Locatore vs Locatario

Ci sono due parti principali in un contratto di locazione e ogni analista FP&A professionista finanziario diventa analista FP&A in una società. Descriviamo lo stipendio, le competenze, la personalità e la formazione di cui hai bisogno per i lavori FP&A e una carriera finanziaria di successo. Gli analisti, i manager e gli amministratori di FP&A sono responsabili di fornire ai dirigenti le analisi e le informazioni di cui hanno bisogno per sapere come distinguere tra locatore e locatario. A leasing Classificazioni dei leasing Le classificazioni dei leasing includono i leasing operativi e quelli di capitale. Un leasing è un tipo di transazione intrapresa da una società per avere il diritto di utilizzare un bene. In un contratto di locazione, la società pagherà all'altra parte una somma di denaro concordata, non diversamente dall'affitto, in cambio della possibilità di utilizzare il bene. è un accordo contrattuale in cui una parte, chiamata locatore,fornisce un asset Tipi di asset I tipi comuni di asset includono correnti, non correnti, fisiche, immateriali, operative e non operative. Identificazione corretta e utilizzo da parte dell'altra parte, denominata locatario, sulla base di pagamenti periodici per un periodo concordato. Il locatario paga il locatore per l'utilizzo del bene o della proprietà.

Locatore vs Locatario

Il leasing di un'attività è spesso un'opzione più economica rispetto all'acquisto del bene reale perché richiede un esborso di cassa molto inferiore. Locatore vs locatario - l'accordo tra queste due parti è stipulato un contratto di locazione Contratto di locazione di attrezzature Il contratto di locazione di attrezzature è un accordo contrattuale in cui il locatore, che è il proprietario dell'attrezzatura, consente al locatario di utilizzare l'attrezzatura per, che è un documento contrattuale firmato da entrambe le parti.

Ruoli del locatore vs locatario

Ci sono due parti principali in un contratto di locazione.

Locatore

Il locatore è il proprietario legale del bene o della proprietà e conferisce al locatario il diritto di utilizzare o occupare il bene o la proprietà per un determinato periodo. Durante il contratto, il locatore conserva il diritto di proprietà della proprietà ed ha diritto a ricevere pagamenti periodici dal locatario in base al loro accordo iniziale. Deve inoltre essere risarcito per eventuali perdite subite durante il contratto a causa di danni o uso improprio del bene in questione. Se l'attività viene venduta, il locatore deve autorizzare tale operazione e ha diritto a ricevere eventuali guadagni finanziari derivanti dalla vendita.

Sebbene il locatore mantenga la proprietà del bene, gode di diritti ridotti sul bene durante il corso del contratto. Una di queste limitazioni è che il proprietario, dato il suo accesso limitato al bene, può accedere solo con il permesso del locatario. Deve informare il locatario di qualsiasi manutenzione da eseguire sul bene o sulla proprietà prima dell'ora effettiva della visita. Tuttavia, se il locatario provoca danni al bene o utilizza il bene per commettere attività illegali, il locatore si riserva il diritto di sfrattare il locatario o di risolvere in altro modo il contratto di locazione, senza preavviso. Alla scadenza del periodo contrattuale e in base alle condizioni del bene, il bene o la proprietà viene restituita al locatore, sebbene il locatario possa avere un'opzione per l'acquisto del bene.

Locatario

Il locatario è la parte che ha il diritto di utilizzare un bene per un determinato periodo ed effettua pagamenti periodici al locatore in base al loro accordo iniziale. La durata del periodo di locazione dipende spesso, almeno in parte, dal tipo di bene o immobile. Ad esempio, l'affitto di un terreno per avviare uno stabilimento di produzione può essere per un periodo più lungo rispetto al noleggio di attrezzature o veicoli.

Per tutta la durata del periodo di locazione, il locatario è responsabile di prendersi cura del bene e di eseguire la manutenzione regolare, se necessario. Se l'oggetto della locazione è un appartamento, il locatario non deve apportare modifiche strutturali senza il permesso del locatore. Eventuali danni alla proprietà devono essere riparati prima della scadenza del contratto. Se il locatario non riesce ad effettuare le riparazioni necessarie o sostituire eventuali infissi rotti, il locatore ha il diritto di addebitare l'importo delle riparazioni al locatario come da contratto di locazione.

