Cos'è la copertura corta?

La copertura corta, chiamata anche “acquisto per copertura”, si riferisce all'acquisto di titoli Titoli negoziabili I titoli negoziabili sono strumenti finanziari a breve termine senza restrizioni che vengono emessi per titoli di capitale o per titoli di debito di una società quotata in borsa. La società emittente crea questi strumenti con il preciso scopo di raccogliere fondi per finanziare ulteriormente le attività aziendali e l'espansione. da un investitore per chiudere una posizione corta sul mercato azionario Mercato azionario Il mercato azionario si riferisce ai mercati pubblici che esistono per l'emissione, l'acquisto e la vendita di azioni che negoziano in borsa o over-the-counter. Le azioni, note anche come azioni, rappresentano la proprietà frazionata in una società. Il processo è strettamente correlato alla vendita allo scoperto. Infatti, la copertura allo scoperto fa parte della vendita allo scoperto,che implica la pratica rischiosa di prendere in prestito e vendere azioni nella speranza di riacquistarle a un prezzo inferiore, generando così profitti Margine di profitto netto Margine di profitto netto (noto anche come "margine di profitto" o "rapporto di margine di profitto netto") è un rapporto utilizzato per calcolare la percentuale di profitto che un'azienda produce dai suoi ricavi totali. Misura l'ammontare dell'utile netto che un'azienda ottiene per dollaro di entrate guadagnate. .

Schema di copertura breve

Cos'è il posizionamento corto?

Nella vendita allo scoperto, gli investitori sono convinti che il prezzo delle azioni Azioni Cos'è un'azione? Un individuo che possiede azioni in una società è chiamato azionista ed è idoneo a rivendicare parte delle attività e dei guadagni residui della società (in caso di scioglimento della società). I termini "stock", "share" e "equity" sono usati in modo intercambiabile. cadrà. La pratica è anche nota come posizionamento corto.

Ciclo di posizionamento corto

  1. Opportunità - Un investitore vede un'opportunità che il prezzo di un dato titolo sul mercato scenderà presto.
  2. Apre una posizione corta - Un investitore prende in prestito le azioni della società al prezzo corrente.
  3. Vendere le azioni - L'investitore vende le azioni prese in prestito. Questo sta vendendo allo scoperto.
  4. Periodo di attesa - Il periodo di incubazione in cui l'investitore deve attendere che i prezzi delle azioni scendano prima di chiudere una posizione corta.
  5. Chiusura di una posizione corta - Una volta che il prezzo delle azioni scende, l'investitore riacquista il numero esatto di azioni prese in prestito.
  6. Ricavi - Nella fase precedente, ci sono due cose che accadono nel mercato. Uno, i prezzi delle azioni potrebbero diminuire come previsto. Il risultato porterà naturalmente a profitti poiché il trader uscirà dalla posizione corta più in basso. La differenza tra l'entrata e l'uscita è il profitto. Tuttavia, se il prezzo delle azioni dovesse aumentare, il trader subirà una perdita poiché deve pagare un prezzo più alto per riacquistare le azioni.

Esempio: copertura corta

Prendiamo l'esempio di Joe, un esperto trader azionario Equity Trader Un trader azionario è qualcuno che partecipa all'acquisto e alla vendita di azioni di società sul mercato azionario. Simile a qualcuno che investe nei mercati dei capitali di debito, un trader azionario investe nei mercati dei capitali azionari e scambia il proprio denaro con azioni della società anziché obbligazioni. Le carriere bancarie sono molto remunerative. È stato nel mercato azionario abbastanza a lungo da capire il modo in cui funziona il mercato azionario. Di recente, ha monitorato l'andamento delle azioni della società XYZ. Secondo la sua ricerca e la sua esperienza di trading, è probabile che le azioni di XYZ scendano presto. Joe prende in prestito 1.000 azioni per aprire una posizione corta con il trading di azioni a $ 30. Li vende al prezzo di mercato corrente di $ 30, il prezzo raggiunge quello che aveva previsto, $ 20 per azione. Quindi, acquista l'1,000 azioni al prezzo corrente di $ 20 per chiudere la posizione corta. Secondo la matematica, Joe genererà un reddito di $ 10.000 ($ 30.000 - $ 20.000). Ha venduto le sue azioni prese in prestito a $ 30.000 (1.000 azioni x $ 30) e le ha acquistate a $ 20.000 (1.000 azioni x $ 20.000).

Aumenti di prezzo nel posizionamento corto

Durante il posizionamento short, il prezzo di un'azione può aumentare o diminuire. Se cade, i trader realizzano profitti, che è esattamente ciò che vogliono. Tuttavia, se aumenta, sono sul punto di subire perdite. Di conseguenza, potrebbero affrettarsi a rinunciare alla posizione corta riacquistando il titolo. Tuttavia, più acquistano, più il prezzo delle azioni aumenta. Questo porta a quello che è noto come un rally di copertura breve.

Copertura corta contro compressione corta

In breve, i prezzi del titolo aumentano in modo significativo portando a una situazione in cui i trader si affrettano a chiudere le loro posizioni corte a causa della pressione dell'aumento dei prezzi delle azioni.

Esempio: Short Squeeze

Utilizzando l'investimento di Joe, supponiamo che dopo il primo mese i prezzi delle azioni inizino a muoversi nella direzione opposta. Invece di diminuire il prezzo, inizia a salire del 12% al giorno. Joe e altri trader si affretteranno a chiudere la loro posizione corta prima di incorrere in ulteriori perdite. Quindi, saranno espulsi dal commercio.

La copertura corta è il mezzo con cui i trader che detengono una posizione corta sul mercato azionario chiudono la loro operazione. È la transazione di acquisto che chiude la loro transazione di vendita iniziale.

Letture correlate

Grazie per aver letto la spiegazione di Finance sulla copertura breve. Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le seguenti risorse saranno utili:

  • Stock Option Stock Option Una stock option è un contratto tra due parti che conferisce all'acquirente il diritto di acquistare o vendere azioni sottostanti a un prezzo predeterminato ed entro un periodo di tempo specificato. Un venditore di stock option è chiamato option writer, dove al venditore viene pagato un premio dal contratto acquistato dall'acquirente di stock option.
  • Posizioni lunghe e corte Posizioni lunghe e corte Nell'investimento, le posizioni lunghe e corte rappresentano le scommesse direzionali degli investitori che un titolo salirà (se lungo) o scenderà (se corto). Nel trading di asset, un investitore può assumere due tipi di posizioni: long e short. Un investitore può acquistare un asset (andando a lungo) o venderlo (andando a breve).
  • Limite di trading giornaliero Limite di trading giornaliero Il limite di trading giornaliero si riferisce all'importo massimo al quale il prezzo di un'azione o di un altro titolo negoziato in borsa può aumentare o diminuire durante una sessione di negoziazione. I limiti sono decisi dalla borsa nel tentativo di evitare un'estrema volatilità o manipolazione dei mercati.
  • Investire: una guida per principianti Investire: una guida per principianti La guida Finance's Investing for Beginners ti insegnerà le basi dell'investimento e come iniziare. Scopri le diverse strategie e tecniche per il trading e i diversi mercati finanziari in cui puoi investire.

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?