Cos'è lo spoilage?

Il deterioramento è lo spreco o la perdita di materiale che si verifica durante il processo di produzione. Può anche essere utilizzato per classificare il materiale gravemente danneggiato utilizzato per la lavorazione di un prodotto. Il deterioramento è usato per riferirsi più comunemente a materie prime la cui durata è molto breve. Nella contabilità Contabilità Contabilità è un termine che descrive il processo di consolidamento delle informazioni finanziarie per renderle chiare e comprensibili per tutti, il deterioramento è classificato in due tipi: deterioramento normale e deterioramento anormale .

Deterioramento

Per imparare a costruire i tre rendiconti finanziari fondamentali, consulta il nostro corso sui principi di contabilità. Completa e guadagna un certificato!

Deterioramento normale vs. deterioramento anormale

Il deterioramento normale è il tipo di deterioramento che si verifica durante il processo di produzione che gli imprenditori possono definire normale e accettabile. Ad esempio, un importatore di frutta comprende che il trasporto di frutta via mare o via terra subirà sicuramente un deterioramento per vari motivi.

Uno dei motivi è che alcuni frutti invecchiano più velocemente degli altri, facendoli marcire più velocemente. Alcuni frutti potrebbero rovinarsi a causa del modo in cui sono stati maneggiati mentre venivano spostati da un veicolo all'altro. L'importatore può quindi considerare una libbra di frutta marcia come un normale deterioramento quando arriva al suo negozio e può addebitarla al "costo delle merci vendute Costo delle merci vendute (COGS) Il costo delle merci vendute (COGS) misura il" costo diretto "Sostenute nella produzione di beni o servizi. Comprende il costo del materiale, il costo del lavoro diretto e le spese generali di fabbrica dirette ed è direttamente proporzionale ai ricavi. Man mano che le entrate aumentano, sono necessarie più risorse per produrre i beni o servizi. COGS è spesso. "

Il deterioramento anormale, d'altra parte, è un deterioramento che è oltre il punto normale, in cui il livello è inaspettatamente alto. Può essere dovuto a macchinari difettosi, qualità dei materiali inferiore agli standard e persino operatori incompetenti.

A differenza del normale deterioramento, il deterioramento anomalo viene addebitato come spese sostenute o inserito come costo separato Costi inventariali I costi inventariali, noti anche come costi del prodotto, si riferiscono ai costi diretti associati alla produzione di prodotti per la generazione di ricavi. Prima che l'inventario venga venduto, viene registrato in bilancio come attività. La vendita di questi prodotti sposta le scorte dal bilancio alla linea di spesa del costo del venduto (COGS) del conto economico. che non può più essere recuperato. Un esempio è un'azienda produttrice di ciambelle il cui deterioramento normale è di 5.000 ciambelle o il 5% della produzione totale di 100.000 ciambelle al giorno. Se il numero sale a più di 5.000, l'eccesso è considerato deterioramento anormale.

Come calcolare il normale deterioramento

Per calcolare il deterioramento normale, è necessario prima contare il totale dei prodotti finiti, quindi determinare i prodotti deteriorati. Ad esempio, un'azienda produttrice di scarpe produce 10.000 paia al mese e 500 di queste non possono essere vendute a causa di difetti o problemi di controllo della qualità.

Il deterioramento normale sarà calcolato come il numero totale di unità danneggiate, diviso per le unità totali prodotte e moltiplicato per 100. In questo caso, sarebbe 500 / 10.000 x 100 = 5%.

Formula normale di deterioramento

Come calcolare il deterioramento anomalo

Il deterioramento anomalo è facile da vedere, soprattutto se viene registrato come voce separata Guida alle voci di diario Le voci di diario sono gli elementi costitutivi della contabilità, dal reporting alle voci di diario di controllo (che consistono in addebiti e crediti). Senza voci di diario adeguate, i rendiconti finanziari delle società sarebbero inaccurati e un disastro completo. ed etichettato come qualcosa che non può più essere recuperato. Dall'esempio sopra, possiamo dire che qualsiasi deterioramento che è oltre il normale deterioramento è considerato deterioramento anormale.

Perché si dovrebbe prestare attenzione al deterioramento?

Il deterioramento, in particolare il normale deterioramento, fa sempre parte del processo di produzione, poiché è inevitabile e previsto. Tuttavia, è importante prenderne atto e fare qualcosa al riguardo prima che diventi un deterioramento anormale. Ecco alcuni motivi:

  • Può segnalare la necessità di valutare il processo produttivo. Una parte del processo di produzione può essere responsabile del deterioramento. Ad esempio, un nastro trasportatore in un impianto di produzione di biscotti che è troppo lento e fa movimenti irregolari può causare la rottura dei biscotti.
  • Il deterioramento può indicare un errore commesso continuamente e inconsapevolmente da un operatore. Quando valutati, agli operatori può essere richiesto di sottoporsi a un nuovo addestramento o addestramento in un nuovo processo.

Spoilage vs. sottoprodotti

La principale differenza tra deterioramento e sottoprodotti è che il deterioramento è considerato rottame o spazzatura che non può più essere utilizzato per nessun altro scopo. I sottoprodotti, invece, sono prodotti che possono ancora essere utili o possono essere venduti come un prodotto diverso da quello originariamente creato.

Ad esempio, un ristorante che serve pollo barbecue può considerare il pollo barbecue come il suo prodotto principale, mentre la salsa barbecue in eccesso che produce può essere venduta ai clienti come un prodotto completamente diverso. Ora può essere considerato un sottoprodotto. Nel frattempo, il deterioramento saranno le parti del pollo che non possono più essere utilizzate, come i piedi e la testa.

Pensieri finali

Gli imprenditori capiscono che il normale deterioramento è un evento accettabile durante la produzione. Tuttavia, non dovrebbe essere lasciato inosservato perché potrebbe indicare un problema. Ciò che è meglio fare è condurre una valutazione o una valutazione del processo di produzione al fine di correggere i passaggi che devono essere affrontati prima che il deterioramento diventi un deterioramento anormale.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Costo delle merci prodotte (COGM) Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico.
  • Costi fissi e variabili Costi fissi e variabili Il costo è qualcosa che può essere classificato in diversi modi a seconda della sua natura. Uno dei metodi più diffusi è la classificazione in base ai costi fissi e ai costi variabili. I costi fissi non cambiano con l'aumento / diminuzione delle unità di volume di produzione, mentre i costi variabili sono esclusivamente dipendenti
  • Svalutazione dell'inventario Svalutazione dell'inventario La svalutazione dell'inventario è un processo utilizzato per mostrare la riduzione del valore di un inventario, quando il valore di mercato dell'inventario scende al di sotto del suo valore contabile. La svalutazione delle scorte dovrebbe essere trattata come una spesa, che ridurrà l'utile netto. La svalutazione riduce anche il patrimonio netto del proprietario.
  • Ciclo operativo Ciclo operativo Un ciclo operativo (OC) si riferisce ai giorni necessari a un'azienda per ricevere l'inventario, vendere l'inventario e raccogliere denaro dalla vendita dell'inventario. Questo ciclo gioca un ruolo importante nel determinare l'efficienza di un'azienda.

Raccomandato

Calcolatore di inflazione
Che cos'è il reddito netto al netto delle imposte (NIAT)?
Cos'è il profitto contro il contante?