Contratto locatore vs locatario

Il contratto di locazione è un contratto tra il locatore e il locatario per l'utilizzo del bene o della proprietà. Definisce i termini del contratto e stabilisce gli obblighi legali associati all'uso del bene. Entrambe le parti sono firmatarie dell'accordo e sono tenute a rispettarne le regole. Se una delle parti viola le condizioni del contratto di locazione, il contratto può essere risolto. Ad esempio, se il locatario svolge attività illecite nei locali del locatore, quest'ultimo ha il diritto di recedere dal contratto e sfrattare il locatario dalla proprietà. Alcuni contratti di locazione prevedono la possibilità per il locatario di acquistare il bene o la proprietà in leasing alla fine del periodo di locazione.

Contratto locatore vs locatario - Diagramma

Tipi di contratti di locazione

Di seguito sono riportati tre tipi di contratti di locazione:

Locazione di capitali

Un leasing di capitale, un leasing di capitale vs un leasing operativo La differenza tra un leasing di capitale e un leasing operativo - Un leasing di capitale (o finanziario) è trattato come un bene nel bilancio di una società, mentre un leasing operativo è una spesa che rimane fuori bilancio . Pensa a un contratto di locazione di capitale più come a possedere una proprietà e pensa a un contratto di locazione operativo più come a affittare una proprietà. denominato anche leasing finanziario, è un leasing in cui il locatario acquisisce il pieno controllo del bene ed è responsabile di tutte le manutenzioni e altri costi associati al bene. I GAAP richiedono che questo tipo di contratto di leasing sia registrato nello stato patrimoniale del locatario come un'attività con una passività corrispondente. Eventuali pagamenti di interessi e capitale sono registrati separatamente a conto economico.Il locatario si assume sia i rischi che i benefici della proprietà del bene. Un leasing di capitale è un leasing a lungo termine che copre la maggior parte della vita utile del bene.

Leasing operativo

Un leasing operativo è un tipo di leasing in cui il locatore conserva tutti i benefici e le responsabilità associati alla proprietà del bene. Il locatore è incaricato di coprire le spese operative quotidiane (come l'acquisto di inchiostro per una stampante). Il locatario utilizza l'attività o l'attrezzatura per una parte fissa della sua vita e non sostiene i costi di manutenzione. A differenza di un contratto di locazione di capitale, il locatario non registra l'attività in bilancio.

Vendita e retrocessione

Una vendita e retrolocazione è un tipo di contratto in cui una parte acquista un bene o una proprietà da un'altra parte e lo affitta immediatamente alla parte venditrice. Il venditore diventa il locatario e la società che acquista il bene diventa il locatore. Questo tipo di accordo viene implementato sulla base della consapevolezza che il venditore affitterà immediatamente il bene dall'acquirente, soggetto a un tasso di pagamento concordato e al periodo di pagamento. L'acquirente in questo tipo di transazione può essere una società di leasing, una società finanziaria, una compagnia di assicurazioni, un investitore individuale o un investitore istituzionale.

Altre risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie gratuite aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Leasing prepagato Leasing anticipato Leasing anticipato viene utilizzato per strutturare i beni materiali in modo tale che il locatario abbia la possibilità di acquistare il bene dopo la durata del leasing. La struttura tipicamente include il pagamento anticipato di un contratto di locazione per l'utilizzo di beni a lungo termine.
  • Contabilità leasing Contabilità leasing Guida alla contabilità leasing. I contratti di locazione sono contratti in cui il proprietario della proprietà / asset consente a un'altra parte di utilizzare la proprietà / asset in cambio di denaro o altri beni. I due tipi più comuni di leasing in contabilità sono operativi e finanziari (leasing di capitale). Vantaggi, svantaggi ed esempi
  • Immobili, impianti e macchinari (PP&E) PP&E (immobili, impianti e macchinari) PP&E (immobili, impianti e macchinari) sono una delle attività non correnti principali presenti in bilancio. PP&E è influenzato da investimenti, ammortamenti e acquisizioni / cessioni di immobilizzazioni. Queste risorse svolgono un ruolo chiave nella pianificazione finanziaria e nell'analisi delle operazioni di un'azienda e delle spese future
  • Proiezione di voci di stato patrimoniale Proiezione di voci di bilancio La proiezione di voci di bilancio comporta l'analisi del capitale circolante, PP&E, capitale azionario del debito e reddito netto. Questa guida spiega come calcolare

Raccomandato

Come valuti un asset minerario?
Cos'è un raid all'alba?
Come valutare una gestione efficace?