Cos'è Voodoo Economics?

L'economia voodoo è il termine usato da George HW Bush per descrivere le politiche economiche del presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan prima di diventare il suo vicepresidente. Bush ha inventato il termine, che è stato considerato dispregiativo, nel 1980. L'ex vice presidente era dell'opinione che le politiche sul lato dell'offerta di Reagan Fiscal Policy Fiscal Policy si riferiscano alla politica di bilancio del governo, che coinvolge il governo che manipola il suo livello di spesa e aliquote fiscali all'interno dell'economia. Il governo utilizza questi due strumenti per monitorare e influenzare l'economia. È la strategia sorella della politica monetaria. non solo non sarebbero riusciti a stimolare l'economia, ma avrebbero anche aumentato drasticamente il debito nazionale del paese.

Voodoo Economics

L'economia vudù - a volte indicata anche come "Reaganomics" - è stata impiegata da Reagan per stimolare l'economia dopo anni di dormienza dopo gli anni dell'ex presidente Jimmy Carter alla Casa Bianca. Oggi, l'economia voodoo è spesso usata per descrivere qualsiasi politica politica che sembra eccessivamente ambiziosa.

Sommario

  • L'economia voodoo è il termine usato da George HW Bush per descrivere le politiche economiche del presidente Ronald Reagan prima di diventare il suo vice presidente.
  • In teoria, l'economia voodoo - o "Reaganomics" - mirava a incoraggiare la spesa e gli investimenti, rilanciando l'economia.
  • In pratica, le politiche economiche di Reagan si sono rivelate efficaci nello stimolare in modo significativo l'economia.

Come funzionano i Voodoo Economics

L'economia voodoo - o Reaganomics - è iniziata nel 1981. C'erano quattro obiettivi principali:

1. Riduzione dell'inflazione Inflazione L'inflazione è un concetto economico che si riferisce all'aumento del livello dei prezzi dei beni in un determinato periodo di tempo. L'aumento del livello dei prezzi significa che la valuta in una data economia perde potere d'acquisto (cioè, si può comprare meno con la stessa quantità di denaro). attraverso un inasprimento dell'offerta di moneta

2. Riduzione della tassazione sia sul reddito che sui guadagni in conto capitale Guadagno in conto capitale Un guadagno in conto capitale è un aumento del valore di un bene o di un investimento risultante dall'apprezzamento del prezzo del bene o dell'investimento. In altre parole, il guadagno si verifica quando il prezzo corrente o di vendita di un'attività o di un investimento supera il prezzo di acquisto.

3. Riduzione della spesa pubblica

4. Riduzione della regolamentazione

La teoria di base alla base di Reaganomics era che l'economia sarebbe ampiamente migliorata se il pubblico fosse incoraggiato a spendere di più e anche a fare investimenti. I quattro pilastri della Reaganomics avevano lo scopo di garantire che i mercati finanziari rimanessero sani e che gli sforzi imprenditoriali fossero ricompensati.

Voodoo Economics in Practice

È ampiamente riconosciuto che gli sforzi di Reagan in economia erano enormi. Il problema è che la teoria alla base delle riforme era abbastanza diversa da quanto accadde quando fu messa in pratica.

Ad esempio, Reagan inizialmente sperava di ridurre in modo significativo la spesa pubblica. Non ha eliminato le agenzie governative o i programmi federali per paura di un sostanziale contraccolpo della società. Sebbene l'aumento della spesa federale registrato durante l'amministrazione di Carter sia diminuito dell'1,5%, il budget del dipartimento della difesa del paese è salito ai massimi storici. Ha impedito la grande riduzione della spesa pubblica che Reagan sperava.

Reagan è stato anche pesantemente criticato per la parte di Reaganomics incentrata sulla deregolamentazione, fondata sull'idea che il governo dovrebbe intervenire sulla libera impresa solo se fosse di importanza critica.

Le conseguenze dell'economia voodoo

L'economia di Reagan ha avuto più successo nel raggiungere l'obiettivo di rilanciare l'economia degli Stati Uniti. L'inflazione è diminuita in modo significativo e il prodotto interno lordo (PIL) del paese è il prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore del suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi. e il mercato azionario è cresciuto a ritmi impressionanti. Inoltre, i suoi tagli alle tasse alla fine hanno avuto come risultato - come risultato dell'espansione economica - che il governo ha effettivamente ricevuto entrate fiscali sostanzialmente maggiori.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Abenomics Abenomics Abenomics è il nome dato da economisti e politici alle politiche economiche e sociali seguite dal governo giapponese sotto il primo ministro Shinzo Abe. Quando il primo ministro Abe ha assunto la carica nel 2012, il paese si stava ancora riprendendo dalla recessione del 2008/09.
  • Politica monetaria espansiva Politica monetaria espansiva Una politica monetaria espansiva è un tipo di politica monetaria macroeconomica che mira ad aumentare il tasso di espansione monetaria per stimolare la crescita dell'economia domestica. La crescita economica deve essere sostenuta da una maggiore offerta di moneta.
  • Teoria economica keynesiana Teoria economica keynesiana La teoria economica keynesiana è una scuola di pensiero economica che afferma in generale che è necessario l'intervento del governo per aiutare le economie a uscire dalla recessione. L'idea nasce dai cicli economici di boom e crisi che ci si può aspettare dalle economie di libero mercato e posiziona il governo come un "contrappeso"
  • Quantitative Easing Quantitative Easing Il Quantitative Easing (QE) è una politica monetaria di stampa di moneta, che viene implementata dalla Banca Centrale per dare energia all'economia. La Banca Centrale crea

Raccomandato

Che cos'è l'interesse da pagare?
Cosa sono le tracce dipendenti?
What is an Offering Memorandum?