Cos'è l'autarchia?

L'autarchia è il termine usato per descrivere un paese o un'economia che opera in modo indipendente. Autarchia, nel suo senso più elementare, significa "autosufficiente", sebbene sia quasi sempre usata in correlazione con un sistema politico o economico Socialismo vs Capitalismo In un'economia, socialismo vs capitalismo rappresentano scuole di pensiero opposte e i loro argomenti centrali toccare il ruolo del governo nell'economia e l'uguaglianza economica tra i cittadini, il che significa che l'entità - qualunque essa sia - può operare ed esistere senza influenze esterne, sostegno o commercio.

Autarchia

Approfondire il concetto di autarchia

Nella maggior parte dei casi, un paese e la sua economia sono collegati tra loro quando descritti come un'autarchia. Significa che il paese e la sua economia sono in grado di funzionare indipendentemente dal coinvolgimento, in particolare dal coinvolgimento finanziario Investimenti diretti esteri (IDE) Gli investimenti diretti esteri (IDE) sono un investimento di una parte in un paese in un'azienda o società in un altro paese con il intenzione di stabilire un interesse duraturo. L'interesse duraturo differenzia gli IDE dagli investimenti di portafoglio esteri, in cui gli investitori detengono passivamente titoli di un paese straniero. - con altri paesi e le loro economie. Se un'autarchia rifiuta categoricamente di commerciare con altri paesi, diventa nota come economia chiusa.

Quando si guarda all'idea di un'autarchia da un punto di vista politico, significa semplicemente che le regole ei governi che governano un'entità non richiedono assistenza dall'esterno. Consideriamo, ad esempio, gli Stati Uniti e il loro esercito. Nella maggior parte dei casi, i gruppi militari statunitensi - esercito, marina, marines, ecc. - funzionano perfettamente senza l'aiuto di influenze esterne. E in molti casi, i gruppi militari statunitensi assistono altri paesi. In tempo di guerra, tuttavia, l'aiuto di altri paesi e dei loro gruppi militari è necessario per la sopravvivenza e il successo.

L'ideologia dell'autarchia è stata ampiamente utilizzata nel corso della storia da una varietà di entità e in diverse scuole di pensiero, tra cui il sindacalismo, il populismo di sinistra e il socialismo africano. Il conservatorismo tradizionalista e persino il sistema di governo degli Stati Uniti hanno utilizzato il concetto di autarchia, almeno in parte.

Tuttavia, la maggior parte delle entità scopre che l'autarchia è quasi impossibile da raggiungere pienamente ed è dannosa, poiché ristagna la crescita e impedisce lo sviluppo e il rafforzamento delle relazioni tra le nazioni. Tali rapporti diventano quasi sempre necessari, o almeno utili, a un certo punto nel tempo.

Storia dell'autarchia

Le tracce moderne dell'autarchia iniziano generalmente con l'economista tedesco Friedrich List e il suo libro "The National System of Political Economy", pubblicato nel 1841. Dopo aver studiato con artisti del calibro di Friedrich Wilhelm e Joseph Schelling, List si spostò, studiando e lavorando per aggiornare il punti di vista economici proposti da Alexander Hamilton.

La radice dell'autarchia alla fine proviene da Georg Friedrich Hegel e dal sistema di credenze hegeliane, che richiedeva uno stato solido e la costruzione di un governo centralizzato che ricevesse input da, ma non fu inondato da, individui e le loro decisioni. Sebbene sia molto più complicato di un concetto, la filosofia hegeliana, al suo centro, si concentrava sulle forze economiche e politiche legate allo stato-nazione, e affermava che il commercio al di fuori dello stato-nazione è un tradimento perché rappresenta una minaccia per lo stato salute e crescita generale.

List alla fine ha ampliato il concetto, scrivendo nel suo libro che gli interessi individuali dovrebbero venire al secondo posto degli interessi della nazione e che il concetto dovrebbe essere debitamente diretto verso le politiche commerciali internazionali Globalizzazione La globalizzazione è l'unificazione e l'interazione degli individui, dei governi, delle aziende del mondo e paesi. È stato realizzato tramite. Alla fine, le idee di List erano in diretta contraddizione con il concetto di libero scambio e indipendenza per interagire con altri paesi - gli stessi ideali che erano alla base della nascita del nuovo mondo.

Il concetto di autarchia e l'allontanamento dal libero scambio hanno perso trazione fino alla sua rinascita dopo il crollo del mercato azionario del 1929. Il governo ha approvato atti come lo Smoot-Hawley Tariff Act, imponendo pesanti tasse sui beni internazionali con l'errata convinzione che avrebbero portato il paese di ritorno dalla fossa della depressione economica in cui si trovava per tutti gli anni '30.

L'autarchia nel mondo moderno

Dopo la seconda guerra mondiale e in seguito alla creazione di politiche come l'Accordo generale sui commerci e le tariffe (GATT), il mondo moderno è tornato al libero scambio e alla costruzione di legami finanziari ed economici tra i paesi. Per decenni l'autarchia è rimasta dietro le quinte, ficcando di tanto in tanto la testa, anche se è rimasta utile solo in parte da alcuni paesi, ed è generalmente riservata ad aree specifiche dei sistemi economici o politici, come l'esempio militare di cui sopra.

Alla fine, la maggior parte dei paesi si è resa conto della futilità di tendere o raggiungere la piena indipendenza su tutti i fronti. Il concetto di libero scambio e i legami che crea tra i paesi sono probabilmente la funzione primaria che consente ai paesi forti di diventare più forti. Inoltre, consente alle nazioni in via di sviluppo di trasformare i loro sistemi politici ed economici in quelli a beneficio della sua gente.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Quote di importazione Quote di importazione Le quote di importazione sono limiti imposti dal governo alla quantità di un determinato bene che può essere importato in un paese. In generale, tali quote vengono stabilite per proteggere le industrie nazionali e i produttori vulnerabili.
  • Argomento dell'industria infantile Argomento dell'industria infantile L'argomento dell'industria infantile, una teoria classica nel commercio internazionale, afferma che le nuove industrie richiedono protezione dai concorrenti internazionali finché non diventano mature, stabili e in grado di essere competitive.
  • Tariffa tariffaria Una tariffa è una forma di tassa imposta su beni o servizi importati. Le tariffe sono un elemento comune nel commercio internazionale. Gli obiettivi primari di imporre
  • Barriere commerciali Barriere commerciali Le barriere commerciali sono misure legali messe in atto principalmente per proteggere l'economia nazionale di una nazione. In genere riducono la quantità di beni e servizi che possono essere importati. Tali barriere commerciali assumono la forma di tariffe o tasse e

Raccomandato

Qual è il rapporto di intervallo difensivo?
Che cosa sono le vendite per piede quadrato?
Che cos'è il pregiudizio di previsione?