Chi è un agente immobiliare commerciale?

Un mediatore immobiliare commerciale è un intermediario tra venditori e acquirenti di immobili commerciali, che aiuta i clienti a vendere, affittare, classificazioni di leasing Le classificazioni di leasing includono leasing operativi e locazioni di capitale. Un leasing è un tipo di transazione intrapresa da una società per avere il diritto di utilizzare un bene. In un contratto di locazione, la società pagherà all'altra parte una somma di denaro concordata, non diversamente dall'affitto, in cambio della possibilità di utilizzare il bene. o acquistare immobili commerciali. Un broker immobiliare commerciale ha la libertà di lavorare come agente indipendente, datore di lavoro di agenti immobiliari commerciali o come membro di una società di intermediazione immobiliare commerciale.

La differenza principale tra un agente immobiliare commerciale e un agente immobiliare commerciale è che il primo può lavorare in modo indipendente mentre il secondo no. Un agente immobiliare commerciale deve essere impiegato da un broker autorizzato.

mediatore immobiliare commerciale

Cosa sono gli immobili commerciali?

Una proprietà è classificata come immobile commerciale quando viene utilizzata solo per lo svolgimento di attività commerciali. In genere, gli immobili commerciali sono di proprietà di un investitore che riscuote l'affitto da ogni azienda che opera da quella proprietà. Esempi di immobili commerciali includono uffici, centri commerciali, hotel, minimarket e ristoranti.

Qualifiche per diventare un mediatore immobiliare commerciale

Requisiti educativi

Il requisito di base per diventare un agente immobiliare commerciale è un diploma di scuola superiore (o un titolo di studio equivalente). Gli agenti / mediatori immobiliari commerciali di maggior successo hanno una laurea o una laurea in economia, statistica, finanza. Top Certificazioni finanziarie Elenco delle migliori certificazioni finanziarie. Ottieni una panoramica delle migliori certificazioni finanziarie per i professionisti di tutto il mondo che lavorano nel campo. Questa guida confronta i 6 migliori programmi per diventare un analista finanziario certificato da vari fornitori di programmi come CFA, CPA, CAIA, CFP, FRM, FMVA, economia o immobiliare (con particolare attenzione alla vendita o alla locazione di proprietà commerciali) .

Requisiti legali

Un agente immobiliare commerciale è un professionista immobiliare che ha proseguito la propria formazione oltre il livello di agente immobiliare commerciale. Per essere certificato come mediatore immobiliare commerciale, un individuo deve ottenere una licenza statale in ogni stato in cui desidera esercitare la propria professione. Un individuo deve superare l'esame di mediatore immobiliare commerciale per ottenere la certificazione e una licenza statale. (Nota: una licenza per immobili commerciali è separata da una licenza per agente immobiliare).

Affinché un individuo sia idoneo a sostenere l'esame di mediatore immobiliare commerciale, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

  • L'individuo deve essere impiegato presso un'azienda da almeno uno a tre anni (varia a seconda dello stato)
  • Successivamente, sono tenuti a prendere 60-90 ore di corsi di licenza approvati dallo stato
  • Dopo il completamento dei corsi di licenza approvati dallo stato, l'individuo è quindi idoneo a sostenere l'esame. Come parte dell'esame, i candidati vengono spesso interrogati sulle leggi federali e statali prevalenti nel settore immobiliare commerciale.

Coloro che superano l'esame sono certificati come mediatori immobiliari commerciali. Per continuare a detenere la licenza, un agente immobiliare commerciale deve seguire corsi di formazione continua pertinenti ogni due o quattro anni (di nuovo, i requisiti specifici variano da stato a stato: se si opera in più stati, è necessario attenersi ai requisiti dei più severi stato). I corsi di formazione continua popolari e utili includono l'intermediazione di mutui ipotecari, la valutazione di immobili e il diritto immobiliare.

Reddito di un mediatore immobiliare commerciale

Il reddito di un broker immobiliare commerciale si basa sulle commissioni generate dalle vendite. Il contratto di quotazione (un contratto tra il broker di quotazione e il venditore, che specifica i dettagli della quotazione) stabilisce la commissione del broker. La commissione di intermediazione per immobili commerciali è negoziabile e, in media, è pari a circa il 6% del prezzo finale di vendita. Se la proprietà viene affittata anziché venduta, la commissione di intermediazione viene decisa sulla base della metratura e del reddito netto da locazione.

