Indicatore TRIN

L'indicatore TRIN, noto anche come indice ARMS perché è stato sviluppato da Richard Arms, è funzionalmente un indicatore di tipo oscillatore utilizzato principalmente per identificare condizioni di ipercomprato o ipervenduto a breve termine nel mercato azionario. Lo fa confrontando le scorte in aumento rispetto a quelle in calo Stock Che cos'è un'azione? Un individuo che possiede azioni in una società è chiamato azionista ed è idoneo a rivendicare parte delle attività e dei guadagni residui della società (in caso di scioglimento della società). I termini "stock", "share" e "equity" sono usati in modo intercambiabile. , insieme all'avanzamento rispetto alla diminuzione del volume. TRIN è l'abbreviazione di "TRading INdex".

L'indicatore TRIN è indicato come un indicatore di ampiezza perché fornisce un'indicazione di quanto sia ampiamente diffuso, in termini di avanzamenti rispetto a cali, un movimento del mercato azionario, come si riflette in un importante indice del mercato azionario come l'indice S&P 500 o il NASDAQ 100 Indice.

Poiché l'indicatore TRIN tiene conto sia degli aumenti o dei ribassi dei prezzi sia dei dati sul volume, è considerato indicare sia la velocità (avanzamenti / declini) sia la massa (cifre del volume) del movimento di prezzo complessivo del mercato azionario.

Calcolo dell'indicatore TRIN

Guardare il calcolo per l'indicatore TRIN rende molto facile per un trader Equity Trader Un equity trader è qualcuno che partecipa all'acquisto e alla vendita di azioni di società sul mercato azionario. Simile a qualcuno che investe nei mercati dei capitali di debito, un trader azionario investe nei mercati dei capitali azionari e scambia i propri soldi con azioni della società invece che obbligazioni. Le carriere bancarie sono molto remunerative per capire cosa riflette il TRIN. Il calcolo per il TRIN è il seguente:

(avanza / declina) / (volume in avanti / volume in diminuzione)

Il TRIN divide prima il numero di scorte in aumento per il giorno per il numero di scorte in calo per la giornata. Quindi divide il volume delle scorte in avanzamento per il volume delle scorte in calo. Infine, divide il risultato del primo calcolo per il risultato del secondo calcolo.

Quindi, ad esempio, se in un dato giorno il numero di scorte in avanzamento fosse 2.275 e il numero di scorte in calo fosse 764, il rapporto anticipo / declino sarebbe 2,98. Se il volume totale delle scorte in avanzamento fosse 1.176 e il volume totale delle scorte in diminuzione fosse 164, il rapporto volume anticipo / declino sarebbe 7,17. Il TRIN verrebbe quindi calcolato come:

2,98 / 7,17 = 0,42

Interpretazione dei valori TRIN

Usare con successo i livelli TRIN per indicare livelli temporanei di ipercomprato o ipervenduto in un mercato può essere un po 'complicato. Prima di tutto, i valori TRIN sembrano essere inversi, in quanto valori più alti indicano un aumento delle vendite mentre valori più bassi indicano un aumento degli acquisti.

In generale, i valori TRIN inferiori a 0,50 sono considerati indicare condizioni di ipercomprato in cui gli analisti prevedono un imminente ritracciamento correttivo al ribasso. I valori TRIN superiori a 3,00 sono generalmente interpretati come indicativi di condizioni di ipervenduto che potrebbero dare origine a un rialzo. Un valore TRIN di 1,00 indica un mercato azionario equilibrato che non è né ipercomprato né ipervenduto.

Si può vedere rapidamente che esiste un ampio intervallo medio di possibili valori TRIN tra valori di ipercomprato inferiori a 0,50 e valori di ipervenduto superiori a 3,00. Al fine di rendere l'indicatore TRIN più utile, gli analisti guardano non solo ai valori TRIN di base, ma anche a come cambia il valore TRIN durante un trading Le guide di autoapprendimento di Knowledge Finance sono un ottimo modo per migliorare la conoscenza tecnica di finanza, contabilità, finanza modellazione, valutazione, commercio, economia e altro ancora. giorno o per un periodo di tempo più lungo, come durante una settimana di negoziazione. In tal modo, gli analisti possono individuare con maggiore precisione cosa costituisce i livelli estremi, da un lato o dall'altro, nel TRIN, indipendentemente dalle attuali condizioni di mercato.

Ad esempio, il mercato potrebbe attraversare un periodo in cui i valori TRIN non sono inferiori a 0,75 e non superiori a 2,25. In tali condizioni di mercato, gli analisti possono determinare che quei due valori estremi riflettono accuratamente le condizioni di ipercomprato e ipervenduto per il mercato durante quel periodo di tempo specifico, anche se non sono all'altezza di quelli che sono tipicamente i livelli di valore TRIN che sono considerati indicare condizioni di ipercomprato / ipervenduto .

