Cosa sono le spese non monetarie?

Le spese non monetarie compaiono in un conto economico perché i principi contabili Manuale IB - Principi contabili Principi contabili per gli analisti di investment banking. Una comprensione fondamentale dei principi contabili è fondamentale per creare un'analisi finanziaria significativa. L'analisi di fusioni e acquisizioni richiede la conoscenza dei concetti contabili. Costruiamo dall'inizio e cerchiamo di riassumere e spiegare la contabilità richiedendo che vengano registrati nonostante non siano effettivamente pagati in contanti. L'esempio più comune di spesa non monetaria è l'ammortamento Spese di ammortamento Le spese di ammortamento vengono utilizzate per ridurre il valore di impianti, proprietà e attrezzature in modo che corrispondano al loro utilizzo e usura nel tempo. Le spese di ammortamento sono utilizzate per riflettere meglio la spesa e il valore di un bene a lungo termine in relazione ai ricavi che genera. ,dove il costo di un'attività è ripartito nel tempo anche se la spesa in contanti è avvenuta contemporaneamente.

spese non monetarie

Come funzionano le spese non in contanti

Ecco un esempio di come si verifica una spesa non in contanti:

  • Il 1 ° luglio 2017, un'azienda acquista un computer per $ 2.500 in contanti. Si stima che il computer abbia una vita utile di cinque anni, quindi viene creata una spesa di ammortamento annuale di $ 500 per i successivi cinque anni.
  • Nel 2017, la società avrà una spesa di ammortamento di $ 500 sul conto economico e un investimento di $ 2.500 sul rendiconto del flusso di cassa.
  • Nel 2018, la società avrà una spesa di ammortamento di $ 500 sul conto economico e nessun investimento registrato sul rendiconto finanziario.
  • Ciò continua fino al 2022, quando l'ammortamento da questo computer è ora di $ 0 perché è completamente ammortizzato.

Come puoi vedere, la spesa di ammortamento di $ 500 è in realtà un elemento non in contanti e il costo del capitale viene registrato solo una volta nel rendiconto del flusso di cassa.

Elenco delle spese non monetarie più comuni

Esistono molti tipi a cui prestare attenzione, ma gli esempi più comuni includono:

  • Ammortamento
  • Ammortamento
  • Compensazione basata su azioni
  • Guadagni non realizzati
  • Perdite non realizzate
  • Imposte sul reddito differite
  • Riduzione di valore dell'avviamento Contabilità dell'avviamento Una riduzione di valore dell'avviamento si verifica quando il valore dell'avviamento nel bilancio di una società supera il valore contabile verificato dai revisori, determinando una svalutazione o una riduzione di valore. In base ai principi contabili, l'avviamento deve essere contabilizzato come un'attività e valutato annualmente. Le aziende dovrebbero valutare se una riduzione di valore è
  • Svalutazioni di asset Svalutazione di inventario La svalutazione di inventario è un processo utilizzato per mostrare la riduzione del valore di un inventario, quando il valore di mercato dell'inventario scende al di sotto del suo valore contabile. La svalutazione delle scorte dovrebbe essere trattata come una spesa, che ridurrà l'utile netto. La svalutazione riduce anche il patrimonio netto del proprietario.
  • Accantonamenti e rischi per perdite future

Perché è necessario adeguare gli addebiti non in contanti nell'analisi finanziaria

Quando si esegue una valutazione finanziaria di una società, un analista in genere esegue una guida gratuita per la formazione sul modello DCF del flusso di cassa scontato (DCF) Un modello DCF è un tipo specifico di modello finanziario utilizzato per valutare un'azienda. Il modello è semplicemente una previsione dell'analisi del flusso di cassa libero unlevered di un'azienda basata sul suo flusso di cassa libero (FCF) Flusso di cassa libero (FCF) Il flusso di cassa libero (FCF) misura la capacità di un'azienda di produrre ciò a cui gli investitori tengono di più: il denaro disponibile essere distribuito in modo discrezionale. FCF viene utilizzato perché dimostra la reale redditività economica di un'azienda.

Poiché gli analisti non possono utilizzare il reddito netto in un modello DCF, devono adeguare il reddito netto per tutte le spese non in contanti (e apportare altri aggiustamenti) per ottenere un flusso di cassa libero.

Di seguito è riportato un esempio di come un analista apporterebbe le modifiche di cui sopra durante la creazione di un modello finanziario.

oneri e rettifiche non monetarie

Fonte: corsi di modellazione finanziaria finanziaria.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto questa guida alle spese e agli oneri non monetari che devono essere adeguati nella modellazione e valutazione finanziaria. Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Come collegare i 3 rendiconti finanziari Webinar finanziario - Collega i 3 rendiconti finanziari Questo webinar trimestrale sulle finanze offre una dimostrazione dal vivo di come collegare i 3 rendiconti finanziari in Excel. Impara le formule e la corretta procedura di collegamento
  • Come diventare un grande analista finanziario The Analyst Trifecta® Guide La guida definitiva su come essere un analista finanziario di livello mondiale. Vuoi essere un analista finanziario di livello mondiale? Stai cercando di seguire le migliori pratiche leader del settore e distinguerti dalla massa? Il nostro processo, chiamato The Analyst Trifecta®, consiste in analisi, presentazione e competenze trasversali
  • Guida alla modellazione finanziaria Guida gratuita alla modellazione finanziaria Questa guida alla modellazione finanziaria copre suggerimenti e best practice di Excel su ipotesi, driver, previsioni, collegamento delle tre dichiarazioni, analisi DCF e altro
  • Tecniche di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza

Raccomandato

Modello di costo delle merci vendute (COGS)
Cos'è un mercato verticale?
Calcolatore di inflazione