Gestione dei rischi nell'investment banking

L'idea di gestire i rischi nell'investment banking può sembrare piuttosto semplice, ma per coprire completamente l'argomento, iniziamo con una breve panoramica di ciò che comporta in senso generale. La gestione del rischio implica la protezione delle attività finanziarie dalle perdite. Per fare ciò, è necessario identificare ed evitare comportamenti o strategie rischiosi.

Gestione dei rischi nell'investment banking

In alcuni casi, sono necessari comportamenti rischiosi, in particolare quando si tratta del mondo finanziario. A tal fine, devono essere utilizzate strategie o tattiche che riducano al minimo l'impatto dei comportamenti rischiosi.

Gestione del rischio e investment banking

In termini di controllo interno, la gestione del rischio è al centro del settore dell'investment banking. Ci sono due fattori principali che le banche devono prendere in considerazione quando si parla di gestione del rischio:

  1. La possibilità e / o la probabilità che si verifichi qualcosa di negativo sulla base di un investimento o di una strategia di investimento Investire: Guida per principianti La guida agli investimenti per principianti della finanza ti insegnerà le basi dell'investimento e come iniziare. Scopri le diverse strategie e tecniche per il trading e i diversi mercati finanziari in cui puoi investire.
  2. Quanto un evento negativo può o costerà alla banca

Una corretta strategia o programma di gestione del rischio è fondamentale per ogni banca di investimento. Dovrebbe essere un fattore importante nel modo in cui la banca funziona quotidianamente. La banca vuole evitare perdite importanti per se stessi o proteggersi da perdite sostanziali. Mira anche a evitare che i clienti perdano denaro.

Nel caso in cui una perdita venga trasferita a un cliente, una corretta strategia di gestione del rischio aiuta a frenare il colpo finanziario per il cliente. L'ultima cosa che una banca d'investimento vuole fare è portare un cliente in una situazione di responsabilità finanziaria se non è in grado di pagare. È un male per il cliente e, a sua volta, finisce per essere un male per la banca in termini di recupero del pagamento.

Rischi che devono essere gestiti

Perché una banca di investimento investe in una varietà di titoli. Titoli pubblici. Titoli pubblici, o titoli negoziabili, sono investimenti che possono essere negoziati apertamente o facilmente in un mercato. I titoli sono azionari o basati sul debito. a tutti i livelli di mercato, esistono analogamente diversi tipi di rischi. I seguenti sono solo alcuni:

1. Rischio di mercato

Il rischio di mercato, noto anche come rischio macro, è inevitabile e, quindi, della massima preoccupazione per le banche di investimento. Il rischio di mercato può essere definito come il rischio di perdita dovuto alle variabili del mercato. Le variabili includono i tassi di cambio, l'inflazione e il rischio di tasso di interesse. Il rischio di tasso di interesse è principalmente associato alle attività a reddito fisso (ad es. Obbligazioni) piuttosto che agli investimenti azionari. .

2. Fattori di rischio esterni

Fattori di rischio esterni, come i rischi di credito, si verificano principalmente quando una banca di investimento svolge il ruolo di intermediario per over the counter (OTC) Over-the-counter (OTC) Over-the-counter (OTC) è la negoziazione di titoli tra due controparti eseguite al di fuori degli scambi formali e senza la supervisione di un regolatore dei cambi. Il trading OTC viene effettuato nei mercati over-the-counter (un luogo decentralizzato senza posizione fisica), attraverso le reti di dealer. mestieri. Il lato negativo di tale rischio entra in gioco se la controparte nella transazione non riesce a effettuare il pagamento. Può anche verificarsi se il cliente, dopo essere stato finanziato da una banca, non riesce a pagare gli interessi oa rimborsare l'importo del capitale. Per gestire il rischio, le banche devono rendere il processo di selezione del prestito abbastanza rigoroso;solo i candidati più qualificati dovrebbero ricevere finanziamenti.

Takeaway chiave

La gestione del rischio è di fondamentale importanza nella finanza. Nel mondo dell'investment banking, strategie di gestione del rischio efficaci sono fondamentali per i profitti di una banca. Più di questo, tuttavia, se una banca d'investimento non riesce a gestire adeguatamente il proprio rischio, non solo rischia di perdere finanziariamente ma potenzialmente di esaurirsi.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Attraverso corsi, formazione ed esercizi di modellazione finanziaria, chiunque nel mondo può diventare un grande analista.

Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Intermediario finanziario Intermediario finanziario Un intermediario finanziario si riferisce a un'istituzione che funge da intermediario tra due parti al fine di facilitare una transazione finanziaria. Le istituzioni comunemente denominate intermediari finanziari includono banche commerciali, banche di investimento, fondi comuni di investimento e fondi pensione.
  • Avversione alla perdita Avversione alla perdita L'avversione alla perdita è una tendenza nella finanza comportamentale in cui gli investitori temono così tanto le perdite che si concentrano sul tentativo di evitare una perdita più che sul guadagno. Più si subiscono perdite, più è probabile che diventino inclini all'avversione alla perdita.
  • Value at Risk (VAR) Value at Risk (VaR) Value at Risk (VaR) stima il rischio di un investimento. Il VaR misura la potenziale perdita che potrebbe verificarsi in un portafoglio di investimenti in un periodo di tempo.
  • Volatilità Volatilità La volatilità è una misura del tasso di fluttuazioni del prezzo di un titolo nel tempo. Indica il livello di rischio associato alle variazioni di prezzo di un titolo. Investitori e trader calcolano la volatilità di un titolo per valutare le variazioni passate dei prezzi

Raccomandato

Cosa sta bussando alle porte?
Che cos'è il Brent Crude del Mare del Nord?
Quali sono le fonti di liquidità?