Cos'è il NYSE Composite Index?

Il NYSE Composite Index è un indice che replica le azioni negoziate alla Borsa di New York. Misura anche i fondi di investimento immobiliare Real Estate Investment Trust (REIT) Un fondo di investimento immobiliare (REIT) è un fondo di investimento o un titolo che investe in proprietà immobiliari generatrici di reddito. Il fondo è gestito e di proprietà di una società di azionisti che contribuiscono con denaro per investire in proprietà commerciali, come edifici per uffici e appartamenti, magazzini, ospedali, centri commerciali, alloggi per studenti, hotel, ricevute di deposito americane e elenchi esteri, ed esclude derivati, ETF e fondi chiusi.

Indice composito NYSEFig.1: Indice composito NYSE - gennaio 1985-giugno. 2020

Sommario

  • L'indice NYSE Composite è un indice che replica tutte le azioni negoziate alla Borsa di New York.
  • L'indice elenca oltre 2.000 titoli, che comprende società statunitensi e società straniere quotate al NYSE.
  • L'indice NYSE Composite è calcolato sulla base del rendimento totale e del rendimento del prezzo delle azioni.

L'indice copre oltre 2.000 azioni, di cui 1.600 azioni provengono da società statunitensi mentre le altre azioni sono quotazioni estere.

Alla chiusura del mercato del 31 dicembre 1965, all'Indice NYSE Composite è stato assegnato un valore di 50. Viene ponderato in base al numero di azioni quotate per emissione. Nel gennaio 2003, l'indice è stato reintrodotto con un valore di 5.000 punti.

Capire il NYSE Composite

L'indice composito NYSE include indici separati per quattro categorie di settore: società industriali, di servizi pubblici, trasporti e finanziarie. I pesi dell'indice sono calcolati in base al rendimento del prezzo e al rendimento totale, esclusi gli importi dei dividendi.

Gli investitori nel NYSE Composite Index traggono vantaggio in due modi.

L' elevata qualità dell'indice lo rende attraente per gli investitori. Corporations Corporation Una società è un'entità legale creata da persone fisiche, azionisti o azionisti, con lo scopo di operare a scopo di lucro. Le società possono stipulare contratti, citare in giudizio ed essere citate in giudizio, possedere beni, versare tasse federali e statali e prendere in prestito denaro da istituzioni finanziarie. elencati nell'indice sono tenuti a soddisfare rigorosi requisiti di quotazione, che separano le società potenzialmente rischiose da quelle redditizie.

La diversificazione globale del NYSE Composite Index lo rende attraente per gli investitori che desiderano estendere il proprio portafoglio a società situate in diverse località geografiche.

Almeno un terzo della capitalizzazione di mercato dell'indice è associato a società non statunitensi di paesi come Giappone, Messico, Canada, Cina e Regno Unito. Le società estere quotate in borsa operano in almeno 38 paesi diversi nel mondo.

Come funziona l'indice composito NYSE

Il NYSE Composite Index è stato istituito nel 1966, con una base di 50 punti, pari alla chiusura del dicembre 1965. È stato creato per riflettere il valore di tutte le azioni negoziate nella Borsa di New York, invece di alcune azioni con le migliori prestazioni, come nel caso del Dow Jones Industrial Average Dow Jones Industrial Average (DJIA) The Dow Jones Industrial Average ( DJIA), comunemente indicato anche come "il Dow Jones" o semplicemente "il Dow", è uno degli indici di borsa più popolari e ampiamente riconosciuti, che elenca le migliori 330 azioni.

Nel 2003, l'indice è stato reintrodotto con una nuova metodologia che viene applicata ad altri popolari indici statunitensi. Ha aumentato il valore base da 50 punti a 5.000 punti, pari alla chiusura annuale del 2002.

Secondo la metodologia attuale, l'indice esclude i fondi chiusi Fondi comuni di investimento chiusi I fondi comuni di investimento chiusi sono fondi comuni di investimento che raccolgono un importo fisso di capitale dagli investitori attraverso un'offerta pubblica iniziale ed elenca le sue azioni su partnership, derivati ​​e azioni privilegiate.

