inferiore al valore nominale, a seconda di fattori quali il livello dei tassi di interesse e lo stato di credito dell'obbligazione. Un'obbligazione scambiata sopra la pari viene venduta a un premio e offre un tasso di cedola superiore ai tassi di interesse prevalenti. Gli investitori pagheranno di più, poiché il rendimento o il rendimento dovrebbe essere più elevato. D'altra parte, un'obbligazione che viene scambiata sotto la pari è in una negoziazione di sconto, ha un tasso di interesse inferiore rispetto al mercato corrente e viene venduta a un prezzo inferiore.

Il valore nominale è altrettanto importante per gli aspiranti imprenditori, che stanno iniziando a formare una società. L'obiettivo di capitalizzazione è facilmente configurato se la società imposta un valore per ogni azione offerta. Le azioni vendute a un prezzo superiore al valore nominale comporterebbero un capitale versato aggiuntivo, riflesso nei libri contabili della società. Sebbene la fluttuazione del prezzo di mercato delle azioni non abbia alcun effetto sui libri contabili, il valore nominale ha un vincolo legale da parte della società per i suoi investitori: nessuna azione sarà venduta al di sotto di tale prezzo.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto questa guida. La missione di Finance è aiutarti a far progredire la tua carriera ed essere un ottimo analista finanziario. Per aiutarti a far progredire la tua istruzione, queste risorse finanziarie aggiuntive saranno utili:

  • Surplus conferito Surplus contributivo L'eccedenza contributiva è un conto della sezione del patrimonio netto del bilancio che contiene gli importi in eccesso effettuati dall'emissione di azioni con un valore nominale. Questo conto contiene anche utili e perdite derivanti dall'emissione, riacquisto e cancellazione di azioni, nonché utili e perdite dalla vendita di strumenti finanziari complessi.
  • Capitale versato aggiuntivo Capitale versato aggiuntivo Capitale versato aggiuntivo (APIC) è il valore del capitale sociale al di sopra del valore nominale dichiarato ed è elencato nel patrimonio netto dello stato patrimoniale.
  • Valore del patrimonio netto Valore del patrimonio netto Il valore del patrimonio netto può essere definito come il valore totale della società attribuibile agli azionisti. Per calcolare il valore del capitale, segui questa guida di Finance.
  • Cos'è la modellazione finanziaria? Che cos'è la modellazione finanziaria La modellazione finanziaria viene eseguita in Excel per prevedere le prestazioni finanziarie di un'azienda. Panoramica di cos'è la modellazione finanziaria, come e perché costruire un modello.

Raccomandato

Che cosa sono i Fondamenti di Standard & Poor & rsquo; s di Corporate Credit Analysis?
Cos'è il National Registration Database (NRD)?
Che cos'è un controllo dei precedenti dei dipendenti?