Cos'è l'oscillatore MACD?

L'oscillatore Moving Average Convergence Divergence (MACD) è uno degli indicatori di analisi tecnica più popolari e ampiamente utilizzati dai trader Equity Trader Un equity trader è qualcuno che partecipa all'acquisto e alla vendita di azioni di società sul mercato azionario. Simile a qualcuno che investe nei mercati dei capitali di debito, un trader azionario investe nei mercati dei capitali azionari e scambia il proprio denaro con azioni della società anziché obbligazioni. Le carriere bancarie sono ben pagate e gli analisti La Guida per gli analisti Trifecta® La guida definitiva su come essere un analista finanziario di livello mondiale. Vuoi essere un analista finanziario di livello mondiale? Stai cercando di seguire le migliori pratiche leader del settore e distinguerti dalla massa? Il nostro processo, chiamato The Analyst Trifecta®, consiste nell'utilizzo di analisi, presentazioni e soft skills per misurare lo slancio nei mercati.

I trader e gli analisti utilizzano una varietà di indicatori tecnici. Oscillatore MACD - Analisi tecnica L'oscillatore MACD viene utilizzato per esaminare la convergenza e la divergenza della media mobile a breve termine. L'oscillatore MACD è un indicatore tecnico a doppio taglio in quanto offre ai trader e agli analisti la capacità di seguire le tendenze del mercato, oltre a misurare lo slancio delle variazioni di prezzo. per individuare le tendenze nel mercato, anticipare potenziali cambiamenti nel trading e, in ultima analisi, negoziare con successo da soli o offrire consulenza ai clienti in modo che possano operare con successo.

Cos'è il MACD?

La popolarità dell'indicatore MACD può essere direttamente collegata alla sua capacità di calcolare e indicare rapidi aumenti o diminuzioni dello slancio a breve termine.

Gerald Appel ha sviluppato la Moving Average Convergence Divergence nell'ultima parte degli anni settanta. Anche se il nome sembra lungo e complicato, è uno degli indicatori meno complicati da calcolare e mettere praticamente in applicazione.

La Moving Average Convergence Divergence utilizza due diversi indicatori di tracciamento delle tendenze - medie mobili - e crea un oscillatore di momentum da loro sottraendo la media mobile del periodo di tempo più lungo dalla media mobile del periodo di tempo più breve. In un certo senso, questo rende il MACD un indicatore tecnico a doppio taglio in quanto offre a trader e analisti la capacità di seguire le tendenze del mercato, nonché di misurare lo slancio delle variazioni di prezzo.

Le medie mobili calcolate convergeranno inevitabilmente, si incroceranno l'una sull'altra e quindi procederanno a divergere o ad allontanarsi l'una dall'altra, facendo saltare il MACD sopra e sotto la linea dello zero mentre ciò accade. I trader sono quindi in grado di osservare questi crossover e divergenze di segnalazione per aiutarli a individuare le tendenze del mercato in evoluzione, rialziste o ribassiste. A volte spiegare il MACD con le parole crea confusione. Date un'occhiata alla foto qui sotto.

Esempio di medie mobili del grafico dell'oscillatore MACD

Ulteriori informazioni su //www.metastock.com/

Come viene calcolato il MACD?

L'immagine sopra mostra chiaramente come le medie mobili a breve e a lungo termine si avvicinano (convergono), si allontanano (divergono) e si incrociano. Il MACD riflette la mutevole relazione tra le medie mobili esponenziali a breve termine e le medie mobili esponenziali a lungo termine.

L'equazione utilizzata per calcolare il MACD è la seguente:

(EMA a 12 giorni - EMA a 26 giorni) = MACD

I trader e gli analisti in genere utilizzano i prezzi di chiusura per periodi di tempo di 12 e 26 giorni per generare gli EMA utilizzati per calcolare la divergenza di convergenza della media mobile. Successivamente, una media mobile di 9 giorni per la linea MACD stessa viene quindi tracciata accanto all'indicatore per fungere da linea di segnalazione che aiuterà a illuminare quando un mercato potrebbe cambiare.

Grafico di esempio MACD

L'immagine sopra indica chiaramente la linea Moving Average Convergence Divergence, la linea di segnalazione, così come l'istogramma MACD, che è una rappresentazione della differenza tra la media mobile a 9 giorni e il MACD. Quando la linea dell'oscillatore MACD supera la media di 9 giorni (linea di segnalazione), l'istogramma si legge come positivo (sopra la linea dello zero indicata sul lato destro della finestra MACD). Al contrario, l'istogramma è negativo quando il MACD scende al di sotto della linea di segnalazione.

Come accennato in precedenza, i valori di 12 e 26 periodi sono le impostazioni generalmente utilizzate per calcolare il MACD. È possibile apportare modifiche ai periodi di tempo utilizzati per il calcolo per soddisfare l'equity trader di un trader. Un trader di azioni è qualcuno che partecipa all'acquisto e alla vendita di azioni di società sul mercato azionario. Simile a qualcuno che investe nei mercati dei capitali di debito, un trader azionario investe nei mercati dei capitali azionari e scambia i propri soldi con azioni della società invece che obbligazioni. Le carriere bancarie sono obiettivi commerciali specifici altamente remunerativi o il loro particolare stile di trading.

Come interpretare il MACD?

