Cos'è il posizionamento di mercato?

Il posizionamento sul mercato si riferisce alla capacità di influenzare la percezione del consumatore. Vantaggio competitivo Un vantaggio competitivo è un attributo che consente a un'azienda di superare i suoi concorrenti. I vantaggi competitivi consentono a un'azienda di ottenere risultati rispetto a un marchio o un prodotto rispetto ai concorrenti. L'obiettivo del posizionamento sul mercato è stabilire l'immagine o l'identità di un marchio. Marchio personale Il nostro marchio personale è ciò che le persone vedono come la nostra identità, come ci vedono e quali qualità e cose ci associano. Rivela chi siamo, cosa offriamo e cosa apprezziamo. Quando lavoriamo in un'azienda, i nostri colleghi creano una percezione di noi basata su come ci presentiamo loro. o prodotto in modo che i consumatori lo percepiscano in un certo modo.

Per esempio:

  • Un produttore di borse può posizionarsi come uno status symbol di lusso
  • Un produttore di TV può posizionare la sua TV come la più innovativa e all'avanguardia
  • Una catena di fast food può posizionarsi come fornitore di pasti economici

Tipi di strategie di posizionamento

Esistono diversi tipi di strategie di posizionamento. Alcuni esempi sono il posizionamento per:

  • Attributi e vantaggi del prodotto: associazione del tuo marchio / prodotto con determinate caratteristiche o con un determinato valore vantaggioso
  • Prezzo del prodotto: associare il tuo marchio / prodotto a prezzi competitivi
  • Qualità del prodotto: associare il tuo marchio / prodotto con l'alta qualità
  • Uso e applicazione del prodotto: associare il tuo marchio / prodotto a un uso specifico
  • Concorrenti: far credere ai consumatori che il tuo marchio / prodotto è migliore di quello dei tuoi concorrenti

Una mappa percettiva nel posizionamento di mercato

Una mappa percettiva viene utilizzata per mostrare la percezione dei consumatori di determinati marchi. La mappa ti consente di identificare il posizionamento dei concorrenti rispetto a te e di identificare le opportunità nel mercato. Economia di mercato L'economia di mercato è definita come un sistema in cui la produzione di beni e servizi è impostata in base ai mutevoli desideri e capacità del mercato.

Di seguito è riportato un esempio della percezione dei consumatori del prezzo e della qualità dei marchi nell'industria automobilistica:

Posizionamento sul mercato

Questa mappa è solo a scopo didattico illustrativo.

Come creare una strategia di posizionamento sul mercato efficace?

Crea una dichiarazione di posizionamento che servirà a identificare la tua attività e il modo in cui desideri che il marchio venga percepito dai consumatori.

Ad esempio, la dichiarazione di posizionamento di Volvo: "Per le famiglie americane di alto livello, Volvo è l'automobile familiare che offre la massima sicurezza".

1. Determinare l'unicità dell'azienda confrontandola con la concorrenza

Confronta e contrapponi le differenze tra la tua azienda e i concorrenti per identificare le opportunità. Concentrati sui tuoi punti di forza e su come possono sfruttare queste opportunità.

2. Identificare l'attuale posizione di mercato

Identifica la tua posizione di mercato esistente e come il nuovo posizionamento sarà utile per distinguerti dalla concorrenza.

3. Analisi del posizionamento della concorrenza

Identificare le condizioni del mercato e la quantità di influenza che ogni concorrente può avere l'uno sull'altro.

4. Sviluppare una strategia di posizionamento

Attraverso i passaggi precedenti, dovresti comprendere cos'è la tua azienda, come la tua azienda è diversa dalla concorrenza, le condizioni del mercato, le opportunità nel mercato e come la tua azienda può posizionarsi.

Cos'è il riposizionamento del mercato?

Il riposizionamento sul mercato è quando un'azienda cambia il suo marchio esistente o lo stato del prodotto sul mercato. Il riposizionamento viene solitamente eseguito a causa del calo delle prestazioni o di importanti cambiamenti nell'ambiente.

Molte aziende, invece di riposizionarsi, scelgono di lanciare un nuovo prodotto o marchio a causa dei costi elevati e degli sforzi necessari per riposizionare con successo un marchio o un prodotto.

Esempio di riposizionamento del mercato

L'esempio seguente descrive il riposizionamento di Mother Energy Drinks da parte di Coca-Cola:

The Coca-Cola Company ha lanciato Mother Energy Drinks nel 2006 nel mercato australiano. La campagna di lancio è stata eseguita in modo professionale e Coca-Cola è stata in grado di sfruttare i suoi canali di distribuzione per portare il prodotto nei principali rivenditori. Tuttavia, il gusto di Mother Energy Drink era scadente e gli acquisti ripetuti erano molto bassi. Coca-Cola si trovava di fronte a una decisione: migliorare e riposizionare il prodotto o ritirarlo e introdurre un nuovo marchio e prodotto. L'azienda alla fine ha deciso di riposizionare il prodotto a causa della già elevata consapevolezza del marchio. La sfida più grande affrontata da Coca-Cola è stata convincere i consumatori a provare di nuovo il prodotto. L'azienda ha cambiato la confezione, aumentato le dimensioni della lattina e migliorato il gusto del prodotto. Il rilancio del prodotto prevedeva una nuova frase: "New Mother, non ha niente a che fare con il vecchio". In definitiva,Coca-Cola è stata in grado di riposizionare con successo Mother Energy Drinks e il marchio oggi compete con le due bevande energetiche leader nel mercato: V e Red Bull.

Altre risorse

Per saperne di più e far progredire la tua carriera, consulta le seguenti risorse finanziarie gratuite:

  • Monopolio naturale Monopolio naturale Un monopolio naturale è un mercato in cui un singolo venditore può fornire la produzione a causa delle sue dimensioni. Un monopolista naturale può produrre l'intera produzione per il mercato a un costo inferiore a quello che sarebbe se ci fossero più aziende che operano nel mercato. Un monopolio naturale si verifica quando un'impresa gode di ampie economie di scala nel suo processo di produzione.
  • Legge dell'offerta Legge dell'offerta La legge dell'offerta è un principio fondamentale in economia che afferma che, assumendo che tutto il resto sia costante, un aumento del prezzo dei beni avrà un corrispondente aumento diretto nell'offerta degli stessi. La legge dell'offerta descrive il comportamento del produttore quando il prezzo di un bene aumenta o diminuisce.
  • Command Economy Command Economy La maggior parte delle attività economiche nei paesi di tutto il mondo esiste in uno spettro che va da un'economia di libero mercato puro a un'economia di comando estrema. L'economia di comando è un tipo di sistema in cui il governo svolge il ruolo principale nella pianificazione e regolamentazione dei beni e dei servizi prodotti nel paese.
  • Potere contrattuale dei fornitori Potere contrattuale dei fornitori Il potere contrattuale dei fornitori, una delle forze nel quadro di analisi del settore delle cinque forze di Porter, è l'immagine speculare del potere contrattuale

Raccomandato

Cos'è un prezzo spot?
Che cos'è una fusione conglomerata?
Cosa sono le riserve in contanti?