Cos'è la matrice del Boston Consulting Group (BCG)?

La Boston Consulting Group Matrix (BCG Matrix), nota anche come matrice del portafoglio prodotti, è uno strumento di pianificazione aziendale utilizzato per valutare la posizione strategica del portafoglio di marchi di un'azienda Brand Equity Nel marketing, il valore del marchio si riferisce al valore di un marchio e è determinato dalla percezione del marchio da parte del consumatore. La brand equity può essere positiva o. BCG Matrix è uno dei metodi di analisi del portafoglio più diffusi. Classifica i prodotti e / oi servizi di un'azienda in una matrice due per due. Ogni quadrante è classificato come rendimento basso o alto, a seconda della quota di mercato relativa e del tasso di crescita del mercato Tasso di crescita sostenibile Il tasso di crescita sostenibile è il tasso di crescita che un'azienda può aspettarsi di vedere a lungo termine. Spesso indicato come G, il tasso di crescita sostenibile può essere calcolato moltiplicando un'azienda 's tasso di ritenzione degli utili in base al rendimento del capitale proprio. Il tasso di crescita può essere calcolato su base storica e media. Ulteriori informazioni sulla strategia nel corso di strategia aziendale di Finance.

Matrice BCG

Comprensione della matrice del Boston Consulting Group (BCG)

L'asse orizzontale della matrice BCG rappresenta la quota di mercato di un prodotto e la sua forza nel mercato specifico. Utilizzando la quota di mercato relativa, aiuta a misurare la competitività di un'azienda.

L'asse verticale della matrice BCG rappresenta il tasso di crescita di un prodotto e il suo potenziale di crescita in un determinato mercato.

Inoltre, ci sono quattro quadranti nella matrice BCG:

  1. Punti interrogativi : prodotti con un'elevata crescita del mercato ma una quota di mercato bassa.
  2. Stelle : prodotti con un'elevata crescita del mercato e un'elevata quota di mercato.
  3. Cani : prodotti con una bassa crescita di mercato e una bassa quota di mercato.
  4. Vacche da reddito : prodotti con una bassa crescita del mercato ma un'elevata quota di mercato.

L'ipotesi nella matrice è che un aumento della quota di mercato relativa comporterà un aumento del flusso di cassa. Un'impresa trae vantaggio dall'utilizzo di economie di scala Economie di scala Le economie di scala si riferiscono al vantaggio di costo sperimentato da un'impresa quando aumenta il suo livello di produzione. Il vantaggio deriva dalla relazione inversa tra il costo fisso per unità e la quantità prodotta. Maggiore è la quantità di output prodotta, minore è il costo fisso unitario. Tipi, esempi, guida e guadagni un vantaggio in termini di costi rispetto ai concorrenti. Il tasso di crescita del mercato varia da settore a settore, ma di solito mostra un punto limite del 10%: i tassi di crescita superiori al 10% sono considerati alti mentre i tassi di crescita inferiori al 10% sono considerati bassi.

Ulteriori informazioni sulla strategia nel corso di strategia aziendale di Finance.

La matrice BCG: punti interrogativi

I prodotti nel quadrante dei punti interrogativi si trovano in un mercato in rapida crescita, ma in cui i prodotti hanno una quota di mercato bassa. I punti interrogativi sono i prodotti a più alta intensità gestionale e richiedono notevoli investimenti e risorse per aumentare la loro quota di mercato. Gli investimenti in punti interrogativi sono in genere finanziati dai flussi di cassa del quadrante cash cow.

Nella migliore delle ipotesi, un'azienda vorrebbe idealmente trasformare i punti interrogativi in ​​stelle (come indicato da A). Se i punti interrogativi non riescono a diventare un leader di mercato, finiscono per diventare cani quando la crescita del mercato diminuisce.

La matrice BCG: cani

I prodotti nel quadrante dei cani si trovano in un mercato che sta crescendo lentamente e in cui i prodotti hanno una quota di mercato bassa. I prodotti nel quadrante dei cani sono in genere in grado di sostenersi e fornire flussi di cassa, ma i prodotti non raggiungeranno mai il quadrante delle stelle. Le aziende in genere eliminano gradualmente i prodotti nel quadrante dei cani (come indicato da B) a meno che i prodotti non siano complementari ai prodotti esistenti o siano utilizzati per uno scopo competitivo.

La matrice BCG: le stelle

I prodotti nel quadrante stella si trovano in un mercato in rapida crescita e in cui i prodotti hanno un'elevata quota di mercato. I prodotti nel quadrante delle stelle sono prodotti leader di mercato e richiedono investimenti significativi per mantenere la loro posizione di mercato, stimolare la crescita e mantenere un vantaggio competitivo Vantaggio competitivo Un vantaggio competitivo è un attributo che consente a un'azienda di superare i suoi concorrenti. I vantaggi competitivi consentono a un'azienda di raggiungere.

Le stelle consumano una quantità significativa di denaro ma generano anche grandi flussi di cassa. Con la maturazione del mercato e il successo dei prodotti, le star migreranno per diventare vacche da reddito. Le stelle sono un bene prezioso di un'azienda e sono al primo posto nel portafoglio di prodotti di un'azienda.

La matrice BCG: Cash Cows

I prodotti nel quadrante delle vacche da reddito si trovano in un mercato che sta crescendo lentamente e in cui i prodotti hanno una quota di mercato elevata. I prodotti nel quadrante delle vacche da reddito sono pensati come prodotti leader nel mercato. I prodotti hanno già una quantità significativa di investimenti e non richiedono ulteriori investimenti significativi per mantenere la loro posizione.

I flussi di cassa generati dalle vacche da reddito sono elevati e vengono generalmente utilizzati per finanziare stelle e punti interrogativi. I prodotti nel quadrante delle vacche da reddito vengono “mungiti” e le aziende investono meno denaro possibile mentre raccolgono i profitti generati dai prodotti.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Domanda e offerta aggregata Domanda e offerta aggregata Domanda e offerta aggregata si riferisce al concetto di domanda e offerta ma applicato su scala macroeconomica. Sia l'offerta aggregata che la domanda aggregata vengono tracciate rispetto al livello dei prezzi aggregati in una nazione e alla quantità aggregata di beni e servizi scambiati
  • Posizionamento di mercato Posizionamento di mercato Il posizionamento di mercato si riferisce alla capacità di influenzare la percezione del consumatore riguardo a un marchio o prodotto rispetto ai concorrenti. L'obiettivo del mercato
  • Effetto rete Effetto rete L'effetto rete è un fenomeno in cui gli utenti presenti di un prodotto o servizio beneficiano in qualche modo quando il prodotto o servizio viene adottato da utenti aggiuntivi. Questo effetto viene creato da molti utenti quando viene aggiunto valore al loro utilizzo del prodotto. L'esempio più grande e più noto di un effetto di rete è Internet.
  • Prodotti sostitutivi Prodotti sostitutivi I prodotti sostitutivi offrono ai consumatori scelte quando prendono decisioni di acquisto fornendo alternative altrettanto valide, aumentando così l'utilità. Tuttavia, dal punto di vista di un'azienda, i prodotti sostitutivi creano una rivalità. Di conseguenza, le aziende possono sostenere costi di marketing e promozionali elevati quando competono

Raccomandato

Cosa sono le obbligazioni?
Cos'è la disinflazione?
Cos'è la responsabilità illimitata?