Che cos'è il valore medio dell'ordine (AOV)?

Il valore medio dell'ordine (AOV) è una metrica di e-commerce che tiene traccia dell'importo medio in dollari speso ogni volta che un cliente effettua un ordine su un sito Web o un'applicazione. L'AOV è considerato una delle metriche più importanti nel settore dell'e-commerce.

Valore medio dell'ordine

In sostanza, il valore medio dell'ordine può fornire alcune informazioni sul comportamento del cliente. Ad esempio, un AOV inferiore di solito indica che i clienti del venditore preferiscono fare piccoli acquisti con ogni ordine. Inoltre, le tendenze AOV influenzano le decisioni aziendali cruciali dell'azienda, inclusi i prezzi dei prodotti e il marketing. 5 P di Marketing Le 5 P di Marketing - Prodotto, Prezzo, Promozione, Luogo e Persone - sono elementi chiave di marketing utilizzati per posizionare strategicamente un'azienda. Le 5 P di. Per tali motivi, un'azienda deve monitorare attentamente il proprio AOV. Poiché l'e-commerce è un settore notevolmente dinamico e competitivo, le aziende dovrebbero analizzare il proprio AOV su base giornaliera o settimanale.

Ogni azienda di e-commerce mira a massimizzare il valore medio degli ordini. La logica è che un AOV maggiore porta alla crescita dei ricavi. Alla fine, un'azienda può aumentare i suoi profitti.

Come calcolare il valore medio dell'ordine?

Il valore medio dell'ordine (AOV) viene calcolato dividendo semplicemente i ricavi Fatturato delle vendite Il ricavo delle vendite è il reddito ricevuto da una società dalle sue vendite di beni o dalla fornitura di servizi. In contabilità, i termini "vendite" e "entrate" possono essere, e spesso sono, usati in modo intercambiabile, per significare la stessa cosa. Entrate non significano necessariamente contanti ricevuti. importo per un periodo per il numero totale di ordini effettuati nel periodo. Matematicamente, viene espresso utilizzando la seguente formula:

Valore medio dell'ordine - Formula

Tieni presente che il valore medio dell'ordine è determinato come entrate per ordine anziché come entrate per cliente.

Come aumentare il valore medio degli ordini?

Come accennato in precedenza, il valore medio degli ordini rivela quanto denaro spendono i clienti per ciascun ordine. Ogni rivenditore mira a massimizzare il proprio AOV.

Fortunatamente, le seguenti strategie possono aiutare un commercio elettronico Introduzione al commercio elettronico Il commercio elettronico si riferisce a transazioni commerciali di beni o servizi condotte su Internet. Negli ultimi anni, l'e-commerce si è rapidamente evoluto fino a diventare una combinazione di vendita al dettaglio online e offline, integrata verticalmente. Le società di e-commerce vendono vari prodotti e servizi. Intro Guide business per aumentare il valore medio degli ordini:

1. Aumenti di prezzo

Un venditore online può facilmente aumentare il valore medio dell'ordine aumentando i prezzi dei suoi prodotti. In teoria, l'aumento dei prezzi dei prodotti porterà a maggiori entrate e al valore medio degli ordini più elevato. D'altra parte, prezzi più alti possono scoraggiare i clienti dall'effettuare acquisti, il che alla fine si tradurrà in minori ricavi. Pertanto, la fattibilità della strategia deve essere attentamente valutata prima della sua attuazione.

2. Upselling

L'upselling è una pratica quando un venditore tenta di indurre i clienti ad acquistare articoli più costosi o ad aggiungere alcuni aggiornamenti o componenti aggiuntivi ai prodotti. L'obiettivo della strategia di upselling è aumentare le entrate di ogni ordine.

3. Cross-selling

Il cross-selling implica che un venditore offra ai clienti l'acquisto di alcuni prodotti complementari o correlati a quello acquistato. Simile all'upselling, la strategia intende aumentare le entrate del venditore per ordine.

4. Sconti

I venditori possono offrire sconti con un importo minimo di acquisto. Ad esempio, se un cliente effettua un ordine per $ 50 o più, può ottenere uno sconto del 15% sull'ordine.

5. Spedizione gratuita

La creazione di una soglia di spedizione gratuita può essere un'alternativa agli sconti. Ad esempio, un venditore può offrire la spedizione gratuita a quei clienti che effettuano acquisti per più di $ 50.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Modello AIDA Modello AIDA Il modello AIDA, che sta per modello Attenzione, Interesse, Desiderio e Azione, è un modello di effetto pubblicitario che identifica le fasi che un individuo
  • Costo di acquisizione del cliente (CAC) Costo di acquisizione del cliente (CAC) Il costo di acquisizione del cliente (CAC) è il costo relativo all'acquisizione di un nuovo cliente. In altre parole, CAC si riferisce alle risorse e ai costi sostenuti per acquisire un cliente aggiuntivo. Il costo di acquisizione del cliente è una metrica aziendale chiave comunemente utilizzata insieme alla metrica del valore di vita del cliente (LTV)
  • Strategia di marketing pull Strategia di marketing pull Una strategia di marketing pull, chiamata anche strategia promozionale pull, si riferisce a una strategia in cui un'azienda mira ad aumentare la domanda per i suoi prodotti e disegnare
  • Metriche di valutazione di avvio Metriche di valutazione di avvio (per società Internet) Metriche di valutazione di avvio per società Internet. Questa guida delinea le 17 più importanti metriche di valutazione dell'e-commerce per Internet che iniziano a essere valutate

Raccomandato

Cos'è un privilegio volontario?
Cosa sono i fondi del mercato monetario?
Cos'è il Pairs Trading?