Alcuni trader e analisti che osservano l'indicatore TRIN si concentrano sul valore di equilibrio di 1,00 del TRIN e considerano eventuali letture inferiori a 1,00 come potenziali indicazioni di condizioni di ipercomprato e qualsiasi lettura superiore a 1,00 come potenziali indicazioni di condizioni di ipervenduto.

Mancanza di volatilità di TRIN

Uno dei difetti dell'indicatore TRIN è che il suo valore può fluttuare in modo significativo sia intraday o da un giorno di negoziazione all'altro anche in condizioni di mercato generali che normalmente non sarebbero descritte come volatili.

Al fine di appianare parte della volatilità intrinseca dell'indicatore TRIN, alcuni trader e analisti Sell Side Analyst Un sell side analyst è un analista di ricerca azionaria che lavora per una banca di investimento o una società di brokeraggio e produce ricerche di investimento che vengono distribuite all'azienda clienti. La ricerca sugli investimenti viene successivamente utilizzata dal cliente per decidere se acquistare o vendere preferendo guardare una media mobile a 10 giorni del valore TRIN.

Utilizzando il TRIN

Gli analisti utilizzano comunemente l'indicatore TRIN per identificare le condizioni di mercato in cui la tendenza del mercato a breve termine potrebbe presto passare da rialzista a ribassista rialzista e ribassista. In genere si considera che esista un mercato ribassista quando si è verificato un calo del prezzo del 20% o più dal picco e un mercato rialzista è considerato un recupero del 20% da un minimo del mercato. (quando il mercato è temporaneamente ipercomprato) o da ribassista a rialzista (quando il mercato è temporaneamente ipervenduto). I trader possono utilizzare la tendenza per identificare livelli di prezzo di acquisto o vendita potenzialmente redditizi.

Il grafico Come leggere i grafici azionari Se hai intenzione di negoziare attivamente azioni come investitore del mercato azionario, allora devi sapere come leggere i grafici azionari. Anche i trader che utilizzano principalmente l'analisi fondamentale per selezionare le azioni in cui investire spesso utilizzano ancora l'analisi tecnica del movimento del prezzo delle azioni per determinare acquisti e vendite specifici, il grafico delle azioni sotto mostra che i trader che hanno acquistato sul mercato quando il TRIN ha mostrato valori superiori a 3,00, indicando ipervenduto le condizioni ai livelli di mercato indicati dalle frecce verdi verso l'alto sarebbero andate molto bene. Tuttavia, i trader che hanno venduto il mercato in base a valori TRIN inferiori a 0,50, indicando che le condizioni di ipercomprato non sarebbero state così redditizie nello stesso periodo di tempo.

Indicatore TRIN

Il TRIN è in genere un indicatore principale, che prevede una svolta del mercato prima che accada. Guardando il grafico sopra, si può facilmente vedere che il TRIN spesso anticipava una svolta effettiva nella direzione del mercato azionario di uno o due giorni. Sebbene ciò possa offrire a un trader l'opportunità di "vendere il massimo" o "acquistare il minimo", la maggior parte dei trader cercherà di confermare l'azione dei prezzi nei valori degli indici di borsa prima di investire sulla base di un'inversione di mercato anticipata.

Quando i valori TRIN sono relativamente stabili e intorno al livello di equilibrio di 1,00, molti trader si faranno da parte e attenderanno ulteriori azioni di mercato prima di effettuare o modificare qualsiasi investimento. È più probabile che l'attività di mercato che si verifica senza spostare l'indicatore TRIN in un modo o nell'altro si riveli insignificante per la giornata di negoziazione.

Per saperne di più

  • Analisi tecnica Analisi tecnica - Guida per principianti L'analisi tecnica è una forma di valutazione degli investimenti che analizza i prezzi passati per prevedere l'azione futura dei prezzi. Gli analisti tecnici ritengono che le azioni collettive di tutti i partecipanti al mercato riflettano accuratamente tutte le informazioni rilevanti e, pertanto, assegnino continuamente un valore di mercato equo ai titoli.
  • Linee di velocità Linee di velocità - Analisi tecnica Le linee di velocità sono uno strumento di analisi utilizzato per determinare i livelli di supporto e resistenza. Non sono concepiti per essere utilizzati come indicatori tecnici autonomi.
  • Indicatore ADX Indicatore ADX - Analisi tecnica ADX sta per indice di movimento direzionale medio. L'indicatore ADX è un indicatore della forza del trend, comunemente usato nel trading di futures. Tuttavia, da allora è stato ampiamente applicato dagli analisti tecnici a praticamente ogni altro investimento negoziabile, dalle azioni al forex agli ETF.
  • Indicatore MACD Oscillatore MACD - Analisi tecnica L'oscillatore MACD viene utilizzato per esaminare la convergenza e la divergenza della media mobile a breve termine. L'oscillatore MACD è un indicatore tecnico a doppio taglio in quanto offre ai trader e agli analisti la capacità di seguire le tendenze del mercato, oltre a misurare lo slancio delle variazioni di prezzo.

Raccomandato

Che cos'è l'interesse da pagare?
Cosa sono le tracce dipendenti?
What is an Offering Memorandum?