Come abbiamo già spiegato, il MACD è costruito sul movimento: il movimento delle medie mobili l'una verso l'altra (convergenza) o verso l'una dall'altra (divergenza). L'indicatore Moving Average Convergence Divergence fluttua, o oscilla, sopra e sotto la linea dello zero, altrimenti nota come linea centrale. Questa fluttuazione è un crossover che segnala ai trader che la media mobile più corta ha incrociato il percorso di quella più lunga.

Il MACD è considerato positivo quando la media mobile di 12 giorni supera la media di 26 giorni. Poiché la media mobile a breve termine diverge e si sposta sempre più da quella a lungo termine, i valori positivi della media mobile di convergenza divergenza aumentano. Questa è un'indicazione che lo slancio al rialzo è in aumento. Con questo in mente, non è difficile capire che quando accade il contrario, la media di 12 giorni scende al di sotto della media di 26 giorni, l'oscillatore diventa negativo e poiché la media mobile a breve termine si sposta ulteriormente verso il basso, allontanandosi da quella più lunga media mobile a termine, è indicato un aumento del momentum ribassista.

Attraversando la linea di segnale

I crossover della linea del segnale dalla linea Moving Average Convergence Divergence sono uno dei segnali di base dell'indicatore. La linea di segnale, come abbiamo già visto, è la media mobile a 9 giorni della linea MACD stessa. La linea del segnale è una valutazione stimata per il movimento dell'oscillatore che rende più facili da vedere le virate rialziste e ribassiste del MACD.

Quando un trader vede che la Divergenza Convergenza Media Mobile gira a nord, attraversando la linea di segnale e continua o rimane al di sopra di essa, un professionista rialzista e ribassista in finanza aziendale si riferisce regolarmente ai mercati come rialzisti e ribassisti in base al prezzo positivo o negativo movimenti. In genere si considera che esista un mercato ribassista quando si è verificato un calo del prezzo del 20% o più dal picco e un mercato rialzista è considerato un recupero del 20% da un minimo del mercato. si è verificato un crossover. Questo è un segnale che il prezzo di un titolo è in aumento.

L'esatto contrario è vero quando la Divergenza Convergenza Media Mobile attraversa la linea del segnale. Questo è un crossover ribassista e se l'oscillatore continua a scendere al di sotto della linea del segnale, è una buona indicazione che gli orsi stanno prendendo il sopravvento. A seconda della pendenza del calo e del numero di giorni in cui il calo continua, molti trader potrebbero preferire vendere prima di perdere una quantità significativa di valore. Questo è anche un ottimo momento per i trader esperti per raccogliere titoli sottovalutati che sono potenziali oro una volta che un mercato rialzista ritorna.

Divergenza media mobile

Il MACD è spesso guardato dagli analisti per segni di divergenza dal movimento del prezzo. Quando il prezzo continua a salire a un nuovo livello elevato ma il MACD non segue l'esempio, virando invece a sud. Questa divergenza dall'azione dei prezzi è comunemente interpretata come un segno di imminente cambiamento di tendenza. In effetti, molti trader utilizzano il MACD esclusivamente come un possibile indicatore di cambiamento di tendenza, osservando sempre tale divergenza dall'azione dei prezzi.

La linea di fondo

Ogni volta che la linea del segnale viene attraversata in punti estremamente alti o estremamente bassi, sii cauto prima di agire. Allo stesso modo, se un crossover sembra superficiale, o sembra muoversi verso l'alto o verso il basso ma poi si ferma, sii vigile ma non fare una mossa in fretta. La volatilità di un titolo sottostante può essere ingannevole e far muovere il MACD in modi insoliti.

Come con qualsiasi cosa, mettere in pratica il MACD e lavorarci regolarmente ti consentirà di avere un'idea dei suoi schemi e movimenti comuni e ti aiuterà ad affinare la tua vista quando si tratta di fluttuazioni estreme o non comuni. Più a lungo lavorerai con l'oscillatore, più facile sarà interpretare correttamente i suoi segnali e fare trading con successo.

Maggiori informazioni sull'analisi tecnica

  • Linee di velocità Linee di velocità - Analisi tecnica Le linee di velocità sono uno strumento di analisi utilizzato per determinare i livelli di supporto e resistenza. Non sono concepiti per essere utilizzati come indicatori tecnici autonomi.
  • Oscillatore McClellan Oscillatore McClellan - Analisi tecnica L'oscillatore McClellan è un tipo di oscillatore momentum. L'oscillatore McClellan viene calcolato utilizzando medie mobili esponenziali ed è progettato per indicare la forza o la debolezza del movimento dei prezzi, piuttosto che la sua direzione.
  • Indicatore ADX Indicatore ADX - Analisi tecnica ADX sta per indice di movimento direzionale medio. L'indicatore ADX è un indicatore della forza del trend, comunemente usato nel trading di futures. Tuttavia, da allora è stato ampiamente applicato dagli analisti tecnici a praticamente ogni altro investimento negoziabile, dalle azioni al forex agli ETF.
  • Guida all'analisi tecnica Analisi tecnica - Guida per principianti L'analisi tecnica è una forma di valutazione degli investimenti che analizza i prezzi passati per prevedere l'azione futura dei prezzi. Gli analisti tecnici ritengono che le azioni collettive di tutti i partecipanti al mercato riflettano accuratamente tutte le informazioni rilevanti e, pertanto, assegnino continuamente un valore di mercato equo ai titoli.

Raccomandato

Cos'è il Merchant Discount Rate (MDR)?
Cos'è la matematica finanziaria?
Cos'è Sub vs Function?