Qual è il rapporto tra flusso di cassa e debito?

Il rapporto tra flusso di cassa e debito è un rapporto di copertura che confronta il flusso di cassa generato da un'azienda con il suo debito totale. Il flusso di cassa più comunemente utilizzato per calcolare il rapporto è il flusso di cassa delle operazioni Flusso di cassa operativo Il flusso di cassa operativo (OCF) è l'ammontare di denaro generato dalle normali attività operative di un'azienda in un determinato periodo di tempo. La formula del flusso di cassa operativo è il reddito netto (che forma la parte inferiore del conto economico), più eventuali elementi non monetari, più gli aggiustamenti per le variazioni del capitale circolante, sebbene utilizzando un flusso di cassa libero unlevered Flusso di cassa libero unlevered Flusso di cassa libero unlevered è un valore del flusso di cassa per un'azienda, supponendo che l'azienda sia completamente priva di debiti senza interessi passivi. è anche un'opzione praticabile.

Alcune aziende possono scegliere di utilizzare il proprio numero EBITDA nel calcolo. Tuttavia, questo non è raccomandato, poiché EBITDA EBITDA EBITDA o guadagni prima di interessi, tasse, deprezzamento, ammortamento sono i profitti di una società prima che venga effettuata una qualsiasi di queste detrazioni nette. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'azienda perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. La formula, gli esempi prendono in considerazione nuovi acquisti di inventario che potrebbero richiedere molto tempo per essere venduti e generare flussi di cassa.

Rapporto tra flusso di cassa e debito

Come calcolare il rapporto tra flusso di cassa e debito

Il rapporto è calcolato dividendo il flusso di cassa dell'impresa dalle operazioni per il suo debito totale:

Rapporto tra flusso di cassa e debito

Il rapporto tra flusso di cassa e debito è espresso in percentuale, ma può anche essere espresso in anni dividendo 1 per il rapporto. Questo ci direbbe quanti anni occorrerebbero all'azienda per estinguere tutto il suo debito Debito corrente In un bilancio, il debito corrente è un debito che deve essere pagato entro un anno (12 mesi) o meno. È elencato come passività corrente e parte del capitale circolante netto. Non tutte le società hanno una voce di debito corrente, ma quelle che la utilizzano esplicitamente per prestiti contratti con scadenza inferiore a un anno. se dovesse dedicare tutto il flusso di cassa generato dalle operazioni al rimborso del debito.

Ad esempio, se il rapporto di una società è del 20%, in teoria potrebbe estinguere tutto il debito in essere in cinque anni.

1 diviso 0,2 = 5

Un altro modo di pensare al rapporto tra flusso di cassa e debito è che mostra quanto del debito di un'azienda potrebbe essere estinto in un anno se tutti i flussi di cassa fossero destinati al rimborso del debito. In questo esempio, la risposta sarebbe del 20%. Tuttavia, in pratica, non è realistico immaginare che un'azienda dedichi il 100% della propria liquidità operativa al rimborso del debito.

Esempio

Supponiamo che un'azienda abbia debiti totali pari a $ 1,5 milioni. Il suo flusso di cassa dalle operazioni nell'ultimo anno è stato di $ 350.000. Il rapporto tra flusso di cassa e debito della società sarebbe calcolato come segue:

$ 350.000 ÷ $ 1.500.000 = 0,23 o 23%

Un rapporto del 23% indica che la società impiegherebbe dai quattro ai cinque anni per estinguere tutto il suo debito, ipotizzando flussi di cassa costanti per i successivi cinque anni.

Un elevato rapporto tra flusso di cassa e debito indica che l'azienda si trova in una solida posizione finanziaria ed è in grado di accelerare i rimborsi del debito, se necessario. Al contrario, un rapporto basso significa che l'azienda può correre un rischio maggiore di non effettuare il pagamento degli interessi e si trova su una base finanziaria comparabilmente più debole.

Per definire cosa sia un rapporto “alto” o “basso”, dobbiamo confrontarlo con il rapporto di altre società dello stesso settore. Il rapporto può anche essere considerato storicamente per un'azienda, indicando come la sua capacità di copertura del debito è cambiata nel corso del tempo.

altre considerazioni

Nel calcolo del rapporto tra flusso di cassa e debito, gli analisti in genere non utilizzano il flusso di cassa del finanziamento o il flusso di cassa dell'investimento. Se l'azienda ha una struttura del capitale altamente indebitata, è probabile che abbia una discreta quantità di debito da saldare. Non avrebbe senso presumere che l'impresa ripagasse il proprio debito utilizzando il proprio capitale di debito. Pertanto, il flusso di cassa del finanziamento non viene utilizzato nel calcolo.

Anche il flusso di cassa derivante dalle attività di investimento non è comunemente utilizzato nel calcolo del rapporto poiché le attività di investimento non fanno parte delle attività generatrici di flussi di cassa dell'attività principale. Si ritiene preferibile utilizzare un numero di flusso di cassa più rappresentativo delle attività quotidiane dell'azienda. Due buone opzioni sono il flusso di cassa dalle operazioni o il flusso di cassa libero unlevered.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per ulteriori informazioni sugli argomenti correlati, consulta le seguenti risorse finanziarie:

  • Come calcolare il rapporto di copertura del servizio del debito Come calcolare il rapporto di copertura del servizio del debito Questa guida descrive come calcolare il rapporto di copertura del servizio del debito. Per prima cosa, esamineremo una breve descrizione del rapporto di copertura del servizio del debito, perché è importante, e poi esamineremo le soluzioni passo passo per diversi esempi di calcoli del rapporto di copertura del servizio del debito.
  • Parte corrente del debito a lungo termine Parte corrente del debito a lungo termine La parte corrente del debito a lungo termine è la parte del debito a lungo termine in scadenza entro un anno. Il debito a lungo termine ha una scadenza superiore a un anno. La parte corrente del debito a lungo termine differisce dal debito corrente, che è un debito che deve essere completamente rimborsato entro un anno.
  • Standard IFRS Standard IFRS Gli standard IFRS sono gli International Financial Reporting Standards (IFRS) che consistono in un insieme di regole contabili che determinano come le transazioni e altri eventi contabili devono essere riportati nel bilancio. Sono progettati per mantenere credibilità e trasparenza nel mondo finanziario
  • Rendiconto finanziario Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento.

Raccomandato

Cosa sono le compagnie di riassicurazione?
Cos'è un fondo speculativo?
Cosa significa acquistare a margine?