Pietre miliari per il NYSE Composite Index

Indice composito NYSE - Pietre miliari

Come funziona la capitalizzazione di mercato

L'indice composito NYSE utilizza la capitalizzazione di mercato Capitalizzazione di mercato La capitalizzazione di mercato (capitalizzazione di mercato) è il valore di mercato più recente delle azioni in circolazione di una società. La capitalizzazione di mercato è uguale al prezzo corrente delle azioni moltiplicato per il numero di azioni in circolazione. La comunità degli investitori utilizza spesso il valore della capitalizzazione di mercato per classificare le società e calcolare i pesi dei componenti dell'indice. La capitalizzazione di mercato funziona moltiplicando il numero di azioni in circolazione che una società possiede per il prezzo di mercato per azione.

Ad esempio, una società con 20 milioni di azioni in circolazione e un prezzo di mercato corrente di $ 100 per azione mostra una capitalizzazione di mercato di $ 2 miliardi. Gli investitori utilizzano la cifra per determinare il valore di un'azienda invece di guardare il valore cumulativo delle attività o delle vendite annuali.

L'utilizzo della capitalizzazione di mercato tende ad essere più conveniente per gli investitori quando prendono decisioni di investimento sulle azioni in cui investire e diversificando gli investimenti azionari tra più società con diversa capitalizzazione di mercato.

Classificazione delle società in base alla capitalizzazione di mercato

Investitori e analisti utilizzano la capitalizzazione di mercato per classificare le società in base alle loro dimensioni. Ad esempio, le società quotate in borsa con una capitalizzazione di mercato di $ 10 miliardi o più sono considerate società a grande capitalizzazione. Tali società sono solitamente attori chiave nei loro settori specifici.

Sebbene le società a grande capitalizzazione non forniscano enormi rendimenti a breve termine, tali società sono considerate stabili e premiano gli investitori con pagamenti di dividendi costanti e un aumento graduale del valore delle azioni.

Le medie imprese sono di dimensioni inferiori rispetto alle società a grande capitalizzazione e la loro capitalizzazione di mercato varia da $ 2 miliardi a $ 10 miliardi. Tali società sono considerate più rischiose di quelle a grande capitalizzazione poiché non sono consolidate come queste ultime.

Le società a media capitalizzazione offrono un elevato potenziale di crescita poiché sono domiciliate in settori in rapida crescita. Le società a bassa capitalizzazione di mercato sono società a bassa capitalizzazione con una capitalizzazione di mercato compresa tra $ 300 milioni e $ 2 miliardi.

I microfoni hanno solitamente pochi anni o servono nuovi settori. Sono considerati ad alto rischio a causa della loro giovane età e dimensione e sono più sensibili alle turbolenze economiche.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Indice ponderato per la capitalizzazione Indice ponderato per la capitalizzazione L'Indice ponderato per la capitalizzazione (indice ponderato per la capitalizzazione, CWI) è un tipo di indice del mercato azionario in cui ogni componente dell'indice è ponderato rispetto alla sua capitalizzazione di mercato totale. In un indice ponderato in base alla capitalizzazione, le società con una maggiore capitalizzazione di mercato esercitano un impatto maggiore sul valore dell'indice.
  • NASDAQ Composite NASDAQ Composite Il NASDAQ Composite è un indice di oltre 3.000 azioni ordinarie quotate sul mercato azionario NASDAQ. L'indice è uno degli indici più seguiti in
  • Indice ponderato in base al prezzo Indice ponderato in base al prezzo Un indice ponderato in base al prezzo è un tipo di indice del mercato azionario in cui ogni componente dell'indice è ponderato in base al prezzo corrente delle azioni. Negli indici ponderati in base al prezzo, le società con un prezzo delle azioni elevato hanno un peso maggiore di quelle con un prezzo delle azioni basso.
  • Volume degli scambi Volume degli scambi Il volume degli scambi, noto anche come volume degli scambi, si riferisce alla quantità di azioni o contratti che appartengono a un dato titolo scambiato su base giornaliera

Raccomandato

Calcolatore di inflazione
Che cos'è il reddito netto al netto delle imposte (NIAT)?
Cos'è il profitto contro il contante?