Cos'è un Price Leader?

Un price leader è un'azienda che esercita il controllo nella determinazione del prezzo di beni e servizi in un mercato Total Addressable Market (TAM) Total Addressable Market (TAM), noto anche come mercato totale disponibile, è l'opportunità di guadagno complessiva disponibile per un prodotto o servizio se. Le azioni del price leader lasciano agli altri concorrenti poche o nessuna opzione se non quella di adeguare i loro prezzi in modo che corrispondano al prezzo fissato dal price leader.

Tema Price Leader: qual è il tuo prezzo

I leader di prezzo sono generalmente grandi aziende del settore che sostengono i costi di produzione più bassi Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra il costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico. e, pertanto, sono in grado di ridurre i prezzi praticati dai concorrenti. Altri giocatori che non si sentono a proprio agio con i prezzi del leader di prezzo possono ancora applicare prezzi più alti, ma si tradurrà in una quota di mercato ridotta per i loro beni o servizi.

Tipi di leadership di prezzo

La leadership di prezzo comprende tre tipi, che includono:

Modello barometrico

Nel modello barometrico, un'azienda piccola ma efficiente si posiziona come leader nell'identificazione e nell'adattamento alle mutevoli condizioni di mercato meglio di altre aziende del mercato. Una volta che un'azienda si è affermata come la prima a individuare i cambiamenti del mercato, i concorrenti seguiranno il suo esempio piuttosto che aspettare di scoprire da soli i cambiamenti del mercato previsti. Seguiranno l'azienda agile partendo dal presupposto che l'azienda sappia qualcosa del mercato che gli altri concorrenti devono ancora realizzare.

Azienda dominante

Un'azienda dominante è un'azienda che controlla una quota significativa della quota di mercato all'interno di un settore. È circondato da altre piccole imprese che forniscono gli stessi prodotti o servizi dell'azienda dominante. Poiché l'impresa cambia i suoi prezzi in base alle forze della domanda e dell'offerta Offerta e domanda Le leggi della domanda e dell'offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità offerta di un bene e la quantità richiesta di quel bene sono uguali tra loro . Il prezzo di quel bene è determinato anche dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro. , anche le imprese più piccole devono adeguare i loro prezzi per mantenere la piccola quota di mercato che controllano.

Tuttavia, la società dominante può impegnarsi in prezzi predatori abbassando i prezzi a livelli che sono insostenibili dalle imprese più piccole. Tali pratiche che mirano a danneggiare le aziende più piccole sono illegali nella maggior parte dei paesi.

Modello collusivo

Il modello collusivo è prevalente nell'oligopolio Oligopolio Il termine "oligopolio" si riferisce a un settore in cui opera solo un piccolo numero di imprese. In un oligopolio, nessuna singola impresa ha un grande potere di mercato. Pertanto, nessuna singola impresa è in grado di aumentare i propri prezzi al di sopra del prezzo di mercato, laddove un gruppo di leader di mercato collude per fissare i prezzi per prodotti o servizi. Le imprese più piccole devono adeguare i loro prezzi in modo che corrispondano a quelli delle grandi imprese. I modelli collusivi sono considerati illegali se il loro scopo è frodare il pubblico.

Condizioni in cui si verifica la leadership di prezzo

Diversi fattori contribuiscono alla leadership dei prezzi, tra cui:

Grande quota di mercato

Le grandi aziende hanno spesso una grande capacità e la capacità di servire un numero considerevole di clienti in varie località. Ciò offre all'azienda la possibilità di fissare i prezzi per il mercato poiché ha un notevole controllo sui suoi concorrenti. Le aziende più piccole non avranno altra scelta che abbinare i loro prodotti a quelli del leader di prezzo se vogliono continuare a godere della piccola quota di mercato che detengono attualmente.

Conoscenza delle tendenze

Alcune aziende eccellono nell'identificare le tendenze del settore che potrebbero influire sulla loro redditività. Implementano misure preventive adeguando i prezzi per riflettere i cambiamenti attesi nel mercato. Altri attori del settore che non hanno la capacità di identificare tendenze importanti possono scegliere di abbinare i prezzi del leader di prezzo piuttosto che investire molto denaro e tempo per acquisire lo stesso livello di conoscenza.

Tecnologia

La proprietà di una tecnologia brevettata può influenzare la decisione di un'azienda di addebitare un prezzo maggiorato per i suoi prodotti o servizi. L'azienda potrebbe voler affermarsi come produttore di prodotti o servizi di alta qualità di cui le persone possono fidarsi e acquistare. Altre aziende che non dispongono della tecnologia possono abbassare i prezzi per evitare il rischio di perdere quote di mercato, anche se cercano di acquisire la tecnologia.

