Perché l'interesse di minoranza viene aggiunto al valore d'impresa?

Quando una società possiede più del 50% (ma meno del 100%) di una controllata, registra tutto il 100% dei ricavi, dei costi e degli altri elementi del conto economico di tale società, anche se non ne possiede il 100%. Pertanto, quando si guarda al multiplo EV / EBITDA di una società EV / EBITDA EV / EBITDA viene utilizzato nella valutazione per confrontare il valore di attività simili valutando il loro valore d'impresa (EV) con il multiplo EBITDA relativo a una media. In questa guida, suddivideremo il multiplo EV / EBTIDA nelle sue varie componenti e ti guideremo attraverso come calcolarlo passo dopo passo, l'interesse di minoranza (il valore della controllata non di proprietà della società madre) deve essere aggiunto a EV Enterprise Value Enterprise Value, o Firm Value, è l'intero valore di un'impresa pari al suo valore del patrimonio netto, più il debito netto, più eventuali interessi di minoranza, utilizzati nella valutazione.Considera l'intero valore di mercato piuttosto che solo il valore del patrimonio netto, quindi sono inclusi tutti gli interessi di proprietà e le rivendicazioni patrimoniali sia del debito che del capitale. , poiché EBITDA EBITDA EBITDA o guadagni prima di interessi, tasse, ammortamenti, ammortamento è l'utile di una società prima che venga effettuata una qualsiasi di queste detrazioni nette. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. La formula, gli esempi includono il 100% delle entrate e delle spese di quella controllata.L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. La formula, gli esempi includono il 100% delle entrate e delle spese di quella controllata.L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. La formula, gli esempi includono il 100% delle entrate e delle spese di quella controllata.

quota di minoranza nell'enterprise value all'ebitdaValore d'impresa in una tabella di comps

Per saperne di più, lancia subito i corsi di modellazione finanziaria e valutazione di Finance!

Cos'è il valore d'impresa?

Enterprise Value Enterprise Value Enterprise Value, o Firm Value, è l'intero valore di un'impresa pari al suo valore del patrimonio netto, più il debito netto, più eventuali interessi di minoranza, utilizzati nella valutazione. Considera l'intero valore di mercato piuttosto che solo il valore del patrimonio netto, quindi sono inclusi tutti gli interessi di proprietà e le rivendicazioni patrimoniali sia del debito che del capitale. o EV è una misura del valore di un'azienda. Come misura del valore dell'azienda, è superiore ad altre misure come la sola capitalizzazione di mercato azionario e include anche il valore di mercato del debito e degli interessi di minoranza. L'Enterprise Value è spesso definito come il prezzo di acquisto perché, in caso di acquisizione, EV è il prezzo di vendita dell'azienda.

La formula per Enterprise Value è la seguente:

Valore d'impresa = Valore di mercato delle azioni ordinarie + Valore di mercato delle azioni privilegiate + Valore di mercato del debito Debito corrente In un bilancio, il debito corrente è un debito che deve essere pagato entro un anno (12 mesi) o meno. È elencato come passività corrente e parte del capitale circolante netto. Non tutte le società hanno una voce di debito corrente, ma quelle che la utilizzano esplicitamente per prestiti contratti con scadenza inferiore a un anno. + Interessi di minoranza - Disponibilità liquide equivalenti La liquidità e gli equivalenti sono le più liquide di tutte le attività in bilancio. Gli equivalenti di cassa includono i titoli del mercato monetario e le accettazioni bancarie .

Che cos'è l'interesse di minoranza (interesse non di controllo)?

La partecipazione di minoranza, o partecipazione di minoranza (NCI), rappresenta una quota di partecipazione inferiore al 50% in una società (da cui il termine minoranza o non di controllo ). Ai fini contabili, la quota di minoranza è classificata come passività non corrente e risulta nel bilancio della società che possiede una quota di maggioranza nella società.

Per saperne di più, lancia subito i corsi di modellazione finanziaria e valutazione di Finance!

Impatto dei requisiti di rendicontazione consolidata

Secondo la contabilità statunitense Debito corrente In un bilancio, il debito corrente è un debito che deve essere pagato entro un anno (12 mesi) o meno. È elencato come passività corrente e parte del capitale circolante netto. Non tutte le società hanno una voce di debito corrente, ma quelle che la utilizzano esplicitamente per prestiti contratti con scadenza inferiore a un anno. regole, quando una società possiede più del 50% di un'altra società, la società madre deve consolidare i suoi libri contabili.

Se la società XYZ possiede più del 50% (diciamo l'80%) della società ABC, in base alle regole contabili statunitensi, il bilancio di XYZ riflette tutte le attività e le passività di ABC e il 100% della performance finanziaria di ABC.

