Che cos'è il ricavo ricorrente annuale (ARR)?

Le entrate ricorrenti annuali (ARR) si riferiscono alle entrate, normalizzate su base annuale, che un'azienda si aspetta di ricevere dai propri clienti per fornire loro prodotti o servizi Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per l'acquisizione, attenzione, o consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, da cui deriva. In sostanza, le entrate ricorrenti annuali sono una metrica delle entrate prevedibili e ricorrenti generate dai clienti entro un anno. La misura è utilizzata principalmente dalle aziende che operano su un modello basato su abbonamento.

Entrate ricorrenti annuali

Sommario

  • Il ricavo ricorrente annuale (ARR) è normalizzato su base annua il ricavo che un'azienda si aspetta di ricevere dai propri clienti per aver fornito loro prodotti o servizi.
  • Il ricavo ricorrente annuale (ARR) è una metrica per quantificare la crescita di un'azienda, valutare il suo modello di abbonamento e prevedere le sue entrate.
  • La suddivisione dell'ARR in singoli componenti (ARR aggiunto da nuovi clienti, ARR aggiunto da aggiornamenti, ecc.) Consente di monitorare quali segmenti di clienti contribuiscono maggiormente alla generazione di entrate dell'azienda.

ARR vs. MRR

La metrica ARR è molto simile alle entrate ricorrenti mensili (MRR) Entrate ricorrenti mensili (MRR) Le entrate ricorrenti mensili (MRR) sono una metrica finanziaria che mostra le entrate che un'azienda si aspetta di ricevere su base mensile dai clienti per aver fornito loro i prodotti o servizi. In sostanza, MRR misura le entrate mensili normalizzate dell'azienda. . L'unica differenza tra le due metriche è il periodo di tempo in cui vengono normalizzate (anno rispetto al mese). Pertanto, ARR fornisce una visione a lungo termine dei progressi di un'azienda, mentre MRR è adatto per identificare la sua evoluzione a breve termine.

L'ARR è una metrica critica sia per la gestione di un'azienda che per gli investitori. I manager possono utilizzare la misura per valutare lo stato di salute generale dell'azienda. Inoltre, ARR può essere utilizzato anche per valutare le strategie di business a lungo termine dell'azienda. Dal punto di vista degli investitori, la prevedibilità e la stabilità dell'ARR garantiscono che la metrica possa essere utilizzata per confrontare le prestazioni dell'azienda con quelle dei suoi pari, nonché per confrontarle con le proprie prestazioni nel tempo.

Usi di ARR

Le entrate ricorrenti annuali (ARR) sono considerate una delle metriche più importanti per le società basate su abbonamento. La metrica offre alcune applicazioni cruciali per un'azienda:

1. Quantifica la crescita dell'azienda

La prevedibilità e la stabilità dell'ARR rendono la metrica una buona misura della crescita di un'azienda. Confrontando gli ARR per diversi anni, un'azienda può vedere chiaramente se le sue decisioni commerciali stanno portando a progressi.

2. Valutare il successo del modello di business

A differenza dei ricavi totali, i ricavi sono il valore di tutte le vendite di beni e servizi riconosciute da un'azienda in un periodo. I ricavi (indicati anche come vendite o reddito) costituiscono l'inizio del conto economico di un'azienda ed è spesso considerato la "linea superiore" di un'azienda. , che considera tutti i flussi di cassa in entrata di una società, ARR valuta solo i ricavi ottenuti dagli abbonamenti. Pertanto, ARR consente a un'azienda di identificare se il suo modello di abbonamento ha successo o meno.

3. Previsione delle entrate

Simile a MRR, ARR è comunemente utilizzato per la previsione dei ricavi. La metrica viene comunemente definita base di riferimento e può essere facilmente incorporata in calcoli più complessi per proiettare i ricavi futuri dell'azienda.

Come calcolare ARR?

Il calcolo dell'ARR considera solo le entrate ricorrenti ed esclude eventuali commissioni una tantum o variabili.

In uno scenario semplificato, le entrate ricorrenti annuali possono essere calcolate da cifre relative a contratti pluriennali. Considera un'azienda con un cliente che ha sottoscritto un abbonamento quinquennale per un importo totale di $ 10.000. Determina l'ARR della società semplicemente dividendo l'importo totale del contratto per la durata del contratto:

ARR = $ 10.000 / 5 = $ 2.000

Per più clienti, ripetere lo stesso calcolo per ogni cliente e determinare ARR aggiungendo tutti gli importi annuali.

Tuttavia, nella vita reale, le aziende preferiscono suddividere la cifra totale in alcuni ARR individuali. I componenti ARR comuni includono quanto segue:

  • ARR aggiunto da nuovi clienti
  • ARR aggiunto dai rinnovi dei clienti attuali
  • ARR aggiunto dagli aggiornamenti dei clienti attuali
  • ARR perso a causa di downgrade dei clienti attuali
  • ARR perso da clienti abbattuti

La scomposizione della cifra totale aiuta un'azienda a identificare quali segmenti di clienti contribuiscono maggiormente al suo ARR.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Ricavo medio per utente (ARPU) Ricavo medio per utente (ARPU) Il ricavo medio per utente (ARPU), noto anche come ricavo medio per unità, è una metrica non GAAP comunemente utilizzata da società di media digitali, società di social media e società di telecomunicazioni valutare le loro capacità di generazione di entrate a livello di cliente.
  • Entrate lorde da gioco Entrate lorde da gioco (GGR) Le entrate lorde da gioco (GGR), chiamate anche rendimento del gioco, sono una metrica chiave utilizzata dalle società di giochi e scommesse. Riflette la differenza tra la quantità di denaro che i giocatori scommettono meno l'importo che vincono. È importante notare che le entrate lorde del gioco sono equivalenti a "vendite" o "entrate" - non "profitti" o "guadagni".
  • Proiezione di voci di conto economico Proiezione di voci di conto economico Si illustrano i diversi metodi di proiezione delle voci di conto economico. La proiezione delle voci di conto economico inizia con il fatturato, quindi con il costo
  • Flussi di entrate Flussi di entrate I flussi di entrate sono le varie fonti da cui un'azienda guadagna denaro dalla vendita di beni o dalla fornitura di servizi. I tipi di entrate che un'azienda registra nei propri conti dipendono dai tipi di attività svolte dall'azienda. Vedi categorie ed esempi

Raccomandato

Cos'è il margine di variazione?
Cos'è Reverse Morris Trust?
CFI vs Breaking Into Wall Street (BIWS)