Esecuzione superiore

Una società può essere popolare per i suoi metodi di esecuzione migliori rispetto ai suoi concorrenti, dandole l'opportunità di addebitare un prezzo unitario più elevato. La pratica è spesso applicabile nei settori che fatturano una tariffa oraria o che fatturano in base al contratto. I clienti preferiscono lavorare con aziende produttive e che forniscono risultati di qualità sul lavoro appaltato, anche a un prezzo superiore.

tema e grafico della leadership dei prezzi

Vantaggi della leadership di prezzo

Un leader di prezzo gode dei seguenti vantaggi:

Redditività

Laddove il leader dei prezzi fissa prezzi elevati dei prodotti e la concorrenza implementa le variazioni di prezzo, la società e gli altri attori godranno di profitti maggiori finché la domanda dei consumatori rimane stabile. Inoltre, laddove i concorrenti replicano le azioni del price leader, si garantisce che il price leader non perda la significativa quota di mercato di cui gode a favore dei concorrenti.

Riduce le guerre dei prezzi

Laddove il mercato comprende società della stessa dimensione, è probabile che si verifichino guerre sui prezzi poiché ogni concorrente cerca di aumentare la propria quota di mercato. Tuttavia, quando una società si afferma come leader di mercato, è probabile che ci siano meno guerre sui prezzi poiché i piccoli concorrenti cercano di salvaguardare la loro quota di mercato. Al contrario, adegueranno i prezzi dei loro prodotti e servizi in modo che corrispondano ai prezzi fissati dal leader di prezzo.

Prodotti di migliore qualità

Quando un'azienda si afferma come leader di prezzo, aumenta i suoi ricavi annuali, alcuni dei quali vengono utilizzati per progettare nuovi prodotti e migliorare la qualità del prodotto. I clienti vogliono pagare un prezzo premium per un prodotto premium e l'azienda può consegnarlo solo quando le sue attività sono redditizie. I profitti ottenuti dai suoi prodotti attuali possono essere reinvestiti in ricerca e sviluppo per trovare nuove idee che aiuteranno l'azienda a fornire valore ai propri clienti.

Svantaggi della leadership dei prezzi

Un leader di prezzo deve affrontare le conseguenze indesiderabili di seguito:

Concorrenza sleale

I leader di prezzo possono utilizzare sinergie operative per abbassare i prezzi a livelli ingestibili da piccoli concorrenti. Poiché i piccoli concorrenti non godono delle stesse sinergie operative dei leader di prezzo, cercheranno di abbassare i loro prezzi nel tentativo di mantenere la loro quota di mercato. Tuttavia, se le piccole imprese mantengono i prezzi bassi per un periodo prolungato, diventeranno non redditizie e alla fine si piegheranno.

Prezzi elevati del prodotto / servizio

Quando un leader di prezzo aumenta il prezzo dei suoi prodotti o servizi, i concorrenti seguiranno l'esempio o collaboreranno per aumentare i prezzi. Tuttavia, l'effetto di tali aumenti è che i venditori beneficeranno di maggiori entrate mentre i consumatori saranno costretti a pagare di più per prodotti e servizi che hanno acquistato a buon mercato prima che i venditori cospirassero per aumentare i prezzi.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Vantaggio assoluto Vantaggio assoluto In economia, il vantaggio assoluto si riferisce alla capacità di qualsiasi agente economico, individuo o gruppo, di produrre una quantità maggiore di un prodotto rispetto ai suoi concorrenti. Introdotto dall'economista scozzese Adam Smith, nella sua opera del 1776, "An Inquiry into the Nature and Causes of the Wealth of Nations",
  • Capitalismo Capitalismo Il capitalismo è un sistema economico che consente e incoraggia la proprietà privata delle imprese che operano per generare profitto. Conosciuto anche come sistema di mercato, il capitalismo è caratterizzato da diritti di proprietà fondiaria privata, mercati competitivi, stato di diritto stabile, mercati dei capitali che operano liberamente
  • Economia di mercato Economia di mercato L'economia di mercato è definita come un sistema in cui la produzione di beni e servizi è impostata in base ai mutevoli desideri e capacità del mercato
  • Monopolio naturale Monopolio naturale Un monopolio naturale è un mercato in cui un singolo venditore può fornire la produzione a causa delle sue dimensioni. Un monopolista naturale può produrre l'intera produzione per il mercato a un costo inferiore a quello che sarebbe se ci fossero più aziende che operano nel mercato. Un monopolio naturale si verifica quando un'impresa gode di ampie economie di scala nel suo processo di produzione.

Raccomandato

Che cos'è l'interesse da pagare?
Cosa sono le tracce dipendenti?
What is an Offering Memorandum?