Pertanto, sia che XYZ possieda il 50,1% o il 100% di ABC, il bilancio di XYZ mostrerà il 100% delle attività e delle passività di ABC e il 100% delle vendite, dei ricavi, dei costi, dei profitti / perdite , ecc. Di ABC.

Tuttavia, poiché la società madre (XYZ) non possiede il 100% della controllata (ABC), il conto economico di XYZ specificherà l'importo del reddito netto che va a ABC. Questo importo è la quota di minoranza e riflette il valore contabile (non il valore di mercato) della controllata (ABC) che la controllante (XYZ) non possiede.

Perché l'interesse di minoranza è incluso nel calcolo del valore d'impresa?

Il valore d'impresa viene utilizzato principalmente nell'analisi dei multipli dei rapporti di valutazione L'analisi dei multipli implica la valutazione di un'azienda con l'uso di un multiplo. Confronta il multiplo dell'azienda con quello di un'azienda pari. come EV / Total Sales, EV / EBIT e EV / EBITDA EV / EBITDA EV / EBITDA viene utilizzato nella valutazione per confrontare il valore di attività simili valutando il loro valore d'impresa (EV) con il multiplo dell'EBITDA rispetto a una media. In questa guida, suddivideremo il multiplo EV / EBTIDA nei suoi vari componenti e ti guideremo attraverso come calcolarlo passo dopo passo.

Considera l'esempio fornito sopra in cui XYZ possiede l'80% di ABC. Come discusso in precedenza, a causa delle norme contabili, il bilancio consolidato di XYZ rifletterà il 100% delle vendite totali, dell'EBIT e dell'EBITDA, ecc. Della controllata ABC anche se XYZ possiede solo l'80% di ABC.

Affinché questi rapporti siano significativi, il numeratore deve essere aggiustato per consentire un confronto "mele a mele" tra EV e Ricavi delle vendite totali I ricavi delle vendite sono il reddito ricevuto da una società dalle sue vendite di beni o dalla fornitura di servizi. In contabilità, i termini "vendite" e "entrate" possono essere, e spesso sono, usati in modo intercambiabile, per significare la stessa cosa. Entrate non significa necessariamente contanti ricevuti. , EBIT EBIT Guide EBIT sta per Earnings Before Interest and Taxes ed è uno degli ultimi subtotali del conto economico prima dell'utile netto. L'EBIT è anche a volte indicato come reddito operativo e viene chiamato così perché si trova deducendo tutte le spese operative (costi di produzione e non di produzione) dai ricavi di vendita. ed EBITDA EBITDA EBITDA o guadagni prima di interessi, tasse, ammortamenti,L'ammortamento è l'utile di una società prima che venga effettuata una qualsiasi di queste detrazioni nette. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. Formula, esempi, ecc. Questo viene fatto aggiungendo all'Enterprise Value il valore del patrimonio netto della controllata che la società madre non possiede (la quota di minoranza). Ciò si traduce in numeratore e denominatore dei vari rapporti di valutazione che rappresentano il 100% della società controllata in termini di patrimonio netto, vendite totali, EBIT ed EBITDA.ecc. Ciò viene fatto aggiungendo all'Enterprise Value il valore del patrimonio netto della controllata che la società madre non possiede (la quota di minoranza). Ciò si traduce in numeratore e denominatore dei vari rapporti di valutazione che rappresentano il 100% della società controllata in termini di patrimonio netto, vendite totali, EBIT ed EBITDA.ecc. Ciò viene fatto aggiungendo all'Enterprise Value il valore del patrimonio netto della controllata che la società madre non possiede (la quota di minoranza). Ciò si traduce in numeratore e denominatore dei vari rapporti di valutazione che rappresentano il 100% della società controllata in termini di patrimonio netto, vendite totali, EBIT ed EBITDA.

Per saperne di più, leggi:

  • Metodi di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza
  • Tipi di multipli di valutazione Tipi di multipli di valutazione Esistono molti tipi di multipli di valutazione utilizzati nell'analisi finanziaria. Questi tipi di multipli possono essere classificati come multipli del patrimonio netto e multipli del valore d'impresa. Sono utilizzati in due diversi metodi: analisi di società comparabili (comps) o transazioni precedenti, (precedenti). Vedi esempi di come calcolare

Alternativa interessi di minoranza: rettificare invece il conto economico

Un altro modo in cui potremmo arrivare a un risultato simile è se dovessimo includere solo quella proporzione di vendite totali, EBIT ed EBITDA nei rapporti di valutazione che la società madre (XYZ) possiede in ABC.

