Cos'è Beta in Finance?

Il beta (β) di un titolo di investimento (cioè un titolo) è una misura della sua volatilità dei rendimenti rispetto all'intero mercato. Viene utilizzato come misura del rischio ed è parte integrante del Capital Asset Pricing Model (CAPM Capital Asset Pricing Model (CAPM) Il Capital Asset Pricing Model (CAPM) è un modello che descrive la relazione tra rendimento atteso e rischio di un La formula CAPM mostra che il rendimento di un titolo è uguale al rendimento privo di rischio più un premio per il rischio, basato sul beta di quel titolo). Una società con un beta più elevato ha un rischio maggiore e anche rendimenti attesi maggiori.

Il coefficiente beta può essere interpretato come segue:

  • β = 1 esattamente volatile come il mercato
  • β> 1 più volatile del mercato
  • β 0 meno volatile del mercato
  • β = 0 non correlato al mercato
  • β <0 correlato negativamente al mercato

Ecco un grafico che illustra i punti dati dalla calcolatrice β (sotto):

Grafico del beta in finanza - volatilità di un titolo

Esempi di beta

Β alto : un'azienda con un β maggiore di 1 è più volatile del mercato. Ad esempio, un'azienda tecnologica ad alto rischio con un β di 1,75 avrebbe restituito il 175% di quanto restituito dal mercato in un dato periodo (tipicamente misurato settimanalmente).

Β basso : un'azienda con un β inferiore a 1 è meno volatile dell'intero mercato. Ad esempio, si consideri una società di servizi elettrici con un β di 0,45, che avrebbe restituito solo il 45% di quanto restituito dal mercato in un dato periodo.

Β negativo - Una società con un β negativo è correlata negativamente ai rendimenti del mercato. Ad esempio, una società aurifera con un β di -0,2, che avrebbe restituito -2% quando il mercato era in rialzo del 10%.

Calcolo

Di seguito è riportato un calcolatore β di Excel che puoi scaricare e utilizzare per calcolare β da solo. β può essere facilmente calcolato in Excel utilizzando la funzione Pendenza.

Segui questi passaggi per calcolare β in Excel:

  1. Ottieni i prezzi settimanali delle azioni
  2. Ottieni i prezzi settimanali dell'indice di mercato (cioè S&P 500 Index)
  3. Calcola i rendimenti settimanali delle azioni
  4. Calcola i rendimenti settimanali dell'indice di mercato
  5. Usa la funzione Slope e seleziona i rendimenti settimanali del mercato e del titolo, ciascuno come propria serie
  6. Congratulazioni! L'output della funzione Slope è β

Calcolatore beta - Scarica

Scarica il modello gratuito

Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo sottostante e scarica subito il modello gratuito!

Cosa sono Equity Beta e Asset Beta?

Il beta con leva, noto anche come beta azionario o beta azionario, è la volatilità dei rendimenti di un titolo, tenendo conto dell'impatto della leva finanziaria della società dalla sua struttura del capitale. Confronta la volatilità (rischio) di una società con effetto leva al rischio di mercato.

Il beta con leva include sia il rischio aziendale Rischio sistemico Il rischio sistemico può essere definito come il rischio associato al collasso o al fallimento di un'azienda, industria, istituto finanziario o un'intera economia. È il rischio di un grave fallimento di un sistema finanziario, per cui si verifica una crisi quando i fornitori di capitale perdono la fiducia negli utenti del capitale e il rischio derivante dall'assunzione di debito Valore di mercato del debito Il valore di mercato del debito si riferisce al mercato prezzo gli investitori sarebbero disposti ad acquistare il debito di una società a, che differisce dal valore contabile in bilancio. . Viene anche comunemente indicato come "equity beta" perché è la volatilità di un'equità basata sulla sua struttura del capitale Struttura del capitale La struttura del capitale si riferisce all'ammontare del debito e / o del capitale impiegato da un'impresa per finanziare le sue operazioni e finanziare le sue attività . Una firma's struttura del capitale.

Asset beta, o unlevered beta Unlevered Beta / Asset Beta Unlevered Beta (Asset Beta) è la volatilità dei rendimenti di un'azienda, senza considerare la sua leva finanziaria. Prende in considerazione solo i suoi beni. Confronta il rischio di un'azienda unlevered con il rischio del mercato. Viene calcolato prendendo il beta del patrimonio netto e dividendolo per 1 più il debito corretto per le imposte in patrimonio netto, d'altra parte, mostra solo il rischio di una società unlevered rispetto al mercato. Include il rischio aziendale ma non include il rischio di leva finanziaria.

Beta con leva

Beta con leva vs Beta senza leva

Il beta con leva (beta azionario) è una misura che confronta la volatilità dei rendimenti delle azioni di una società con quelli del mercato più ampio. In altre parole, è una misura del rischio e include l'impatto della struttura del capitale e della leva finanziaria di una società. L'equity beta consente agli investitori di valutare la sensibilità di un titolo ai rischi di mercato. Ad esempio, una società con un β di 1,5 denota rendimenti volatili del 150% rispetto al mercato a cui viene confrontata.