Di solito, la commissione viene pagata dal venditore, dai proventi della vendita, a meno che il venditore e l'acquirente non negozino una divisione (Nota: il venditore spesso calcola la commissione nel prezzo richiesto). La commissione viene pagata una volta concluso l'affare. La commissione è suddivisa tra il broker di acquisto e il broker di vendita / quotazione. Tuttavia, se il broker non funziona in modo indipendente, la commissione viene suddivisa in quattro modi. In primo luogo, la commissione viene divisa e accreditata con il broker di acquisto e il broker di quotazione. Ogni broker prende quindi la propria commissione / commissione di broker e, da ciò, paga all'agente appropriato la propria commissione, che in genere è una tariffa fissa per operazione eseguita.

Le seguenti spese devono essere prese in considerazione quando si imposta la commissione di intermediazione:

  • Tasse associative
  • Commissioni di licenza
  • Costi di pubblicità e marketing
  • Commissioni MLS (Multiple Listing Service)

Una reputazione credibile, affari ripetuti, una forte economia locale Economia di mercato L'economia di mercato è definita come un sistema in cui la produzione di beni e servizi è impostata in base ai desideri e alle capacità mutevoli del mercato e le vendite ad alto prezzo si traducono in commissioni più alte per il commerciale mediatori immobiliari.

Vantaggi di assumere un agente immobiliare commerciale

Un broker immobiliare commerciale può aiutare i potenziali clienti a risparmiare tempo e denaro svolgendo le seguenti funzioni:

  • Costruire una rete nella comunità target : in ogni area in cui un agente immobiliare commerciale intende lavorare, crea una rete con membri importanti della comunità interessata. Ciò garantisce che abbiano il vantaggio di un primo motore ogni volta che una proprietà è in vendita o quando un potenziale acquirente emerge nella comunità.
  • Comprensione delle leggi fiscali e di zonizzazione : molte persone si astengono dall'investire in immobili commerciali a causa del gran numero di regole e regolamenti complessi che disciplinano la tassazione e l'acquisto di proprietà commerciali. Questa complessità è aggravata dal fatto che queste regole e regolamenti variano a seconda degli stati, dei settori e delle zone. Un broker immobiliare commerciale deve avere un'ottima conoscenza delle leggi fiscali e di zonizzazione per completare le suddette formalità per conto del proprio cliente e, quindi, rimuovere una barriera agli investimenti in immobili commerciali.
  • Valutazione dei piani aziendali : un agente immobiliare commerciale valuta i piani aziendali dei propri clienti per determinarne la fattibilità. Spesso utilizzano l'analisi statistica (come l'analisi del pareggio) per determinare il margine di sicurezza di base sull'investimento di un cliente.
  • Negoziazione con i clienti : gli agenti immobiliari commerciali devono essere ottimi negoziatori e mediatori perché, a differenza degli agenti immobiliari residenziali, gli agenti immobiliari commerciali spesso devono trattare con più di due parti quando organizzano la vendita o la locazione di una proprietà. Le varie parti hanno spesso incentivi contrastanti, che un agente immobiliare commerciale aiuta ad allineare attraverso le negoziazioni. Un broker immobiliare commerciale deve avere eccellenti capacità di comunicazione e persuasione per navigare con successo nelle negoziazioni.
  • Condurre ricerche : spesso il successo dell'attività di un cliente dipende dalle condizioni locali. Un intermediario immobiliare commerciale deve fornire ai potenziali acquirenti di immobili commerciali ricerche riguardanti i dati demografici locali, le attività commerciali, la qualità ambientale, i costi di manutenzione della proprietà e l'opportunità della posizione della proprietà.
  • Analisi dei pagamenti del leasing : un intermediario immobiliare commerciale ricerca e analizza le tendenze nelle classificazioni dei leasing. Un leasing è un tipo di transazione intrapresa da una società per avere il diritto di utilizzare un bene. In un contratto di locazione, la società pagherà all'altra parte una somma di denaro concordata, non diversamente dall'affitto, in cambio della possibilità di utilizzare il bene. pagamenti per immobili commerciali nella zona in cui opera. Esistono quattro tipi fondamentali di locazione di immobili commerciali:
  1. Contratto di locazione netto unico: in base a questo contratto di locazione, l'imposta sulla proprietà è pagata dall'inquilino.
  2. Contratto di locazione a doppia rete (NN): in base a questo contratto di locazione, l'imposta sulla proprietà e l'assicurazione sono a carico dell'inquilino.
  3. Contratto di locazione a rete tripla (NNN): in base a questo contratto di locazione, l'imposta sulla proprietà, l'assicurazione e la manutenzione sono a carico dell'inquilino.
  4. Contratto di locazione lordo: in base a questo contratto di locazione, la tassa sulla proprietà, l'assicurazione e la manutenzione sono pagate dal proprietario. L'inquilino paga solo l'affitto.