Se non desideriamo aggiungere la quota di minoranza all'Enterprise Value, dovremmo includere solo l'80% delle vendite totali, dell'EBIT e dell'EBITDA di ABC nel calcolo dei vari rapporti di valutazione.

Il problema con questo secondo metodo risiede nel fatto che, secondo le norme contabili statunitensi, le società sono tenute a fornire un solo bilancio consolidato Bilancio certificato. Le società pubbliche sono obbligate per legge a garantire che i loro bilanci siano verificati da un CPA registrato. Lo scopo della revisione contabile indipendente è fornire la garanzia che la direzione abbia presentato bilanci privi di errori significativi. I bilanci certificati aiutano i decisori e non forniscono bilanci separati di tutte le sue controllate.

Per saperne di più, lancia subito i corsi di modellazione finanziaria e valutazione di Finance!

Riepilogo dell'interesse di minoranza nel valore d'impresa

  1. Lo scopo di aggiungere interessi di minoranza all'EV è quello di facilitare un confronto "mele a mele" tra EV e cifre come Vendite totali, EBIT e EBITDA EBITDA EBITDA o Guadagni prima degli interessi, Tasse, Deprezzamento, Ammortamento sono i profitti di queste detrazioni nette vengono effettuate. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'azienda perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. Formula, esempi.
  2. Il valore del patrimonio netto riportato nel bilancio consolidato riporterà sempre il valore della partecipazione della capogruppo nelle sue controllate. Pertanto, se la società madre possiede l'80% della sua controllata e la sua controllata vale $ 1.000, il valore del patrimonio netto riflette l'80% di $ 1.000 o $ 800.
  3. Sorge un problema perché secondo le norme contabili, la casa madre deve mostrare il 100% di tutti gli altri dati relativi alle sue controllate se possiede più del 50% della sua controllata.
  4. Pertanto, la società madre non può riflettere l'80% di cifre come vendite totali, EBIT ed EBITDA. Ciò crea un problema per quanto riguarda il calcolo di vari rapporti di valutazione come EV / Total Sales, EV / EBIT e EV / EBITDA EV / EBITDA EV / EBITDA viene utilizzato nella valutazione per confrontare il valore di attività simili valutando il loro Enterprise Value (EV ) al multiplo dell'EBITDA relativo a una media. In questa guida, scomporremo il multiplo EV / EBTIDA nelle sue varie componenti e ti guideremo attraverso come calcolarlo passo dopo passo perché il numeratore riflette solo l'80% della controllata mentre il denominatore riflette il 100% della controllata.
  5. Di solito non è possibile o pratico regolare il denominatore perché le aziende non rivelano informazioni sufficienti. Pertanto, adeguiamo il numeratore in modo che rifletta il 100% della controllata.

Più lettura

Ci auguriamo che questa sia stata una guida utile all'interesse delle minoranze nei calcoli del valore aziendale. Finance è il fornitore globale ufficiale della certificazione FMVA (Financial Modeling and Valuation Analyst) ™ Certificazione FMVA® Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari, progettati per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Se sei interessato a far progredire la tua carriera nella finanza aziendale, questi articoli ti aiuteranno nel tuo cammino:

  • Analisi del bilancio Analisi del bilancio Come eseguire l'analisi del bilancio. Questa guida ti insegnerà a eseguire l'analisi del rendiconto finanziario del conto economico, dello stato patrimoniale e del rendiconto finanziario, inclusi margini, rapporti, crescita, liquidità, leva finanziaria, tassi di rendimento e redditività.
  • Metodo di consolidamento Metodo di consolidamento Il metodo di consolidamento è un tipo di contabilità degli investimenti utilizzato per consolidare il bilancio delle partecipazioni di maggioranza. Questo metodo può essere utilizzato solo quando l'investitore possiede il controllo effettivo di una controllata, che spesso presuppone che l'investitore possieda almeno il 50,1%
  • Guida al valore dell'impresa Enterprise Value Enterprise Value, o valore dell'impresa, è l'intero valore di un'impresa pari al suo valore del patrimonio netto, più il debito netto, più eventuali interessi di minoranza, utilizzati nella valutazione. Considera l'intero valore di mercato piuttosto che solo il valore del patrimonio netto, quindi sono inclusi tutti gli interessi di proprietà e le rivendicazioni patrimoniali sia del debito che del capitale.
  • Guida alla modellazione finanziaria Guida gratuita alla modellazione finanziaria Questa guida alla modellazione finanziaria copre suggerimenti e best practice di Excel su ipotesi, driver, previsioni, collegamento delle tre dichiarazioni, analisi DCF e altro

Raccomandato

Cos'è un privilegio volontario?
Cosa sono i fondi del mercato monetario?
Cos'è il Pairs Trading?