Quando cerchi il beta di una società su Bloomberg, il numero predefinito che vedi è levered e riflette il debito di quella società. Poiché la struttura del capitale di ciascuna società è diversa, un analista vorrà spesso esaminare quanto siano "rischiosi" gli asset di una società indipendentemente dalla percentuale del suo debito o finanziamento azionario.

Maggiore è il debito o la leva finanziaria di una società, maggiori sono i guadagni della società che si impegnano a servire il debito. Man mano che un'azienda aggiunge più debito, aumenta anche l'incertezza sui guadagni futuri dell'azienda. Aumenta il rischio associato alle azioni della società, ma non è il risultato del rischio di mercato o del settore. Pertanto, rimuovendo la leva finanziaria (impatto sul debito), il beta unlevered può catturare solo il rischio delle attività dell'azienda.

Calcolo del Levered Beta

Esistono due modi per stimare il beta levered di un titolo. Il primo e più semplice modo è utilizzare il β storico dell'azienda o semplicemente selezionare il beta dell'azienda da Bloomberg. Il secondo, e più popolare, metodo è fare una nuova stima per β utilizzando società pubbliche comparabili. Per utilizzare l'approccio comparables, il β delle società comparabili viene preso da Bloomberg e viene calcolato il beta unlevered per ciascuna società.

Unlevered β = Levered β / ((1 + (1 - Tax Rate) * (Debt / Equity))

Il beta con leva include sia il rischio aziendale che il rischio derivante dall'assunzione di debiti. Tuttavia, poiché diverse aziende hanno strutture di capitale diverse, il beta unlevered viene calcolato per rimuovere il rischio aggiuntivo dal debito al fine di visualizzare il rischio aziendale puro. La media dei beta unlevered viene quindi calcolata e re-levered in base alla struttura del capitale della società che si sta valutando.

Beta con leva = Beta senza leva * ((1 + (1 - Aliquota fiscale) * (Debito / capitale))

Nota: nella maggior parte dei casi, l'attuale struttura del capitale dell'azienda viene utilizzata quando β viene rideterminato. Tuttavia, se ci sono informazioni che la struttura del capitale dell'impresa potrebbe cambiare in futuro, allora β sarebbe ri-leva utilizzando la struttura del capitale target dell'impresa.

Interpretare Beta

Il β di un titolo dovrebbe essere utilizzato solo quando il suo valore R quadrato elevato è superiore al benchmark. Il valore R quadrato misura la percentuale di variazione del prezzo delle azioni di un titolo che può essere spiegata dai movimenti dell'indice di riferimento. Ad esempio, un ETF sull'oro mostrerà un β e un R quadrato bassi rispetto a un indice azionario di riferimento, poiché l'oro è correlato negativamente con le azioni.

Un β di 1 indica che il prezzo di un titolo si muove con il mercato. Un β inferiore a 1 indica che il titolo è meno volatile del mercato nel suo complesso. Allo stesso modo, un β maggiore di 1 indica che il titolo è più volatile del mercato nel suo complesso. Le aziende di alcuni settori tendono a ottenere un β più elevato rispetto alle società di altri settori. Ad esempio, il β della maggior parte delle aziende tecnologiche tende ad essere superiore a 1. Inoltre, un'azienda con un β di 1,30 è teoricamente il 30% più volatile del mercato. Allo stesso modo, un'azienda con un β 0f 0,79 è teoricamente il 21% meno volatile rispetto al mercato.

Per un'azienda con un β negativo, significa che si muove nella direzione opposta del mercato. Teoricamente questo è possibile, tuttavia è estremamente raro trovare uno stock con un β negativo.

Letture correlate

Finance è il fornitore globale ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e la certificazione Ferrari, un programma leader per analisti finanziari. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, queste risorse aggiuntive saranno utili:

  • Tipi di multipli di valutazione Tipi di multipli di valutazione Esistono molti tipi di multipli di valutazione utilizzati nell'analisi finanziaria. Questi tipi di multipli possono essere classificati come multipli del patrimonio netto e multipli del valore d'impresa. Sono utilizzati in due diversi metodi: analisi di società comparabili (comps) o transazioni precedenti, (precedenti). Vedi esempi di come calcolare
  • Analisi del bilancio Analisi del bilancio Come eseguire l'analisi del bilancio. Questa guida ti insegnerà a eseguire l'analisi del rendiconto finanziario del conto economico, dello stato patrimoniale e del rendiconto finanziario, inclusi margini, rapporti, crescita, liquidità, leva finanziaria, tassi di rendimento e redditività.
  • Rapporti di leva finanziaria Rapporti di leva finanziaria Un rapporto di leva finanziaria indica il livello di debito contratto da un'entità aziendale rispetto a diversi altri conti nel suo stato patrimoniale, conto economico o rendiconto finanziario. Modello di Excel
  • Metodi di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza

Raccomandato

Cos'è la funzione di probabilità F.TEST?
Che cos'è il rapporto Avviso al lettore?
Modello di decalcolo delle imposte sulle vendite