Gli inquilini più grandi di solito stipulano contratti di locazione più lunghi, il che fornisce sicurezza al proprietario poiché viene assicurato un flusso costante di reddito da locazione. (Ad esempio, è improbabile che un'azienda come Amazon affitterà un ufficio o uno spazio di magazzino che intende occupare per un solo anno.) Tuttavia, gli affitti possono essere modificati in modo più flessibile con un periodo di locazione più breve.

Svantaggi dell'assunzione di un agente immobiliare commerciale

In alcune circostanze, un broker immobiliare commerciale può mostrare a un cliente solo quelle proprietà in cui la commissione è alta, consigliare a un cliente di concludere un affare pagando un affitto più alto del necessario o affrettare il cliente attraverso il processo al fine di massimizzare il numero di accordi che lui / lei può fare. Per contrastare tale comportamento, il cliente può stipulare un contratto con il broker in cui a quest'ultimo viene corrisposta una tariffa fissa anziché una commissione.

Metriche comuni utilizzate dagli intermediari immobiliari commerciali

  • Rendimento da locazione lordo: Il rendimento da locazione lordo esprime il reddito da locazione come percentuale del valore della proprietà prima che vengano detratte le tasse e altre spese. Viene calcolato come segue:

Rendimento locativo lordo = (Reddito locativo annuo / Costo della proprietà) x 100

Gli immobili commerciali si traducono in un rendimento medio del 7% -7,5%, a differenza degli immobili residenziali che si traducono in un rendimento medio del 4% -5%. Questa è una metrica popolare per confrontare le proprietà immobiliari commerciali che verranno affittate / affittate.

  • Guadagno di capitale / Ritorno totale sull'investimento: Il guadagno di capitale si riferisce al profitto realizzato dalla vendita di una proprietà. Viene calcolato come segue:

Ritorno totale sull'investimento = {(Guadagno dall'investimento - Spese di investimento) / Spese di investimento)} x 100 .

Questa è una metrica popolare per confrontare le proprietà immobiliari commerciali che verranno vendute. L'investimento in immobili commerciali che offre un ampio margine di miglioramento e / o espansione è ideale per realizzare plusvalenze.

Tuttavia, è importante notare che esiste una relazione inversa tra rendimento lordo da locazione e plusvalenza / rendimento totale dell'investimento.

Per saperne di più

Grazie per aver letto la guida di Finance per un agente immobiliare commerciale. Gli intermediari commerciali sono importanti per un mercato immobiliare sano. Scopri di più cliccando sui seguenti link:

  • Tutorial Excel gratuiti Risorse Excel Impara Excel online con centinaia di tutorial, risorse, guide e cheat sheet gratuiti su Excel! Le risorse di Finance sono il modo migliore per imparare Excel alle tue condizioni.
  • Classificazioni di leasing Classificazioni di leasing Le classificazioni di leasing includono leasing operativi e leasing di capitale. Un leasing è un tipo di transazione intrapresa da una società per avere il diritto di utilizzare un bene. In un contratto di locazione, la società pagherà all'altra parte una somma di denaro concordata, non diversamente dall'affitto, in cambio della possibilità di utilizzare il bene.
  • Contabilità leasing Contabilità leasing Guida alla contabilità leasing. I contratti di locazione sono contratti in cui il proprietario della proprietà / asset consente a un'altra parte di utilizzare la proprietà / asset in cambio di denaro o altri beni. I due tipi più comuni di leasing in contabilità sono operativi e finanziari (leasing di capitale). Vantaggi, svantaggi ed esempi
  • Corsi di modellazione finanziaria aziendale

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?